interventi sul forum di Alessandro Ballauri

2013-03-11 09:30:54Mi ricorda qualcuno....iniziata la discussione
     "I nostri avversari ci accusano e accusano me in particolare di essere intolleranti e litigiosi. Dicono che rifiutiamo il dialogo con gli altri partiti. Dicono che non siamo affatto democratici perché vogliamo sfasciare tutto. Quindi sarebbe tipicamente democratico avere una trentina di partiti? Devo ammettere una cosa – questi signori hanno perfettamente ragione. Siamo intolleranti. Ci siamo dati un obiettivo, spazzare questi partiti politici fuori dal parlamento. I contadini, gli operai, i commercianti, la classe media, tutti sono testimoni… invece loro preferiscono non parlare di questi 13 anni passati, ma solo degli ultimi sei mesi… chi è il responsabile? Loro! I partiti! Per 13 anni hanno dimostrato cosa sono stati capaci di fare. Abbiamo una nazione economicamente distrutta, gli agricoltori rovinati, la classe media in ginocchio, le finanze agli sgoccioli, milioni di disoccupati.. sono loro i responsabili!
Io vengo confuso… oggi sono socialista, domani comunista, poi sindacalista, loro ci confondono, pensano che siamo come loro. Noi non siamo come loro! Loro sono morti, e vogliamo vederli tutti nella tomba! Io vedo questa sufficienza borghese nel giudicare il nostro movimento..mi hanno proposto un'alleanza. Così ragionano! Ancora non hanno capito di avere a che fare con un movimento completamente differente da un partito politico…noi resisteremo a qualsiasi pressione che ci venga fatta. E' un movimento che non può essere fermato… non capiscono che questo movimento è tenuto insieme da una forza inarrestabile che non può essere distrutta.. noi non siamo un partito, rappresentiamo l'intero popolo, un popolo nuovo."
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

(Adolf Hitler - Eberswalde - 27 Luglio 1932)
2012-06-30 17:59:24Sono un pò più Lacassese...iniziata la discussione
da lunedì sera sono un pò più Lacassese perchè sono stato eletto Comandante di Distaccamento dell'Aib Piemonte che come territorio comprende la ex-Comunità Montana Val Ceronda e Casternone e quindi anche il comune di La Cassa.
Per poter essere più "credibile" e non creare conflitti di interesse ho abbandonato tutti gli incarichi e ruoli politici e quindi i miei futuri interventi su questo forum saranno orientati ad argomenti locali , ambientali e riguardanti il volontariato e la salvaguardia del territorio...anche se "l'idea" non si cambia , come non si cambia squadra di calcio...coerenza prima di tutto !!

Alessandro
2012-05-23 10:07:03Non ci siamo solo noi...in risposta a questo messaggio
se il mondo finisse a Druento logicamente le piccole centraline per uso di borgata sarebbero le soluzioni migliori , però bisogna anche fornire energia elettrica alla pianura e alle grandi utenze (tra cui ospedali) e quindi servono generatori di elettricità più grossi...non va bene il nucleare , non va bene il petrolio , non va bene il carbone e non vogliamo i degassificatori...quindi l'unica alternativa per grandi esigenze 24h è l'idroelettrico e allora anche noi dobbiamo dare il nostro contributo...altrimenti sposiamo il motto americano "ok , ma non nel mio cortile"...
come dicevo ieri , all'epoca di una delle discussioni su Combanera in Comunità Montana,  a cavallo del secondo millenio , io ero uno dei critici ma rimasi stupito dal giudizio ampiamente positivo degli amministratori della Val di Viù che vedevano l'opera come una grossa opportunità per la vallata...i più critici erano gli amministratori di La Cassa (giunta Rolle) perchè nel loro territorio avevano solo disagi senza nessun vantaggio diretto. La mia ritrosia era quella dagli eventuali danni che la condotta che sarebbe passata dietro Varisella potesse ridurre le falde acquifere che alimentano la ceronda...
2012-05-22 10:11:56Sindaci...in risposta a questo messaggio
come ex-amministratore e assessore della defunta comunità montana ho seguito anche io il progetto Combanera , dal punto di vista politico-amministrativo , e con mio stupore avevo notato che gli amministratori di Viù e limitrofi erano favorevoli mentre quelli più contrari erano quelli di La Cassa per i motivi che tu illustravi , per chi è del paese è impossibile fare qualunque cosa , anche piccole modifiche , in pre-parco e invece nel progetto veniva fatta una centrale da migliaia di metri cubi di cemento. La mia preoccupazione era per le falde acquifere di Varisella e per gli enormi disagi alla viabilità...altro dubbio era quello dei vantaggi per le nostre valli visto che la parte grossa era dare acqua a torino e marginalmente produrre energia...se ci fosse una buona ricaduta sulle nostre bollette e se buona parte dei lavori venissero fatti da nostre imprese non sarebbe male , in val di Viù già pensavano alla ricaduta sul turismo che poteva portare il lago artificiale e la viabilità logicamente potenziata per far passare i camion.

credo però che i soldi non ci siano più a meno che non intervenga qualche grosso privato (gestore acquedotto Torino e Enel)...

ai tecnici e soloni l'ardua sentenza sull'opera anche se temo i No qualunque cosa di professione... :)
2012-03-28 09:52:21Deduzioni interessanti...in risposta a questo messaggio
sono contento perchè alla fine l tuo pensiero corrisponde con il mio...sbagliato l'approccio sicuramente però qualche partigineria di troppo c'è stata da parte di qualche contrario all'opera...

p.s. sempre il becero e keymaker  Tg5 ieri sera ha fatto vedere la manifestazione di protesta dei No Tav in comune a Milano contro il procuratore Caselli e , per me , a sorpresa uno striscione contro l'Anpi e i vecchi partigiani usando termini pesanti e offensivi, mi sai dire quali sono i motivi ? credevo foste dalla stessa parte...

Alessandro
2012-03-27 17:40:48La civile Sveziainiziata la discussione
ho sempre saputo che i paesi del Nord sono all'avanguardia come sociale e ambiente e quindi mi sono un pò stupito quando ho visto al Tg5 il servizio sullo spostamento di un intero paese per ampliare la miniera di ferro che mantiene la popolazione locale.

http://www.corriere.it/ambiente/11_agosto_08/kiruna-case-spostate-virtuani_3022a786-c195-11e0-9d6c-129de315fa51.shtml

questo articolo era stato scritto quando hanno preso la decisione , adesso cominciano i lavori.

l'impatto è ben più grande che quello che potrà avere la Tav in Val di Susa , li la popolazione non ha fatto opposizioni di sorta perchè hanno messo al primo posto il lavoro e quindi il futuro mettendo da parte le ideologie , oppure mi sbaglio ?

hai soloni l'ardua sentenza !!

Alessandro
2012-01-28 11:08:27W LA RAI !!iniziata la discussione
Ci chiedono sacrifici da fare a tutti noi per rissolevare l'italia , anche a chi di sacrifici ne fà da una vita...ci dicono che BISOGNA (obbligatorio) pagare l'abbonamento Rai per il servizio pubblico che danno ( quale) anche se a Varisella il segnale rai si prende poco e male e si è OBBLIGATI a pagare il signor Murdoch (SKY) per poter vedere la televisione pubblica e poi daranno un cachet di 300.000 mila euro a serata per un totale di 750.000 nostri sudati soldi ad un milionario di nome Adriano Celentano per partecipare a San Remo dove dirà le sue solite cagate e promozionerà il suo disco appena uscito e quindi incasserà altri soldoni... Questo è uno schifo , un'umiliazione per chi tribola a campare e per chi fà sacrifici...mi metto nei panni , per esempio , dei nostri operai forestali stagionali che dopo vent'anni non vedranno rinnovato il loro contratto e che lasceranno centinaia di famiglie , specialmente in montagna , senza redditto e le nostre montagno senza più interventi e manutenzioni. Il bello e che Celentano per andare a Sanremo hanno dovuto pregarlo perchè voleva 1.500.000 euri , una persona più vergognosa di Schettino !! Almeno il buon Berlusca nelle sue televisioni , che non prendono canone , non da compensi così vergognosi e umilianti...forse senza canone certe cose non si vedrebbero...come un Benigni che prende 400.000 euro per mezz'ora di corpo sciolto e insulti al cavaliere.

Caro Monti sei una delusione completa.

Alessandro Ballauri , per dovere abbonato Rai.
2011-12-28 17:21:19una via di mezzo...in risposta a questo messaggio
premetto che non sono un cultore dei botti a Capodanno (bottiglie escluse) ma non credo che un divieto totale sia una soluzione perchè è un'altra libertà e usanza soppressa...ci vanno giustamente delle regolamentazioni per le zone boschive e per le vicinanze ad aziende agricole oppure case di riposo ma un capodanno silente sarebbe di una tristezza assoluta , già passeremo dal Berlucchi alla spuma in questo periodo e non vedo perchè deprimersi ulteriormente...e poi è anche una tradizione italica in fin dei conti...mogerazione e attenzione sicuramente...già il 24 siamo venuti da Varisella per spegnere l'incendio al campeggio e visto che passiamo l'ultimo dell'anno in sede Aib non vorremmo uscire per boschi perchè non credo saremo nelle migliori condizioni fisiche... :)

Buon 2012 a tutti e come diceva il grande Mike... ALLEGRIA !!
2011-12-28 11:33:06DIMISSIONI !!!iniziata la discussione
dice Bersani..."Lo spread è arrivato a 522 , dopo alcuni giorni che oscillava sui 500 e dobbiamo vendere i nostri Bot decennali al 7% , i consumi sono crollati nonostante le festività Natalizie e la gente ha perso le speranze , la Spagna dopo essere andata a elezioni anticipate ha riottenuto le attenzioni dei mercati e il loro spread e sceso senza mettere nuove tasse ma solo con tagli e incentivi allo sviluppo...Chiediamo le immediate dimissioni del Presidente Berlusconi !!!"





2011-12-27 09:54:25tapis-roulantin risposta a questo messaggio
solo per confermarti che quest'anno da Decathlon c'è il boum dei tapis-roulant , partono da 200 euro ma quelli più venduti sono quelli della fascia 500-800 euri...anche questo è un segno della nostra (genere umano) decadenza...
2011-12-19 16:56:08Non è menta però...in risposta a questo messaggio
Visto il periodo tristisssimo per i venditori d'auto la mia foto e la numero 2 , peccato che nel mio caso non sia verde ma marroncino...temo l'onda a breve... :(

Alessandro
2011-12-14 10:14:51Danni Berlusconiani...in risposta a questo messaggio
Mi sà che il Cavaliere ha fatto più danni a sinistra che nel popolino che segue il Biscione palesemente...mi dispiace ma i miei valori di destra non mi permettono di dire pubblicamente ad una persona (a cui non lo visto) che ha un bel sedere quando il marito ci osserva... :) si chiama soppravvivenza !!

La cultura del bello è dentro di me , apprezzo l'architettura del Ventennio perchè coniugava bellezza , qualità e celerità nel costruire con costi quindi contenuti. Ammiro le belle donne per come riescono a essere sensuali e mettere in risalto le loro doti...l'eleganza dei movimenti e atteggiamenti prima di tutto. Odio il trash e il rifatto...posso capirlo però , più da quelle persone che provengono dal berlusconismo anche se ci sono esempi (Dandini , Gruber & varie) di persone spiccatamente di sinistra e antiberlusconiane che si sono pesantemente e goffemente ritoccate...Mi girerò sempre al passaggio di una bella donna con buona pace della morosa...

Non mi pare di aver detto che non sei intelligente , non fosse così non perderei tempo a risponderti oppure provocarti , e poi non credo tu possa provare fastidio a essere considerata una bella donna altrimenti non faresti niente per sembrarlo (vedi book su fasbuc)...

