In bici a riscoprire antichi sentieri

italo losero

Google+ Italo Losero

Un bell'opuscolo del Cai di Lanzo si intitola l'"antica via per Viù"; messo insieme alle indicazioni che mi aveva dato l'ex-sindaco Perino di Traves in una passata occasione di riscoperta di sentieri partigiani e alle belle foto fornite da Claudio Amateis ce n'è abbastanza per stimolare la fantasia ad indagare su questa 'antica via' per Viù.
Ho ricercato di ripercorrerne i passi seguendo l'opuscolo; ma mi sembra termini alle Tese, frazione di Traves, e non a Viù; comunque l'itinerario è davvero interessante e passa in luoghi poco battuti, soprattutto da quando esiste la strada carrozzabile, la 'vi nova' che attraversa il fondofalle e che ha reso obsoleti i vecchi sentieri.
Ancora suggestivo è sapere che questo sentiero 'venne demolito' (pazzesco, la demolizione di un sentiero non l'avevo mai sentita; è stata imposta dalla Credenza di Lanzo, ordinanze del 10/1/1556 e 27/4/1557)) per obbligare all'attraversamento del paese di Lanzo e al pagamento di una tassa di ben '100 ducatoni' per attraversare il ponte del diavolo.
Ultimamente un gruppo di volenterosi cicloamatori si sono avventurati alla riscoperta del percorso... potete vederli nelle immagini.

Maggiori info: CAI LAnzo, v. Don Bosco 33, 0123 320117, che ha stampato l'opuscolo da cui ho tratto il testo; sul relativo sito trovate il tracciato del percorso.
Per le foto: sono di proprietà e  fornirte da Claudio Amateis, ritraggano bei momenti di cicloturismo nel nostro ambiente.

Scarica l'articolo in PDF

il sito del CAI di LAnzo

biagio15 luglio 2010, 06:17
avatar
Complimenti per le belle immagini di una bella Natura...
butto la plla in avanti.
Sul sentiero che sale da Viu, in frazione Fubina, ho una baitina, frutto di sacrifici inenarrabili delle "passate generazioni"...quanta fatica proprio fisica, quanta forza di volontà.
Non riuscendo più a gestirla, ma non volendo "tagliare con i ricordi"...ho consegnato le chiavi a splendidi amici che abitando in città, hanno tempo e sanno apprezzare. Si potrebbe, prima o poi organizzare da Valdellatorre una tappa con discesa a Fubine ed una seconda tappa con risalita e discesa a Traves...attestandoci magari alla cooperativa...
chissà...

mappa | versione per la stampa | versione ad alta accessibilità | photo gallery | dove siamo | RSS
Valid XHTML 1.0! Valid CSS! RSS Linkomm - SEO Web Agency Torino Customizer

Google+ Italo Losero