Riguardo alla mia provocazione sulle risposte sul sito non volevo dire che c'è censura , questo no...però sottolineavo che non c'è più quel botta & risposta di qualche anno fà...chi scrive e si risponde ormai son 4-6 persone al massimo...

Buona giornata a tutti belli&intelligenti , chi non si sente tale cavoli suoi.

Alessandro
2011-12-13 16:07:15Risposte....in risposta a questo messaggio
Caro Alessandro ,

i motivi potrebbero essere due :

il primo e che ti confondano con me e quindi non rispondano al provocatore fascista.

secondo e che chi non è allineato viene ignorato per non dargli peso... :)

esclusi i "democratici" Biagio , Italo e la bella Laura... Occhiolino


Alessandro B (allauri)
2011-12-09 10:23:11L'inutilitiniziata la discussione
Per restare in tema di rispetto del popolo, dopo i nostri legittimi dubbi sulla revisione dei trattati europei, dopo la nostra indignazione per un governo che va contro il popolo, toccando pensioni, ici, Iva e accise della benzina ora si consuma l'ennesima beffa a danni degli italiani. Parlo del bene pubblico per eccellenza: l'acqua.
Pochi mesi fa ci schierammo apertamente nel referendum popolare per evitarne la privatizzazione. I cittadini italiani scelsero, come noi, di mantenere pubblica l'acqua. Ebbene oggi scopriamo della soppressione dell'Agenzia per la vigilanza e regolazione sui servizi idrici. Ne segue l'accorpamento dell'acqua nell'Autorità per l'energia elettrica ed il gas, come previsto dall'art 21 del decreto legge “salva
Italia”. Questo governo continua ad andare contro gli italiani in maniera truffaldina: dice di non aumentare l'Irpef, e aumenta le aliquote regionali, così quella tassa la pagano ricchi e povera gente.
Nello specifico, in questo decreto Salva italia (e affossa-italiani) al comma 19 si legge:
“Con riguardo all'Agenzia nazionale per la regolazione e la vigilanza in materia di acqua, in deroga a quanto previsto dall'allegato A, sono trasferite all'Autorita' per l'energia elettrica e il gas le funzioni attinenti alla regolazione e alla vigilanza della tariffa relativa ai servizi idrici, individuate con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri su proposta del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, da
adottare entro 90 giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto. La Commissione Nazionale per la Vigilanza sulle Risorse idriche e' soppressa. ”
Per precisione, è doveroso dire che dopo la riforma del titolo V della Costituzione nel 2001 l'acqua non è paragonata a energia elettrica o gas soggetti ad adeguamenti sulla base di chiare norme dell'UE. Qui vige una riserva di legge regionale che garantisce sulla concorrenza, sostenuta anche dalla giurisprudenza della Corte Costituzionale.
In sostanza accomunare le tariffe di gas, luce e acqua dove le prime sono tra le più alte d'Europa lascia non pochi dubbi su un aumento anche di questo bene! Senza contare l'incertezza di chi da anni lavora con competenza su questo settore al ministero dell'Ambiente.
Ora, Monti ci dica se per salvare l'Euro e le sue banche dovremo pagare anche alle fontanelle o almeno sull'acqua si rispetterà ciò che ha deciso il popolo quando lui ancora Palazzo Chigi non lo frequentava da Premier.

per non parlare dell'art. 8 del decreto salva Italia che recita " Art. 8 - Misure per la stabilità del sistema creditizio 1. Ai sensi della Comunicazione della Commissione europea C(2011)8744 concernente l'applicazione delle norme in materia di aiuti di Stato alle misure di sostegno alle banche nel contesto della crisi finanziaria, il Ministro dell'economia e delle finanze, fino al 30 giugno 2012, è autorizzato a concedere la garanzia dello Stato sulle passività delle banche italiane, con scadenza da tre mesi fino a cinque anni o, a partire dal 1 gennaio 2012, a sette anni per le obbligazioni bancarie garantite di cui all'art. 7-bis della legge 30 aprile 1999, n. 130, e di emissione successiva alla data di entrata in vigore del presente decreto. Con decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell'economia e delle finanze, si procede all'eventuale proroga del predetto termine in conformità alla normativa europea in materia.

sinceramente letta da un "ignorante" come me sembra una cosa un pò scorretta visto che se la mia azienda che la garanzia dello stato riceve una pernacchia...chi me lo sà spiegare ?
2011-12-05 10:13:03occhi chiusi per sempre....in risposta a questo messaggio
caro italo , sicuramente era un personaggio Lucio Magri, però tanti elogi per chi permetteva che sul suo giornale venisse ribadito ,in occasione degli assasini di giovanissimi militanti del msi, che uccidere un fascista non è reato non me li aspettavo , però vedo che fà parte di una cultura che considera che la storia la devono fare solo i vincitori e che la ragione ha solo una casa.

ma erano solo 29 ragazzi , la maggior parte minorenni , che negli anni '70 e '80 erano dalla parte sbagliata e che sono stati uccisi a sangue freddo mentre attacavano un manifesto , aspettavano il tram , si fumavano una sigaretta fuori dalla sede oppure dormivano e vennero arsi vivi solo perchè figli di un missino...non possiamo dimenticare che venivano giustificati e non condannati dal giornale diretto e fondato da Lucio Magri.

pace a tutti

Alessandro
2011-12-05 10:00:08Manovra da lacrime....(cocccodrillo)iniziata la discussione
Tagli al trasporto, pensioni più lontane, aumento dell'Iva, tasse sulla casa.
Il governo Monti ha così deciso, e tutti ad aspettare il verbo di mestieranti banchieri e parrucconi degli istituti creditizi come fossero profeti della terra promessa. Gli scienziati dei conti hanno scritto che e' meglio attaccare le tasche degli italiani piuttosto che avere l'onta del crollo dell'Euro. Una moneta che si è dimostrata un incubo per gli italiani, che con due milioni campavano e anche abbastanza bene, e ora con mille euro (per chi ce li ha…) fanno la fame.
Visto che c'era, Monti poteva tagliare anche gli stipendi di tutti quei parlamentari e senatori che pur scelti dal popolo, e magari contrari alle misure imposte, hanno comunque gia' deciso di votare favorevolmente. Ecco, nella manovra si mettano anche la mensilità di dicembre di costoro che sono costretti ad approvarla la manovra, senza poter dire nemmeno una parola.
Quello che viene approvato dal governo è un massacro sociale per cui non c'è stato alcun mandato popolare. Gli italiani hanno eletto un governo e se ne trovano un altro. Hanno votato un governo per ridurre le tasse, e se ne ritrovano uno che le tasse le aumenta. Hanno votato un governo per eliminare l'Ici, e se la vedono rimettere. Però in compenso ci siamo ritrovati ministri che rifiutano la scrivania di Mussolini ma si tengono stretta la poltrona di Napolitano.
Ricordiamo ancora le polemiche feroci sull'aumento dell'Iva di un punto percentuale; in un sol colpo oggi si raddoppia l'aumento e nessuno batte ciglio. Contro l'evasione fiscale abbassano il limite di tracciabilità a 1000 euro. Ma invece di controllare noi, dateci la possibilità di scaricare tutto: così si combatte veramente l'evasione, non con i giochetti contabili di cui però certi sono esperti, evidentemente.
Ma in che Paese siamo?! Persone non scelte dal popolo che scelgono quali sono le misure del popolo. E a che diritto?! Come possono decidere questi ”colletti bianchi”, che dovrebbero stare in carico al massimo per un altro anno, se i nostri figli dovranno andare in pensione a 70 anni, mentre il neo indicato premier Monti si becca il vitalizio da senatore a vita. Si fa presto a parlare con i soldi in tasca.
Sanno cosa vuol dire tagliare risorse al trasporto pubblico locale nel nostro paese? Significa bloccare la viabilità, interdire la mobilità dei cittadini e portarla al collasso, soprattutto nelle grandi città. Sono sadici. Se prima pensavamo che questo governo fosse semplicemente illegittimo, ora diciamo che è una vera iattura, per gli italiani e per il centrodestra, che si porterà addosso la responsabilità di avere fatto abdicare Berlusconi per Monti. E non sarà facile perdonarglielo, a meno di un sussulto d'orgoglio delle ultime ore.

Non è farina del mio sacco ma è la cosa più vicina al mio pensiero , una manovra di tasse al popolo e tagli ai pendolari senza uno straccio di riforme per lo sviluppo , per far riprendere i consumi e riprendere l'economia stagnante...patetico il ministro che piange , se non ti sembra giusto dimettiti !! Monti che rinuncia a uno dei molti stipendi che ha come fosse una novità , Berlusconi lo ha sempre donato in beneficenza... Ma i privilegi da tagliare dove sono ?? far pagare i più ricchi dove è finito ? l'ici la pagheranno tutti e di più per l'aumento degli estimi catastali...la tassa su barche , ferrari , aerei e elicotteri fà solo il solletico a chi la deve pagare (sono tutti a noleggio o lesing)....i vitalizi che fine hanno fatto ? saranno le commissioni di senato e camera a decidere sui loro soldi e quindi pagheranno quelli a venire e lotro niente... la riforma passerà perchè se cade prima di gennaio non beccano la pensione... Voglio vedere adesso il Pd difendere l'aumento dell'età pensionabile , ci sarà da ridere...ma solo per quello purtroppo !!!
2011-12-01 15:50:39Se questo iniziata la discussione
da uomo di destra sono rimasto colpito dai primi provvedimenti e esternazioni del Ministro "tecnico" Moavero che come prima cosa fa togliere dal suo ufficio la scrivania (che era stata li 70 anni) perchè vi aveva lavorato Mussolini , il tutto dichiarando a alta voce che lui era antifascista , anacronistico visto che di fascisti non nè esistono più da anni. Mi chiedo cosa potrà chiedere quando si accorgerà che molti uffici ministeriali sono all'Eur oppure in palazzi fatti costruire nel ventennio e ancora adesso molte leggi e norme sono di quell'epoca. Credo che finche certe persone con il cervello così limitato e retrogrado saranno al potere non riusciremo mai ad avere un paese unito , non diviso dopo 60 anni fra vincitori e vinti , sono queste persone che fanno rimanere l'italia un paese non coeso , solo da noi non si è ancora sanata la disputa...in francia , germania e la più recente spagna hanno rimosso quello che è successo in passato e sono ripartiti uniti pur con le loro divisioni ideologiche. In italia la sinistra ha bruciato tricolori e evitato di far imparare l'inno nelle scuole soffocando la parola patria fino all'avvento del presidente Ciampi e di questo si pagano le conseguenze adesso.

speravo che dopo aver visto un bel tot di ministri massoni , banchieri e faccendieri avessi visto di tutto ma forse per soli 15.000 euro al mese Monti non ha trovato di meglio.

Pace a tutti , rossi & neri
2011-11-26 16:29:22spero tu abbia ragione...in risposta a questo messaggio
però se dopo aver fatto eccitare la Merkel con il suo piano impressionante si facesse vedere ad una conferenza stampa per rassicurare gli italiani piuttosto che incontrarsi nei sotteranei di palazzo chigi con Alfano , Casini e Bersani per sottosegretari e viceministri perchè non trova tecnici che si accontentino di salvar la patria per soli 10.000 euri al mese forse farebbe un piacere al popolo. Doveva essere un governo subito pronto e invece sono passati 20 giorni...settimana prossima inizia dicembre e ai lavoratori autonomi non arriva la tredicesima che in teoria doveva saltar fuori da novembre che non riesce a creare manco lo stipendio mensile , c'è già qualcuno che ha ,invece , nostalgia di un simpatico vecchietto che diceva "tranquilli , spendente che tutto si aggiusta..." , la gente si è accorta che non era Berlusconi la causa di tutti i mali perchè altri paesi appena via il cavaliere si sono scoperti in crisi (francia , spagna , portogalo , usa...) , sicuramente poteva fare molto di più e comportarsi moralmente meglio ma questa esigenza immediata di togliere un presidente eletto dal popolo per metterne uno eletto dai banchieri e finanzieri e voluto da un presidente dello stato (non votato dagli italiani) non la capiscono in questo momento. Spero abbia idee , al momento si è solo sentito dire dalla Fornero che in tema di pensioni la riforma Berlusconi va bene e da Profumo che quella Gelmini non è da cambiare , più qualche sparata di Clini...quello che hanno approvato , vedi acconto Irpef , faceva parte del precedente governo. Spero solo tu abbia ragione perchè con il tempo già perso si poteva andare a elezioni subito e avere prima di Natale un governo legittimamente votato dagli italiani e non da un'elite di megafinanzieri.

pace a tutti

Alessandro Furioso
2011-11-26 12:03:33non tutto il mondo ha una busta paga....in risposta a questo messaggio
purtroppo esistono persone nel commercio e nell'artigianato che lo stipendio mensile se lo costruiscono giorno per giorno , sono quelli che non sono mai ammalati perchè non possono permetterselo , e sono quelli che subiscono ogni cambiamento del paese su di loro nel giro di 24ore...persone che se non lavorano o vendono giornalmente a fine mese hanno un bel 0 come stipendio , e sono in tanti.

parlando con colleghi di concessionarie di altri marchi (siamo una categotria molto unita) abbiamo constatato che dal momento della venuta di Monti è crollato quasi totalmente il nostro mercato portando quasi a zero le vendite perchè le persone sono terrorizzate dai primi messaggi trapelati dal governo che sono solo di spese e tesse nuove e più alte , dello spread che non scende ma sale e dalle famigerate borse che non credono in questo nuovo governo , governo incapace perchè in 20 giorni non ha dato una minima speranza al paese e neanche uno straccio di soluzione per lo sviluppo , sono professoroni che essendo tutti dipendenti con mega compensi non si rendono minimamente conto che in questa situazione di crisi non possiamo permetterci neanche un giorno di immobilismo dei consumi , Monti parla solo con il capoccione e la culona e non con il popolo italiano. Ci hanno fatto credere che la crisi era solo italiana perchè c'era berlusconi e invece dieci giorni dopo le sue dimissioni ci accorgiamo che anche Francia , Portogallo , Spagna e Stati Uniti sono nella cacca pari o forse peggio di noi , che la Germania cerca di mettere in crisi l'Europa per accrescere il suo già eneorme potere causato dall'ignoranza di chi governava all'entrata dell'euro che ha permesso tutto questo vantaggio ai tedeschi. Tutti contenti perchè Monti e ben accetto , ci credo perchè si son trovati nella cacca e quindi l'italia amica serve a loro...se si votava subito per Natale c'era gia un governo legittimo e quindi forte e autorizzato dal popolo , il vuoto del governo già lo abbiamo e quindi non sarebbe cambiato niente...lo spread vola e la borsa scende e quindi anche qui non cambiava niente...ormai c'è Monti e speriamo che a breve faccia anche il Presidente del Consiglio ITALIANO e non solo quello di amministrazione della Bce.!!

è bello fare i soloni con la pancia piena !!

Alessandro Furioso
2011-11-21 17:25:09andiamo oltre...in risposta a questo messaggio
proprio detto da un fautore della libertà e contro la globalizzazione e unificazione del pensiero pensare di legare indissolubilmente la tua vita alle banche mi preoccupa...il pensiero che con un clic spariscono tutti i miei averi (parlo in generale perchè per me sarebbe una manna perchè ho solo dei meno prima delle cifre...) mi mette un pò in soggezione...se l'Amato di turno si sveglia e dice "l'oro alla Patria" e premendo il tasto invio ti toglie una percentuale di soldi ? e poi smettiamola di fare i garantisti con chi magari arrotonda il misero stipendio vendendo i frutti del suo orto oppure ti porta una cariolata di legna , oppure le persone che vendono il biologico agli amici senza essere partita iva... :) l'evasione che ci mette in difficolta non è quella del panettiere cha lavora giorno e notte e poi sgarra di qualche centianio di euro ma è quella dei Della Valle , Del Vecchio , De Benedetti , Benetton , Berlusca , Fiat e tutte quelle grosse società che mai si è sentito di multe e che evadono centinaia di milioni all'anno con il bene placet delle banche e dei potenti che questi soldi li mettono per la maggior parte all'estero e che non fanno pil , invece le piccole evasioni creano una ricchezza che viene spesa nel nostro paese e crea benessere...e poi si parla sempre del piccolo commerciante ,ma mai nessuno che parla delle migliaia di insegnanti che danno ripetizioni a pagamento in nero oppure dottori che fanno visite senza ricevute....e poi tutti i mercatini che ci sono nei nostri paesi , decoupage e bamboline varie ? Su come recuperare queste grandi distrazioni di capitali il Sig. Goldmann e i signori ministri Intesa e Unicredit non l'hanno detto nei bei discorsi fatti fino a desso ma solo come colpire il normale cittadino...facile...finche non proveranno a toccare i potenti per me non saranno mai meglio dei Amato o Cirino Pomicino , mi sà che verrà rimpianto Tremonti invece...

meno populismo e più fatti concreti e fruttuosi ma coraggiosi , alzare iva e accise , ripeto , erano buoni tutti !!

Alessandro

p.s. come mai sono sparite le foto dai profili ?

2011-11-21 15:12:28esperienza....in risposta a questo messaggio
l'età non vuol dire esperienza che queste persone non hanno come ministri...dalla teoria degli atenei oppure da dirigere consigli di amministrazione e banche che esperienza viene che possa servire a far vivere meglio poveri cristiani che guadagnano un decimo del più povero di loro ?  forse l'età avanzata vuol solo dire più lontananza dalle esigenze di giovani famiglie che devono costruire il loro futuro visto che sono persone che il futuro già lo hanno assicurato per un paio di generazioni...vediamo cosa uscirà dal primo consiglio dei ministri per lo sviluppo perchè riaumentare iva e accise su carburanti e gas , rintrudurre l'Ici (nuova tassa) per ragranellare soldi era buono a farlo anche Cirino Pomicino oppure Amato...per non parlare dell'obbligo di usare carte di credito/bonific/assegni per tutti i pagamenti che serve solo a ingrassare le banche e a far diventare tutti i tuoi risparmi solo virtuali perchè se và in tilt l'hard disk della banca non ti puoi comprare manco più il pane o la corda per impiccarti !!

Alessandro
2011-11-17 10:34:41Saranno tecnici perin risposta a questo messaggio
tutti nomi potenti e rispettabili però con un'età media un pò altina , 63 anni , questo vuol dire che Monti ha confermato che in Italia non esistono 30/40 enni validi e preparati ? mica sarà perchè quelli che adesso ci governano non sono stai capaci a insegnare bene visto che sono tutti professoroni ?

superministro alle infrastrutture e trasporti il dott. Passera che è anche numero uno Intesa-San Paolo che stà curando lo scorporo delle Ferrovie a favore della società di Montezemolo-DellaValle , nello scorso governo avrebbero detto conflitto di interessi...vedo vita dura per i No Tav a questo punto anche perchè essendo tecnici non devono rispondere agli elettori e quindi chissenefrega se qualcuno mal menato non voterà tanto loro sono a termine e rispondono solo alle lobby che li hanno consigliati...

e poi sul Fatto Quotidiano un articolo interessante sul nuovo ministro dell'ambiente

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/11/16/ministro-dellambiente-indagato-inquinamento/171116/

comunque visto che adesso ci sono loro speriamo in bene anche se sono dubbioso su persone che vedo distanti dal popolo e troppo d'elite...

speruma bin
2011-11-15 11:52:04Sono confuso...iniziata la discussione
ci dicevano che la borsa e lo spread andavano male perchè c'era Berlusconi...adesso che non c'è più ma è arrivato l'uomo della Goldmann Schacs (o come si scrive) dovevano tornare positivi , però niente....il governo Monti doveva essere velocissimo e giurare già lunedì però oggi pomeriggio sentira le delegazioni delle donne (?) e dei giovani e poi deciderà...il Pd dice piena fiducia incondizionata a Monti ma poi dicono niente politici nel governo quando lui ha già detto che li vorrebbe....qui ci stanno prendendo per i fondelli e nella mia , immensa , ignoranza credo che piuttosto che finire in mano ai banchieri e essere governati da chi nessuno ha votato è meglio andare subito a votare (si può in 45 giorni) e provare a fare come l'Argentina che si è tirata fuori alla grande senza dipendere dai soldi dell Fmi e senza tecnici al governo.

che ne dite ?
2011-11-04 22:24:27essere pronti...in risposta a questo messaggio
HO MESSO SOTTO CARICA LA RICETRASMITTENTE E MESSO SULLA SEDIA LA DIVISA DELLA PROTEZIONE CIVILE E PRESO UN WEEK DI FERIE.

P.S. DAL CELLULARE MI FA SCRIVERE SOLO IN STAMPATELLO , COME MAI ? 
2011-11-03 10:59:13sai nen...in risposta a questo messaggio
non sò se sbagli nel calcolo ma da quanto ho capito pioverà molto ma fortunatamente non temporali feroci ma sfortunatamente lo 0 termico sarà alto e quindi c'è il rischio che dalla montagna arrivi molta acqua nei fiumi...l'unica cosa molto utile che possiamo , TUTTI , fare e quella di controllare se intorno alle nostre case non ci sono ostruzioni al deflusso dell'acqua , foglie negli scoli o tombini e se i canali che ci sono nei paraggi delle abitazioni sono sgombri...se tutti facessero questi controlli ridurremo di molto i disagi nostri e del prossimo...fare una buona spesa per domani per non intasare le strade nel weekend...tenere i gambali e una pala a portata di mano...e poi sperare nel buon dio e in qualche corrente d'aria che porti la pioggia lontano da noi oppure che abbassi la temperatura per far in modo che dai 1300-1500 nevichi così non succederà niente di brutto.
2011-10-24 11:11:25fattene una ragione....in risposta a questo messaggio
mi sembra che le gesta di Achille , Giulio Cesare , Alessandro Magno , Napoleone...hanno provocato emozioni così grandi a qualcuno da venir studiati a scuola e ricordati ancora adesso e mi sembra che lo siano non per le loro ricette in cucina oppuri consigli per l'orto ma per le conquiste fatte con le guerre...


Buona giornata e buona settimana
2011-10-24 09:33:58è giusto così...in risposta a questo messaggio
caro Italo , già nell'antica grecia le gesta degli atleti erano paragonate a quelle degli eroi e quindi conosciute da tutti e ricordate ai posteri...l'uomo si distingue perchè ha emozioni che vengono esaltate dalle imprese di guerra , di scienza , di sport e di cultura e quindi ciò che rigurda questi "eroi" interessa ed emoziona moltissime persone.

e poi se non succedeva la disgrazia a simoncelli i giornalai di repubblica magari avrebbero messo nelle stesse dimensioni la foto del calzino di berlusconi non abbinato al pantalone nelle stesse dimensioni e proporzioni con il terremoto in turchia... :)  spero di vederti cosi critico anche in altre occasioni con il quotidiano di De Benedetti... :) :) :)


Alessandro
2011-10-23 19:20:35Università...in risposta a questo messaggio
il danno del '68 (ho scritto '69 forse perchè abituato essendo il mio anno di nascita) non sono ,logicamente, state le giuste conquiste ma tutti gli eccessi che poi hanno portato all'impoverimento culturale e morale che tu (Italo) hai denunciato.


volevo rompere la serietà e intellettualità di questo Blog per ricordare il sorriso di un giovane testimional di cui l'italia deve essere orgogliosa che purtroppo ci ha tragicamente lasciati , Marco Simoncelli , che riusciva a riunire la classe e bravura con estro e simpatia.


una preghiera anche per le popolazioni della Turchia sconvolte da un terribile terremoto.

Buona Domenica Sera.
2011-10-21 18:02:36Ottimismo...in risposta a questo messaggio
Mi piace il tuo ottimismo sul nostro futuro...in questo ricordi il mio sinistro genitore , sarà mica una caratteristica ? Sorridente 

Ti dò ragione sul fatto che la catastrofe c'è già stata ma io andrei ancora più indietro e ho la presunzione che stiamo pagando, in gran maggioranza , il boom economico anni '50 '60 e una cattiva ricostruzione nel primo dopoguerra dove si è usato troppo il pubblico come ufficio di collocamento e per evitare derive poltiche pericolose si son dati troppi privilegi alla "casta" , tutte cose nate in quel periodo , per finire con un sistema pensionistico che mandava a riposo le persone con 50 anni di età a cifre molto vicine agli stipendi...il craxismo ha spolpato solo le ultime risorse.

non ho le capacità per sostenerlo ma temo che la catastrofe culturale sia iniziata appena dopo il '69 dell'istruzione , forse su questo sarebbe bello che gli intellettuali , non io , aprissero un dibattito anche se sarà difficile perchè , in particolare quelli di sinistra , dovrebbero ammettere che  chi diceva che il '69 ha rovinato la cultura e l'istruzione (6 politici) aveva ragione.

Alessandro Ballauri
2011-10-19 12:30:11brufolotti....in risposta a questo messaggio
Non considero quei teppoterroristi quattro ragazzoti brufolosi ma sovversivi pericolosi che forse possono essere stati tollerati da più parti ma non sò dirti chi ha la percentuale più alta...diciamo che casualmente i danni maggiori li hanno fatti la prima volta un paio di mesi dopo l'insediamento del governo berlusconi nel luglio 2001 a Genova e sabato scorso dopo un giorno dall'ennesima spallata fallita al governo...sono solo coincidenze... :)

comunque non credo vengano pilotati ma sono autonomi con un loro disegno , adesso tutti (governo,opposizioni,indignatos,NoTav) parlano dei black bloc come di un'entita che abita su Marte la quale scende solo per le manifestazioni e poi sparisce , e dice che solo loro sono i cattivi...ci dimentichiamo delle frange violente dei centri sociali ? degli anarchici e quelle dei nostrani No Tav ?

per risolvere il problema alla fonte basta arrestare subito tutte quelle persone che manifestano con il viso coperto e il casco e ogni persona che danneggia un bene pubblico oppure altrui venga condannata a risarcire immediatamente e se non ne ha la possibilità ci rimette il quinto dello stipendio , in mancanza lavori socialmente utili oppure galera.

ricordiamoci anche che a Bologna esiste una lapide sulla stazione che da la colpa ai neofascisti che purtroppo sono innocenti e ingiustamente carcerati.

Buon appetito

Alessandro Ballauri
2011-10-18 19:35:58Non mi metto nessun casco....in risposta a questo messaggio
Caro Italo ,
io non mi nascondo e non ho problema a dire che chi c'è dietro a questi teppisti/terroristi secondo me non è lo stato ma non ho la competenza per dire chi , sicuramente chi vuole sovvertire un sistema difficilmente ne fa parte...e non mi stupirei che qualcuno che non riesce a far cadere un governo in modo democratico ,e che ci prova anche tramite la magistratura ,non possa non essere felice nel vedere il governo in difficoltà.
Sono stato educato da mio padre , ex dirigente della DP di Capanna , che le autorità tutte hanno come scopo quello di proteggergi e che a priori vanno rispettate anche se non condivise , a partire dai maestri ai controllori del tram e ai carabinieri.
Il mio pensiero e che tutte quelle persone che usano violenza , distruggono e non rispettano lo scopo di una manifestazione vanno resi innocui con i sistemi dovuti. Si vuole fare una legge ad hoc ? bastano quattro righe "chi girà a piedi per una strada pubblica con il viso coperto oppure il casco indossato viene arrestato" e tutto viene risolto.
Ho cominciato a far cortei all'età di tre anni difatti la mia prima foto politica risale al 1972 dove ero in testa ad un corteo Cgil (ancora non capivo...) e la foto è finita come copertina dell'agenda di quell'anno , ma non ho mai coperto il viso e ho sempre messo la mia faccia in vista orgoglioso di manifestare. Chi si copre è solo un vigliacco !!
spero solo per sabato che la parte sana dei No Tav isoli quelli marci e che il sig. Perino prenda ben le distanze e denunci i violenti che lui ben conosce solo così sarà credibile come interlocutore.

Pace a tutti e manganelli a chi se li merita.

Alessandro
2011-10-17 17:24:08Santi subito !!in risposta a questo messaggio
Che bello leggere che non è mai colpa di nessuno , che quello visto ieri è stato un foto montaggio e che tutti i cattivi sono sempre degli infiltrati e che le brigate rosse erano pagate da Cossiga e Andreotti e che per domenica a chiomonte quelli che lanciano il messaggio che lo scopo e tagliare tutte le reti con la forza e solo perchè quelle sono vecchie e ne vogliono mettere di nuove... :)  il fatto che la Digos conosca per nome queste persone è solo una grande frustrazione perchè tanto sanno che questo sistema giudiziario voluto dai padri della patria li metterebbe fuori subito e quindi perchè rischiare la pelle per poi vederli subito fuori e farsi sputare in faccia alla prima occasione...nel resto del mondo non ci sono stati casini non perchè qui erano tutti infiltrati ma perchè hanno una legislatura che gli permette di punire chi non stà alle regole...negli usa venivano arrestati solo perchè oltrepassavano la linea data loro come limite per manifestare , sanno che se eaageravano passavano una brutta mezz'ora in caserma e qualche mesetto nelle patrie galere...mi spiace che il carabiniere che era alla guida del pulmino anche se gravemente ferito (ma forse era solo ragù ) sia riuscito a scappare senza lasciarci le penne...mi sembra che l'ultima volta che si gridava all'infiltrato era poi essere un ragazzo dei centri sociali di professione pizzaiolo...stiamo attenti a non demonizzare certe frange violente perchè poi si perde il controllo...manifestare è giusto e sacrosanto ma coprire certe persone è criminale !!

2011-09-09 17:45:25a gentil richiesta....in risposta a questo messaggio
Buon giorno ,

già volevo mettere un mi piace al post della Sig.ra Vittoria perchè avendo passato qualche anno nell'altra parte della "barricata" sono di diritto entreto nel club di quelli che si prendono i Vaffa...
non ho mai avuto simpatie per l'antipolitica populista che sta dilagando adesso fatta da persone , pur esimie , che nella loro vita non hanno mai provato a fare per il bene del popolo...e facile adesso sparare sulla croce rossa...
nella mia breve carriera quasi qundicinale di consigliere/assessore ho passato gli ultimi due anni in minoranza , unico in consiglio , e posso dire che sono stati i più divertenti dove ho raggiunto in paese una buona popolarità facendo in modo che hai consigli comunali non ci fosse più posto per il pubblico , mai si era vista così tanta gente...

e giusto protestare , lo fatto anche io...una quindicina di anni fà durante il passaggio del giro d'italia abbiamo (io , amateis , di matteo e altri..) esposto uno striscione polemico al Trucco riguardante il problema dei cinghiali , ma senza offendere oppure aggredire nessuno...sono anche andato al Monviso durante la manifestazione della Lega chiamata dell'ampolla a cantare l'inno di mameli...
in queste contestazioni non sento soluzioni non utopiche e neanche nessuno che si vuole mettere in gioco , stanno solo fuori ad urlare ma nessuno poi vuole farsi eleggere per far vedere che è più bravo...

perchè al posto di dimezzare i parlamentari non si riduce il loro costo ? semplice , perchè la costituzione dice che l'indennità dei parlamentari deve essere la stessa dei magistrati...e loro se li tocchi si arrabbiano sempre...ridurre i parlamentari attualmente è una soluzione peggio del male perchè diminuendo le possibilità di essere eletti non fai altro che aumentere i costi per esserlo facendo diventare il parlamento un'oligarchia con sempre meno rappresentati delle zone meno abitate e dando ancora più forza ai grandi partiti...ma nessuno che lo dice...

forse ho un pò divagato... :)

Alessandro Ballauri
2011-06-11 12:19:59PERMALOSO...in risposta a questo messaggio
intendevo settario nel considerare e dar risposte, per il resto approvo la tua democratica gestione...non ho neanche il piacere di venir impallinato , invidio il paladino del Pd perchè almeno lui veniva contradetto... :) sempre meglio che ignorato... :(
2011-06-11 10:29:40due pesi e tre misure...in risposta a questo messaggio
anche io ho visto questa notizia in internet proveniente da siti di non sinistra e la cosa che più mi ha fatto in.....re e che non se ne è parlato nei tg e nei giornali di simpatia sinistra (debenedettiani & C.) , la gravità e che se si sp...na un politico non di sinistra con intercettazioni che in teoria non dovevano essere pubblicate è giornalismo -informazione se si toccano certe persone e denuncia e risarcimento...vedete la fine fatta fare a quel bravo vignettista di Forattini che osò ridere di D'Alema...fuori da certi giornali e con un milione da risarcire e invece Vauro è un simpaticone intoccabile...forse è vero che l'informazione in Italia non è libera... :)
altro argomento è la giustizia vs Battisti ;
ufficialmente Battisti non è stato estradato perchè l'ex Presidente (sinistro) Lula dice che la giustizia italiana non è imparziale ed è innafidabile , ma i nostri giornali danno colpa anche qui a Berlusconi e il governo. Stà a vedere che la sinistra brasiliana da ragione al Cavaliere sullo stato della nostra giustizia ? anche qui niente dai nostri giornali sinistri...

tanto so che non avrò risposte su questo sito settario ma forse qualche mente penserà e vedro di essere telepatico e captare i vostri pensieri... :)

Alessandro
2011-06-06 12:39:52Vallo t.se è oltre...in risposta a questo messaggio
il 28 Maggio il gruppo consiliare de La Destra nella persona del Consigliere Comunale Valerio Ramini , ha fatto approvare all'unanimità una mozione in difesa dell'aacqua pubblica che impegna il consiglio ha modificare lo statuto , ti allego il comunicato di Ramini.

Nel consiglio comunale di Sabato 28 Maggio è stata approvata all'unanimità una mozione presentata dal Consigliere Comunale de La Destra Valerio Ramini in difesa dell'acqua pubblica.
In virtù di questa deliberazione verranno inseriti nello statuto comunale di Vallo i seguenti principi:
A) Riconoscimento dell'acqua come risorsa e bene comune di proprietà pubblica.
B) Tutte le acque, superficiali e sotterranee, anche se non estratte dal sottosuolo, sono pubbliche e costituiscono una risorsa da utilizzare nel rispetto dell'ecosistema secondo criteri di solidarietà .
C) La proprietà e la gestione delle reti idriche devono essere mantenute in ambito pubblico.
D) Il servizio Idrico Integrato è un servizio pubblico locale privo di rilevanza economica e non assoggettabile a meccanismi di mercato la cui gestione va mantenuta in ambito pubblico in quanto servizio essenziale da garantire a tutti i cittadini.
Al termine del consiglio comunale il consigliere Ramini ha dichiarato: “sono molto soddisfatto per l'approvazione di questa mozione che assume un significato ancora maggiore a pochi giorni dal referendum sull'acqua del 12 e 13 Giugno dove La Destra invita a votare 2 SI ai rispettivi quesiti contro privatizzazioni e speculazioni. Rivolgo pertanto il mio più sentito ringraziamento al Sindaco e a tutti i consiglieri vallesi per la sensibilità dimostrata nei confronti di questa importante tematica”


sono sempre stato difensore dell'acqua pubblica sia come amministratore di Varisella che come assessore di Comunità Montana , però bisogna distinguere fra i comuni che di acqua ne hanno molta , buona e facile da raccogliere e quelli che invece non ne hanno e quindi gestirla è difficile.

Alessandro Ballauri
2011-06-06 12:03:44Combanerain risposta a questo messaggio
Buon giorno ,

mi ha stupito vedere un post riferito a Combanera...era un pò che non se ne parlava e avendola seguita come assessore all'inizio della mia esperienza mi ha fatto piacere ma ho visto che non ha suscitato interesse presso gli altri utenti...sarebbe da approfondire anche se devo ammettere che ero , e sono , tra le persone dubbiose sull'opera ma credo che se va bene agli amministratori di viù e a quelli di LaCassa che dovranno essere i paesi più toccati , credo che possa essere un'opera utile ma temo che i vari No Tutto faranno barricate e presidi vari...vedendo cosa succede a Varisella per una coltura (raccolta) di pietre... :)
2011-05-20 11:00:56a volte ritorno...in risposta a questo messaggio
reduce dalla campagna elettorale di ciriè mi permetto di fare una considerazione su 5 stelle.
nonostante i suoi militanti più caldi dicano che non è dipendente da Grillo , il movimento deve almeno il 50-705 dei voti a lui...a Ciriè lo hanno dimostrato...hanno messo un candidato sindaco molto poco preparato e conosciuto che nel confronto pubblico fatto il 9 maggio ha solo letto un foglio valido per qualunque comune italiano dicendo che loro (da candidato sindaco parlava non al singolare) erano per fare un taglio drastico e dare uno stipendio massimo ad sindaco e assessori 2.500 euro mensili non sapendo che attualmente gli assessori arrivano a 350,00 e il sindaco neanche a 2.000,00 come da legge , ribadendo che loro si sono autotassati e non prenderanno i rimborsi elettorali non sapendo che non esistono rimborsi elettorali e tutti tirano fuori i soldi di sacoccia loro...poveretto , ha fatto delle brutte figure veramente....quando il giornalista ha chiesto come risolvere i preoblemi delle scuole lui ha detto che sono per il wi-fi libero...ciliegina sulla torta il referente di ciriè mi ha detto che purtroppo non potevano mettere altri perchè da torino gli hanno detto che poteva candidarsi solo un residente (balla galattica) e giovane e che tanto non doveva dire niente perchè tanto i voti arrivano lo stesso...conferma viene anche dalla matematica , analizzando il voto si vede che la proporzione frà voti e preferenze va da un ottimo 88%  ad una media del 50% con l'anomalia del movimento dove si arriva ad un minimo del 22% , il che vuol dire che al elettore non interessava chi c'era in lista. La forza di grillo sta proprio nel mettere candidati improponibili (politicamente) e nonostante quello prendere molti voti , in questo modo ha il pieno controllo su tutti i militanti e dirigenti e può imporre la sua linea senza che nessuno possa ribellarsi a lui. Il loro voto è solo di protesta , difatti a Napoli dove il voto lo ha preso DeMagistris (non Idv) il movimento ha preso l'1,5%....se al posto di grillo ci fosse il movimento di Santoro oppure travaglio prenderebbe una buona percentuale anche senza dire niente di nuovo.

P.S. caro Lamon ti ricordo che il Pd non ha vinto niente perchè a Bologna dove doveva sverniciare tutti ha vinto per uno 0,4% , ha Torino ha vinto chiamparino più Fiat , Sanpaolo e Unicredit. A Milano è arrivato al ballottaggio un candidato di Sel e a Napoli uno di Idv.
A questo giro hanno perso tutti...spero che la politica ne faccia tesoro.

Alessandro Ballauri
2011-02-27 19:12:31Casa Pound Cuneo...iniziata la discussione
chiedo a Italo , Biagio ed a tutti quei progressisti paladini della democrazia di dare un giudizio sui fatti successi ieri pomeriggio a Cuneo e riportati oggi (27 febbraio) da La Stampa a pagina 27. L'associazione Casa Pound aveva in calendario l'innaugurazione della sede di Cuneo (è già presente da anni a Torino , Aosta e altre città piemontesi ) anche se la loro presenza non era gradita alle associazioni antifasciste cuneesi per via del loro orientamento di destra , la sera prima è stata presa di mira con atti vandalici e tentativi di incendio ma il bello è arrivato nel pomeriggio quando un centinaio di appartenenti ai centri sociali ha cominciato ad usare la violenza mandando all'ospedale un carabiniere ed un ragazzo di casa pound ancora oggi ricoverato in gravi condizioni e distruggendo auto delle forze dell'ordine e lasciando altri feriti. Questi sono i valori della resistenza ? chi non la pensa come loro non deve esistere ? mi sembra una concezione un pò "partigiana" della parola democrazia...spero in una netta presa di distanza da parte delle associazione sane della sinistra e una condanna per quei teppisti dei centri sociali che si richiamano alla resistenza...

p.s. i ragazzi di Casa Pound hanno avuto la cittadinanza onoraria da parte di un comune abruzzese per la loro gestione di un magazzino di viveri in un paese terremotato...comune a guida di centro-sinistra...

Alessandro Ballauri
2010-12-28 15:34:04altrove...in risposta a questo messaggio
una sera dove vuoi te con un tavolo , persone che vogliono discutere civilmente ed una birra fresca e io ci sono...non temo il confronto e di far sapere il mio pensiero...tanto lo sanno anche le pietre.. :-)
2010-12-28 15:30:34Aiuto Italo , Aiuto Biagio !!!iniziata la discussione
il mio spirito conservatore è un pò confuso  non riesce a farmi capire alcune cose e vi chiedo lumi...

1) la società civile , progressista e anche intellettuale difende la natura a spada tratta , chiedendo che non vengano violate le sue prerogative e chiedendo che non venga intaccato il suo ciclo vitale naturale , spinge per gli alimenti biologici combattendo quelli Ogm...ma poi gioschino perchè due uomini(contro natura e grazie alla tecnologia) sono riusciti ad avere un figlio naturale...

2)gli stessi fanno la voce grossa contro la mercificazione della donna , del suo corpo , condannando Ricci per le veline ed in generale l'uso del corpo femminile per pubblicità oppure condanna quelle donne che cercano di avere vantaggi tramite il proprio corpo ma poi permette e promuove che una coppia di uomini possa avere un figlio grazie ad una donna che dona (?) un ovulo ed un'altra che affitta (?) l'utero...questa creatura avrà quindi 4 mamme e due papà , i due genitori uomini che saranno un pò papà ed un pò mamma e le due signore che hanno permesso nascesse...mi chiedo cosa possa capirci povera creatura...

conclusione :

la natura dice che per procreare ,e quindi far in modo che la vita sulla terra prosegua, bisogna che ci sia un uomo ed una donna , capisco le coppie che non riescono perchè c'è qualche ostacolo sulla strada e quindi la medicina aiuta il seme maschile a raggiungere l'ovulo , se proprio non ci si riesce c'è ne molti da addottare.
ma comprare un'ovulo , affittare un utero per avere un figlio (ma il seme dei due chi lo mette ?? e il cognome chi lo dà ? tirano a sorte...) mi sembra un'eccesso come avere una pannocchia che da sola faccia una polenta per sei persone.
va bene che tutti devono essere liberi di poter far tutto , di togliersi dei vizi...allora se uno ruba una Ferrari per andare a spasso non è condannabile perchè è giusto che nella vita ogni persona possa provare l'ebbrezza di un giro in Ferrari...

secondo me dei limiti ci vanno altrimenti si rischia di sovverchiare l'ordine naturale del mondo e di mandare a scatafascio la nostra società eliminando i valori di riferimento e di ordine sociale che hanno permesso di arrivare fino a oggi.


attendo un vostro saggio e dotto parere...

Grazie

Alessandro Ballauri
2010-12-28 11:48:00toc toc toc.... c'è qualcuno ?in risposta a questo messaggio
 non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire...

come mi sembra di aver già scritto io difendo il fascismo per quello di buono che ha fatto e lo condanno per quello di negativo e atroce che ha causato.

purtroppo la tua elasticità mentale che fai vedere su molti (non tantissimi) argomenti su alcuni e molto limitata.

come fà una persona intelligente che ragiona con il suo cervello , che legge e si informa non solo su scritti di parte oppure amici dire che una cosa è tutta sbagliata e invece un'altra è tutta giusta perchè così gli hanno insegnato ?

purtroppo la dottrina comunista ha fatto un'altra vittima illustre...

art 1 dello Statuto de La Destra
"I principi fondamentali del Movimento sono quelli della tradizione culturale e storica del popolo
italiano: il rispetto della concezione spirituale della vita; il rifiuto di ogni forma di materialismo e
relativismo etico rivendicando le comuni radici cristiane; la libertà delle istituzioni rappresentative,
elette a suffragio universale e diretto; la partecipazione dei cittadini, libera e garantita attraverso i
più ampi strumenti di coinvolgimento democratico, aderendo pienamente ai principi e alle norme
che regolano la vita democratica della nazione; la integrità e la tutela dell' interesse Nazionale
nell'assoluto rispetto della collocazione occidentale ed europea, rivendicando le radici
cristiane della nostra civiltà; le autonomie territoriali che si attuano attraverso la sussidiarietà sia
verticale che orizzontale mediante l'effettiva istituzionalizzazione di un sistema di decentramento
fiscale equo e solidale; la salvaguardia dell' ambiente, i valori della solidarietà sociale, del primato
del diritto naturale, della tutela della famiglia, della maternità e dei
minori e della pari opportunità tra i sessi.
Il Movimento ripudia qualsiasi forma di violenza e discriminazione basata sulle differenze sociali,
economiche, religiose o etniche.
L'iscritto al movimento ha il dovere della lealta' verso il Movimento e della coerenza rispetto ai
principi ed ai valori di cui al presente art.1


questo è quello che per me conta adesso , il passato sinceramente lo lascio agli storici sperando che prima o poi i nostri figli o nipoti possano studiare la storia del nostro paese in modo obbiettivo e non fazioso...

adesso quello che è importante e riuscire a mettere un pò di destra sociale dentro il nostro paese e sinceramente  ritengo più importante il pensiero di Tilgher e Storace che hanno imparato dal loro passato e sono riusciti ad evolvere i loro ragionamenti alla situazione attuale , alle dottrine del passato che potevano andar bene in quegli anni ma che adesso sono solo nostalgia...

quando la sinistra imparera a giudicare ed eventualmente criticare il suo passato forse potrà finire questo clima di contrapposizione...noi lo abbiamo già fatto da decenni..

Pace a tutti gli uomini di buona volontà.

Alessandro Ballauri
2010-12-27 18:55:51Non rinnego e non restauro.in risposta a questo messaggio
io difendo chi me lo chiede oppure chi ne ha bisogno e non credo che un'epoca entrata indelebilmente nella storia italiana abbia bisogno di essere difesa...diciamo per chiarezza che non sono anti-fascista nel senso che considero positivi alcuni principi del fascismo e credo che abbia creato nel bene o nel male il popolo italiano per la prima volta veramente unito da qualcosa. Non posso ritenermi fascista perchè considerò il fascismo legato all'Italia del ventennio e quindi innapplicabile al nostro periodo e quindi non coerente con le nostre attuali esigenze...era il compagno Fini cghe diceva anni fà "noi siamo il fascismo del 2000" o qualcosa molto simile...

io mi chiedo perchè chi si rifà ai valori del comunismo (ricordiamo Stalin , Polpot , Tito e Castro) ha più libertà e diritti di chi non rinnega le cose buone fatte da Mussolini per l'Italia ? sarà mica razzismo ideologico...

forse qualcuno a paura che venga riscritta la storia vergata dai vincitori ? in un paese che ha ancora lapidi con scritto "vittima dei nazifascisti" (vedi sulla strada Givoletto-San Gillio e davanti alla Magnoni a Cafasse) quando tutti sanno che sono state vittime di regolamenti di conti partigiani ? e che qualcuno non mi venga a dire che se so devo denunciare per cortesia...

fino a quando non ci sarà la fine del conflitto fra vinti e vincitori non riusciremo mai a fare scelte condivise e mature...questo a causa della fine della Democrazia Cristiana che era l'unico partito che riuniva ex-fascisti e partigiani e quindi si è potuto avere il miracolo degli anni '50 e '60...la spagna , la francia e la germania non hanno avuto questi problemi perchè i vincitori non hanno preteso di scrivere la storia e , in particolare in germania , non c'è stata la caccia al vinto che da noi ha causato questa spaccatura ancora adesso dolorosa.


Buon Anno a tutti

Alessandro Ballauri




2010-12-23 16:38:45Mamma mia sono belle che panato...in risposta a questo messaggio
sicuramente il ProDe giovannotto mentore della moralità , legalità e giustizia avendo visto commettere un grave reato sarà già andato in procura a denunciarmi e quindo mi verranno ad arrestare durante la Messa di Natale...

adesso capisco cosa intendeva Laura e molti altri prima su cosa vuol dire vivere in un paese che non permette di poter esprimere liberamente le proprie idee e quindi venir condannato per un reato di pensiero e opinione...

caro Italo io cerco do essere razionale e quindi riesco ad apprezzare tutto quello di buono fatto in quegli anni e condannare tutto quello che è sbagliato , credo che la mia sia una dote rara visto che molti fini intellettuali , anche voi , vedete o tutto nero o tutto bianco (da juventino non sarebbe un male...) e me ne dispiace...sapeste quanti esponenti non di destra oppure di centro sotto sotto apprezzano alcune cose sia del fascismo che di mussolini...sappessi a quanti politici e amministratori a fine hanno DEVO regalare agende e calendari presi a Predappio... se ci fosse la maturità di prendere il meglio un pò da tutti e scartare il male saremo sicuramente in un mondo migliore...l'esempio della Germania e della Spagna dove non c'è la contrapposizione fra vinti e vincitori dovrebbe farci capire che finche i vincitori non ammetteranno quello che era il loro marcio non si riuscirà a remare nella stessa direzione...

mi spiegate perchè io non posso dire cosa c'è stato di buono nel fascismo e invece c'è chi si richiama al comunismo senza colpo ferire ? dove è la differenza ? credo che in assoluto negli anni '20 '30 '40 siano morti più oppositori politici di Togliatti che di Mussolini...per non dimenticare gli alpini massacrati in Russia anche grazie al compagno Togliatti che in questo modo indeboliva il regime facendolo passare per l'unico carnefice , la stessa cosa che fece Stalin con i 22.000 soldati polacchi trucidati dando la colpa ai tedeschi..

se fossimo un paese veramente democratico e difensore delle libertà di opinione e pensiero dovrebbe abolire quella norma del '52 che ormai ha fatto il suo tempo e sicuramente era logica in quel periodo...

quale paura avete se uno vuole creare un partito che si ispira al Fascismo ? se dovesse ottenere la maggioranza vuol dire che gli italiani lo vogliono se invece raccoglie l'1% vuol dire che non c'è niente da temere...

se invece caro Italo sei contrario vuol dire che la libertà di pensiero e di opinione vale solo se uno la pensa come te...


P.S  se due o tre persone si devono insultare sono pregate di telefonarsi oppure vedersi dietro alla chiesa alle 6 del mattino con cappa e spada e non fare solon chiacchere e distintivo su questo Forum.

Alessandro Ballauri

Buon Natale a tutti tutti , in particolare Italo e Biagio
2010-12-22 18:09:38Belle parole però quanta utopia...in risposta a questo messaggio
bei saccenti commenti al decalogo come se tu conoscessi il mondo perfetto che solo nell'Italia degli anni '20 e '30 non esisteva perchè vivevano solo orchi e mostri...forse in quegli anni era meglio vivere nella Germania , in Spagna oppure nella Francia in balia di chiunque , negli Stati Uniti che fino agli anni '60 avevano leggi raziali , nella culla del Comunismo la grande madre russia che ha ucciso più ebrei e più nemici politici della Germania di Hitler senza essere stata messa sotto accusa...forse si stava un pò meglio nella terra d'albione che campava anche grazie alle vessazioni fatte all'India di Gandhi...forse quell'Italia non è stato il posto peggiore dove vivere in quel periodo...in quegli anni oltre a tutte quelle belle cose dette nel tuo post si è anche riusciti a sviluppare una nazione giovane ed a forgiare quelle persone ed creare le strutture per poter compiere il miracolo economico degli anni '50...forse è stata una fortuna che un gruppo di arditi ha evitato che a cavallo degli anni '20 venissero al potere i comunisti , campioni di libertà di opinione e di stampa...forse da fastidio che ancora adesso qualcuno rimpianga lo spirito di patria che c'era allora e le conquiste fatte in riferimento a bonifiche , scuole e sanità...

il tuo mondo sarebbe anche bello ma purtroppo non esiste , non è mai esistito e non esisterà mai...bisogna stare con i piedi per terra...

nel nord europa sono tutti soddisfatti dei servizi , sono tolleranti e vivono in modo ecologicamente sostenibile...pieni di asili e sussidi per le famiglie...peccato che ci sia una percentuale paurosa di suicidi...

cerchiamo  di far in modo che la nostra Italia sia un paese migliore senza fare voli pindarici e di essere un pò più razionali...

e poi se credete che approfitto del VOSTRO spazio libero posso togliere il disturbo senza perdere il sonno...

Buon Natale a tutti proprio tutti
2010-12-21 18:39:29ops...in risposta a questo messaggio
credo che Biagio si riferisse agli scambi di vedute tra me e il segretario Pd di zona...non sono di La Cassa ma purtroppo quelle cose sono all'ordine del giorno nelle amministrazioni comunali...ripeto purtroppo..

Alessandro
2010-12-21 10:23:02no no...in risposta a questo messaggio
no no , credo abbiano avuto validi maestri...uno frà tutti Scalfari... :-)

premetto che non leggo ne Libero e neanche il Giornale ma se non sbaglio Feltri si era scusato...

Alessandro
2010-12-21 10:19:47Buon Natale...in risposta a questo messaggio
rispondo con una frase presa in prestito da un grande uomo...

NON ADOPERARE LA TUA FORZA CONTRO IL DEBOLE , DIFENDILO SE AGGREDITO DAL FORTE

Buon Natale a tutti

Alessandro Ballauri
2010-12-20 16:26:06speruma...in risposta a questo messaggio
temo però che agendo sul lato igienico le grandi cooperative di distribuzione latte provino a bloccare il fenomeno del latte km0...sono cresciuto con il latte preso in cascina e credo che non sarà quello che mi farà star male in futuro , ricordo con piacere che con la panna raccolta da quel latte la si metteva dentro un contenitore di vetro tipo dei succhi quelli con il collo largo , e mentre guardavo la tele scuotevo la bottiglia con forza e alla fine del cartone (goldreike) avevo fatto il burro...

credo che per la salute i danni arrivano da molte altre cose che mangiamo , beviamo e respiriamo..

Alessandro
2010-12-20 16:16:49dimenticavo...in risposta a questo messaggio
dimenticavo di citare lo studente pacifista di Annozero che due giorni prima era stato immortalato mentre manifestava in molto modo violento...
2010-12-20 15:43:57propaganda scorretta...in risposta a questo messaggio
credo che il problema dell'informazione libera in Italia sia una grande cavolata , non è vero che non c'è libertà...dopo il 14 abbiamo visto come molta stampa , di conseguenza i politici , di stampo sinistro abbia cercato in tutti i modi di trovare del marcio negli scontri per difendere a tutti i costi quei non-studenti che hanno creato danni e feriti...prima con il finto infiltrato con la giacca beige (giovane estremista di sinistra nel dna) e poi non sapendo più come fare urlando all'attacco fascista ad un giovanissimo pacifico studente (?) , facendo una figura barbina e confondendo una celtica con una A di anarchia , citando testimoni che avevano sentito slogan fascisti per poi accorgersi che era stato un ventenne dei centri sociali...però nessuna pubblica ammenda con scuse da parte di politici e giornali...sia il padre del ventenne come i genitori dei poveri 23 angioletti fermati il 14 è avvocato ed in generale benestante , mi chiedo come mai i figli di operai e simili non ci sono ? magari perchè rispettano il sudore dei padri per farli studiare e rispettano i beni degli altri ? sembra di tornare alle brigate rosse quando i quadri erano figli di benestanti...

Alessandro Ballauri
2010-12-20 15:33:18astuto...in risposta a questo messaggio
vedo che il giovane dirigente del Pd è già sveglio e navigato...

credo che il mio sia effettivamente l'unico modo per farti andare d'accordo con gli altri frequentatori del forum e in particolare quelli di area Pd , ma non è strano perchè in fondo è lo stesso metodo nazionale nel senso che l'unico modo per tenere unito il Pd e per avere una coalizione con Idv è l'antiberlusconismo e non programmi , e su questo forum per farti andar d'accordo con gli altri e per non farti di nuovo scappare alla prima critica è nato l'antiballaurismo... :-)


Alessandro

P.S.

in fondo i miei post li scrive Italo e io faccio solo un copia/incolla... :)
2010-12-17 16:49:29tanto per chiarire...in risposta a questo messaggio
pensa te che mi devo sentire la predica sulle coalizione da chi lo è con DiPietro e i Radicali...da un partito che và da Pannella (deputato Pd) alla Bindi , vorrei sapere di che cosa parlano quando si vedono...

essere in coalizione non vuol dire essere omologati ma avere parecchi punti in comune e poi se devo dirla tutta l'onorevole di zona della Lega è stato l'unico delle alte personalità politiche(anche PD e UDC) che all'innaugurazione della palestra delle scuole medie di Cafasse a cantato per due volte tutto l'inno di mameli senza remore e senza sbagliare...

io non devo e voglio fornir prove , non mi interessa...è tutto palese.

quando intendevo di lasciar perdere il passato era riferito ai riferimenti all'epoca fascista , fà rabbrividire anche me quell'articolo...ricordo ad Italo che Kossiga era un democristiano e non del Msi quindi l'abbinamento con il sottoscritto , come dice il Pietro nazionale , non c'azzecca...e poi se dovesse mai capitare che Italo vota a destra credo che avrò sbagliato qualcosa in modo madornale...non andiamo contro natura per favore.. :) spero che nel 2008 Cossiga avesse già dei problemi di senilità oppure che fosse l'effetto delle medicine che prendeva per curare le sue malattie...

Destra sociale , ti puoi riferire nel passato ad Almirante ma ancora meglio al grande Beppe Niccolai oppure Pinuccio Tatarella...attualmente direi Teodoro Buontempo e Adriano Tilgher (domenica mattina a Torino) e poi basta leggere lo statuto de La Destra oppure seguire sia il blog di Storace che ladestranews e ladestratorino... e poi il nostro cavallo di battaglia (anche di Casa Pound) è il mutuo sociale...

Alessandro
2010-12-17 10:33:27..e neanche nella Cuba dei Castro..in risposta a questo messaggio
tralasciando il passato per non divagare troppo rimaniamo al presente...gli infiltrati se riferito a chi lavora in copertura dentro gruppi che usano sistematicamente la violenza come black blok , antagonisti , anarchici e (dispiace per Italo) alcuni centri sociali , credo sia un'esigenza...quello che mi dà fastidio e che chi si macchia di atti violenti è conosciuto è schedato dalla Digos (lo sono anche io per aver cantato l'Inno di mameli al Pian del re mentre Bossi raccoglieva l'acqua del Po) e quindi facilmente individuato e ingabbiato...ciò che preoccupa e che effettivamente si cerca il morto per provare a far cadere Berlusca in modo nonconforme visto che democraticamente non ci si riesce...

riguardo alla Finocchiaro non credo che la giustizia riesca a far qualcosa perchè da ex-magistrato avrà preso le giuste precauzioni e avranno fatto tutto sul filo della legalità ma moralmente , proprio lei , non dovrebbe avere un marito che prende appalti pubblici senza bando altrimenti come si fà a condannare moralmente il cavaliere che si frequenta (non c'è prova o confessione di altro) con minorenni visto che anche lui legalmente non ha commesso nessun tipo di reato...condanno sia uno che l'altro comportamento...il vangelo dice "chi è senza peccato scagli la prima pietra"

Alessandro
2010-12-16 18:04:51come volevasi dimostrare...iniziata la discussione
mio caro Lamon ,

come volevasi dimostrare sono già tutti liberi i ragazzi (che volevano solo manifestare...) che hanno partecipato alla devastazione di Roma e che hanno menato dei lavoratori statali da 1.200 euro al mese...io non ho tempo perchè lavoro 12 ore al giorno per sei giorni e mezzo ma tu che sei paladino della giustizia e della morale potresti spiegarmi e farmi capire se i giudici hanno ben operato e se tutto ciò è corretto ?

e poi come rappresentante del Pd potresti dire alla tua capogruppo Finocchiaro che piuttosto che urlare all'infiltrato (ragazzo di estrema sinistra già noto per atti di violenza , reo-confesso e figlio di brigatisti) di spiegarci come mai in sicilia suo marito riceve appalti pubblici senza biosogno di gara d'appalto ?

Grazie per la gentilezza

Alessandro Ballauri
2010-12-15 11:54:01guerriglia...in risposta a questo messaggio
no no Marco , quelli si combattono da soli... :-)

però se la/le opposizioni non riescono ad esprimere persone e programmi migliori non mi sembra il modo per farlo cadere , anzi lo fortificano...

secondo me l'unico che ha sale in zucca è Renzi che non cavalca l'anti berlusconismo...

Alessandro
2010-12-15 10:40:01nascondino...in risposta a questo messaggio
Caro Italo e rispettabile Mati ,

anche io avevo mio padre a Genova che manifestava le sue idee insieme a molte associazioni pacifiste , sinistre e cattliche il suo dissenso come ha sempre fatto negli utlimi 40 anni ed anche lui ha rischiato qualche manganellata ma questo non preclude il fatto che c'è stato del terrorismo che ha devastato genova e creato immensi danni a persone (residenti) completamente innocenti e che sono stati causati non solo dai famigerati black blok ma anche da centri sociali , antagonisti e sinistra extra-parlamentare (vedi Giuliani) e che quindi dopo 36 ore insonni dei poliziotti che hanno preso botte per 1.200 euro al mese possono (sbagliando sicuramente) aver esagerato nella irruzione alla Diaz forse anche mal indirizzati e consigliati da qualcuno... ma come mai certe cose succedono solo con governi di centro-destra ? Genova , Napoli e ieri Roma ? forse si cerca di rovesciare Berlusca in modo non democratico visto che diversamente non ci si riesce...

Alessandro Ballauri
2010-12-14 17:19:57Marcia su Romainiziata la discussione
cosa porterà di positivo la devastazione del centro di Roma e il ferimento di agenti delle fiamme gialle agli studenti italiani ?

non credete , come avevo già detto , che non devono farsi strumentalizzare dai professionisti della devastazione ? 35 enni incappucciati e con l'immunità (mi scusi Lamon-Scalfaro) senza neanche una legge a personam che devastano ma non vanno mai nelle patrie galere ? commercianti , agenti da 1.200 euro al mese , automobilisti dannegiati cosa hanno fatto di male per subire tutto questo ? è per caso questa la democrazia e partecipazione che vuole la sinistra-chic ?

forse a Genova non era tutto sbagliato quello che fece la polizia...

mi dispiace ma proprio non riesco a giustificarli e secondo me capiscono solo qualcuno che meni più forte...purtroppo è gente che non mangia , non si veste e non compra auto con il proprio sudato lavoro

Alessandro Ballauri
2010-12-14 16:58:41da che pulpito...in risposta a questo messaggio
mi dispiace ma non prendo lezioni di legalità da chi rappresenta un partito che ha fatto dedicare una sala del Senato a Giuliani per meriti patriottici perchè sprezzante del pericolo tentava di uccidere un carabiniere in servizio...e che è con-causa fomentatrice dei disordini di oggi...e dove la collusa finocchiaro ringrazia le forze dell'ordine per non aver menato i ragazzi...

sempre più convinto che con certa gente serva una bella dose di cinghiate e fargli sudare il pane che mangiano.

Alessandro Ballauri
2010-12-06 15:35:50precisiamo...in risposta a questo messaggio
la storia delle cinghiate a moglie e figli non è mia ma di chi predica nel giusto e ci vuol far credere che l'italia è nata nel 1921 e che quindi leggi e tradizioni le abbia inventate il fascismo e non retaggio di una tradizione millenaria influenzata da varie culture...il padre padrone fà parte della cultura contadina...ricordo che il delitto d'onore era nel codice penale fino agli anni '70 , ben dopo il 25 luglio 1943...forse erano meglio trattate dai salvatori della patria che le rasavano , violentavano e trucidavano solo perchè sorelle di iscritti al Pnf..

comunque come ha detto marco non c'è interesse nel perseguire chi distrugge la proprietà altrui senza motivazione...forse perchè fanno comodo o forse perchè figli di chi dovrebbe far rispettare la legge...istituzioni e magistratura...

non volevo esporre le mie credenziali ma era congenito alla discussione precedente...

Alessandro Ballauri
2010-12-06 10:53:08anni '30in risposta a questo messaggio
vedo che c'è una bella discussione fra chi difende il Pd e chi prima distrugge la politica e poi quando ci entra è a corto di argomenti...

sono ormai tre anni che ri-faccio politica in un partito (LaDestra) che non è rappresentato in Parlamento e che quindi non gode ne di rimborsi elettorali e neanche ha dietro grandi giornali , televisioni oppure magnati e quando il suo leader parla non prende 25 euro a testa da chi lo ascolta... :-) sai vive con il sacrificio di tempo e denaro solo per un'idea coerente che ti permette di andare avanti , che ti fà sognare di poter far vivere i nostri figli in una patria migliore...in questi anni abbiamo visto scappare gli opportunisti ma abbiamo capito cosa è il cameratismo e credo che a breve si raccoglieranno i frutti dei nostri sacrifici visto che la gente comincia ad apprezzare la nostra coerenza ed a capire cosa vuol dire una destra sociale...vincere facile non da soddisfazioni...

un'appunto a chi si riferisce alle mie affermazioni da anni '30...mica si intendeva il ventennio fascista che , mi dicono , lui adorava in gioventù ??   :-)

non so se ha lui degli esempi in famiglia di cinghiate a figli e mogli ma gli ricordo che la famiglia e le donne erano al centro della politica del ventennio e forse si confonde con altre culture a noi non vicine..

Alessandro Ballauri
2010-12-02 16:52:22belle parole...in risposta a questo messaggio
apprezzo come scrivi bene e come prendi in giro con ironia facendo in modo che uno si senta un pò deriso ma con il sorriso...

ma visto che è tutto da cambiare e lo dici bene te con gli esempi perchè l'unico decreto che vuole mettere all'ordine del mondo la nostra università ,facendo conto della situazione economica , viene così tanto osteggiato ? nei passati vent'anni nessun ministro ha mai provato a fare una così grossa riforma però adesso tutti buoni a dire no senza distinguere un decreto dai tagli di varie finanziarie...anche te non mi dici di preciso quale articolo non và e cosa si potrebbe fare di diverso..

sul fatto dell'esempio che possiamo dare sono d'accordo con te che abbiamo solo da imparare riferito alla tua esperienza al gioberti con i tuoi figli ma purtroppo credo e temo che quello sia solo un isolato esempio...manifestare e giusto ed anche farsi vedere civilmente per un'oretta lo può essere ma ciò che è successo in tangenziale è un brutto gesto di inciviltà e pochissimo rispetto...si parlava di fine mese e nel mio lavoro se per un disguido non riesci a consegnare in tempo i documenti per targare ti perdi un bonus dalla casa madre che ti permette di pagare un bel pò di stipendi... :)

sul fatto che siano il nostro futuro ed il futuro del paese te ne do ragione ed è per questo che mi infervorò quando non capiscono il significato della parola rispetto.

ricordo a Biagio , mi sembra lui , che sotto i portici del Po la polizia forse non ha bastonato abbastanza quegli antagonisti (e mi fermo qui) che distruggevano dehors e vetrine spaventando clienti e arrecando danni agli esercizi commerciali , per questo tipo di manifestanti c'è solo la galera dopo una bella dose di cinghiate e basta !!

buona pace a tutti

Alessandro "di destra e non Pdl" Ballauri
2010-12-02 12:20:09errata corrigein risposta a questo messaggio


che credo venga proposta la modifica all'università ma purtroppo la maggior parte di chi manifesta (una piccola e ideologizzata parte degli studenti e professori) NON sa cosa vuol.....
2010-12-02 12:17:56privilegiin risposta a questo messaggio
al massimo per rispetto dell'età dovrei essere io a chiedere il permesso per dar del tu...tolto mio suocero a cui mi viene ancora difficile non ho problemi a dare del tu ad ogni persona con cui parlo di qualunque ceto e casta appartenga... :-)

interessante l'accenno storico ma mi sembra un pò distante dal problema odierno in quanto si tratta di manifestazioni che vanno contro ad un cambiamento.

proprio per i problemi scritti nel post precedente e per quelli di nepotismo , cosa nota in italia e molto bipartisan (quanti berlinguer , quanti prodi e quanti napolitano nelle nostre istituzioni...) , che credo venga proposta la modifica all'università ma purtroppo la maggior parte di chi manifesta (una piccola e ideologizzata parte degli studenti e professori) sa cosa vuol cambiare il decreto gelmini che si pone come scopo di rendere più snella e utile l'università italiana che ormai sono anni che non è la più efficiente nei confronti di altri paesi.

Alessandro Ballauri
2010-11-30 16:45:42Rispetto per il prossimo.iniziata la discussione
prendendo spunto dalle manifestazioni studentesche di ieri e oggi mi chiedo se a questi ragazzi sono stati insegnati i valori del rispetto per il prossimo e della sacralità del lavoro.
Premetto che il 90% degli studenti che manifestano non sanno perchè lo fanno visto che nessuno ancora mi ha detto di preciso cosa non và del Ddl Gelmini ed eventualmente come correggerlo perchè è palese che il sistema Università in Italia non funziona (da ben prima del Cavaliere..) e con la crisi che stiamo passando 37 corsi con uno studente solo sono improponibili e servono solo a mantenere dei comodi e poco faticosi posti di lavoro.
Mi chiedo con quale rispetto si bloccano le strade e si impedisce alla gente di poter lavorare , di tornare a casa , di andare dal dottore oppure all'ospedale...tenere ore in macchina un'anziano o bambino che magari hanno esigenze di espletare funzioni fisiologiche...forse mancano di educazione impartita dai genitori oppure sono dello stesso stampo dei figli..

Non capisco cosa possa portare una manifestazione del genere se non esasperare la gente e far prendere in odio chi la fà...ma forse a chi usa i ragazzi non frega niente perchè stà dietro alle quinte e si gode il governo in difficoltà oppure vede difese le proprie baronie e i propri privilegi.

studiare non vuol dire per forza essere intelligenti se si viene usati in questo modo , per alcuni e divertente far casino e saltare giorni di lezione ma c'è gente per le strade che rischia di perdere il lavoro e quindi il denaro per mantenere la famiglia , non tutti sono dipendenti statali oppure di grandi ditte.

Alessandro Ballauri
2010-10-09 18:36:57Moncolombonein risposta a questo messaggio
capisco benissimo i disagi che dovrà patire un'abitante di Moncolombone però il mio è un ragionamento fatto sulle regole.
premettiamo che nella precedente richiesta di ampliamento non era stata fatta richiesta di poter installare un frantoio in località Poligono perchè l'intenzione comunicata a comune e comunità montana era quella di posizionarlo in zona La Prà , distante da abitazioni ma dopo che si erano trovate le distanze giuste da ceronda e provinciale c'è stato parere negativo perchè sarebbe stato posizionato in corrispondenza di un presunto corridoio per uccelli migratori , forse se adesso viene fatta la richiesta per il Poligono si deve chiedere grazie a qualche troppo zelante ambientalista...
Se ci sono delle regole e delle leggi che hanno permesso alla OKG di ottenere il primo ampliamento e ,se non ci sono state irregolarità, hanno le caratteristiche per poterne ottenere un secondo non vedo perchè impedirlo con iniziative di opinione. Se si chiedono regole precise e rigorose per poter avviare un'attività oppure per qualunque altra cosa poi non si può chiedere delle eccezioni solo perchè a noi non fà comodo. Lo stesso vale per il codice della strada , tutti vogliono che chi beve non guidi e poi se ti beccano con uno 0,1 in più (una birra piccola) e ti fanno il verbale si dice che è un'ingiustizia. Ripeto , se la OKG non rispetta i capitolati e giusto che smetta ma se segue le norme deve proseguire.
Capisco bene il disagio di uno che dalla città si è spostato nella quiete di Moncolombone , però non credo sia peggio degli anni '50 quando dal Poligono Militare di San Francesco sparavano, per esercitazione razzi, che finivano al Poligono , rimborsando gli abitanti di Moncolombone ad ogni lancio per lo spavento e l'eventuale perdita di latte delle loro bestie.
Ripeto , il mio discorso e un discorso razionale sulle regole , a La Cassa giustamente si lamentano per i collegamenti internet però credo che se nel cortile di Italo mettessero un ripetitore per averli più veloci credo che internet sarebbe dannoso per i cittadini di La Cassa. Le regole valgono non solo quando ci piacciono ma anche quando ci toccano altrimenti è anarchia.
2010-10-07 11:25:21Considerazioni sulla Cava di Varisella un pò fuori dal coro...le mie !!iniziata la discussione
Nella prima richiesta fatta dalla OKG di ampliamento della coltura di pietre a Varisella nel 2005, io partecipavo alle conferenze di servizio fatte in Provincia come rappresentante della Comunità Montana,in quanto ne ero Assessore e quindi ho seguito buona parte dell'iter.
In riferimento a quanto sta succedendo in questo periodo a Varisella,ho provato a fare un ragionamento razionale.
Al momento del primo ampliamento della cava ricordo che non ci sono state obbiezioni particolari da nessun ente competente (Regione,Provincia,Com.Montana e Comune) e neanche da ARPA e ATA e quindi è stato concesso regolarmente dando delle indicazioni precise su come andasse fatta la coltura e il ripristino del terreno.
Se tutti gli enti competenti hanno fatto i controlli dovuti e non è stata rilevata nessuna anomalia,la richiesta di un nuovo ampliamento,nel caso in cui la zona della quale è richiesto il permesso di coltura né ha le caratteristiche idonee , non ha motivo per non essere concessa. Se un imprenditore segue le direttive date dagli enti di controllo e ha voglia di continuare ad investire garantendo dei posti di lavoro,non dovrebbe essere bloccato solo perché a qualcuno non gli va più oppure si è accorto adesso di eventuali disagi , ricordando che ogni attività produttiva crea disagi a qualcuno. Sulla richiesta di installare un frantoio nelle prossimità della cava per ottimizzare la catena produttiva, se rispetta le vigenti norme su rumore, polveri e sicurezza non vedo il motivo per non permettere che venga installato. Ricordiamo sempre che se l'azienda non rispettasse solo uno dei vincoli imposti, il comune ha la facoltà di far sospendere immediatamente l'attività , e qui veniamo ai controlli. Sul problema dei trasporti le responsabilità sono molteplici ; i limiti di velocità ci sono e sono personalizzati per i mezzi pesanti ed è dovere del comune farli rispettare , dopo i primi verbali sicuramente gli autisti li rispetteranno, perché una volta persi i punti hanno smesso di lavorare. Sullo stato delle strade l'ente responsabile è la provincia che, certificando che le strade sono percorribili dai mezzi d'opera, deve renderle adeguate per il loro uso in sicurezza. Sull'amianto è stato già certificato che non vi è traccia nelle pietre presenti nella coltura e non credo che in 4 anni la situazione sia cambiata. La condizione richiesta dal sottoscritto (Comunità Montana), all'epoca, era che a fine attività restassero efficienti le strade usate per andare a prelevare le pietre in modo da poterle usare come taglia- fuoco oppure per facilitare la cura dei boschi e quindi poter sfruttare la filiera del legno.
Se si ha fiducia nelle istituzioni e nelle norme bisogna permettere la continuazione dell'attività, ma bisogna essere efficienti nel controllo sempre , chiunque abbia dei dubbi lo può comunicare agli enti preposti che interverranno per verificare.
Ultimo appunto sulle polemiche sui danni al turismo: a oggi chi mi sa dire qual'è il turismo danneggiato?
L'amministrazione a distanza di più di 10 anni da quando ha speso soldi pubblici per acquistare delle abitazioni a Moncolombone ,ancora non sa cosa farne di preciso continuando a spenderne per mantenerle in piedi,per non parlare dell'ecomuseo i cui locali sono vuoti da anni dopo vari proclami e soldi spesi , è turismo quello della domenica che devasta il Ceronda e porta solo spese e nessun introito?
Bene o male l'attività della cava dà uno stipendio a più persone e credo che l'ampliamento e l'installazione del frantoio potrebbe creare nuovi posti di lavoro, anche per i residenti, durante il tempo in cui sarà attivo.
Alla fine della coltura di quest'ultimo ampliamento, verrà tutto smontato e ripristinato l'aspetto precedente, visto che è un'attività che al massimo durerà una decina d'anni, comprese le opere di ripristino.

Alessandro Ballauri
2010-06-22 16:19:06Dottor Jekyll e Mister Hyde...in risposta a questo messaggio
Caro italo ,

mi fà sorridere vedere che fai il talebano della resistenza e poi il moderatore del Vaticano.

se uno si crede il moderatore eco-compatibile di ogni argomento non deve saltar sulla sedia perchè qualcuno ha osato mettere come argomento per la maturità il dramma delle Foibe , mi sembra che 50 anni di oblio nelle scuole può bastare. Se tu metti vicino quel dramma con la resistenza fai te un torto alla resistenza visto che nella traccia non mi sembra che ci sia stata malizia.

Pace & Amore

Alessandro
2010-05-21 17:22:21fosforo...in risposta a questo messaggio
credo che Vespa prenda anche lui un bel pò di soldoni pubblici per le sue trasmissioni ma non mi sembra che abbia mai fatto il moralista su chi prende lauti compensi e enormi stipendi pagati con soldi pubblici (nostri) invece il buon Santoro ha sempre predicato bene ma razzolato molto male... a prescindere dalle simpatie politiche..
2010-05-21 15:59:06Bavaglio....in risposta a questo messaggio
....ma come mai oltre a Travaglio non hai messo anche quel "povero" giornalista di inchiesta di Santoro ??

e poi si parla solo dello spreco di soldi pubblici ai politici e mai ai giornalisti...
2010-05-19 10:15:15La Cassa in terra e non solo in cielo...iniziata la discussione
Buon giorno a tutti voi ,

sono un pò di mesi che leggo le vostre discussioni , politiche , biologiche , poetiche , filosofiche , ambientalistiche e fantascentifiche e trovo la cosa molto simpatica e culturalmente elevata ma a parte una piccola discussione sui lampioni a led non mi sembra di aver visto discutere di problemi reali della vita vissuta di La Cassa.

Da fruitore (con il bel tempo) del mezzo a due ruote per attraversare l'abitato di Giordanino due volte al giorno per 28 giorni la settimana mi sono stupito di non aver sentito nessuno sollevare il problema dello stato dell'asfalto di Via Bonino che è al limite dell'impraticabilità specialmente per motociclisti e ciclisti , oltre che il pericolo di cadere c'è quello di evitare le vetture che fanno lo slalom delle buche. Mi chiedo , visto la presenza su questo sito , se qualche consigliere comunale o gruppo non ha proposto alla Provincia di prendersi in carico via Bonino e di cedere il percorso vecchio della sp181 che passa nel centro storico del paese al comune. In questo modo la Provincia penserà alla manutenzione di via bonino che è quella più soggetta a usura e il comune al vecchio percorso dove c'è solo un passaggio di residenti.

oltre al cervello bisogna parlare anche alla pancia della gente...

Alessandro Ballauri
2010-05-08 16:16:54errata corrigein risposta a questo messaggio
il titolo giusto è "puntualizzazioni"

chiedo venia...
2010-05-08 16:12:52approvo e sottoscrivo...in risposta a questo messaggio
sfondi una porta aperta con il sottoscritto , quello che guardava guerre stellari con il cuscino in mano per coprirmi gli occhi quando c'erano scene "cruente"... la nostra fortuna e che abbiamo il telecomando e con la tecnologia (sky e digitale) abbiamo una vastita di canali e quindi programmazioni.

io mi ritrovo sovente a guardare telefilm e film anni '70 '80 dove i poliziotti duri erani i Chips e i violenti Bud Spencer e Terence Hill e dove la cosa più Hot era la cugina Desie di Hazard oppure la spiate nel buco della serratura di Pierino(Alvaro Vitali)...

sul diamoci al porno credo non sia molto facile visto che ultimamente non ricordo film decenti usciti , aspettiamo il buon Tinto a meno che uno non voglia andare sull'hard...oppure si riguarda i vecchi Decamerone oppure i vari Pasolini..

credo comunque sempre che l'educazione ai nostri figli la diamo sempre noi come i nostri genitori hanno fatto , e solo faticoso ma è un sacrificio che paga , anche facendo in modo che non siano abbandonati davanti al televisore ma che la guardino , il meno possibile , ma insieme a noi.
2010-05-08 15:51:06puntualizzazzioni...in risposta a questo messaggio
dispiace anche a me che non ci sia più il Sig. Lamon su questo sito perchè mi divertivo a stuzzicarlo politicamente visto che lui si incendiava facilmente , però ribadisco che specialmente per chi come lui vuore fare politica vera  bisogna accettare la discussione anche in ambienti politicamente ostili e non scappare davanti alle prime critiche o delusioni. Lo dice uno che sono venti anni che fà politica sia come amministratore che come profeta della propria idea politica e sinceramente di confrontarmi in blog o ambienti della mia stessa idea non nè ho voglia perchè non troverei confronto e non crescerei politicamente , gli ultimi giornali che leggerei sono quelli più vicini a me come il Giornale , Libero o simili , non vedo mai il Tg di emilio fede. Do atto a Italo che stà facendo un bel lavoro con questo sito , conosco un pò i movimenti di La Cassa e non mi sembra che su lacassa.net si facciano discriminazioni o favoritismi su personaggi della vita amministrativa di questo comune. L'unica impressione e che come nella sinistra italiana al posto di azzanare l'avversario si perde tempo a mordicchiarsi tra "compagni" per delle misere cavolate e dall'altra parte vivono tranquilli... :-)

P.s. va bene essere di sinistra ma l'uso di queste sigle che ricordano tanto il mondo sovietico (CCCP-URSS-KGB) non potete dargli un bel nome ? ci sono molti intellettuali e fini scrittori fra di voi...
2010-05-04 12:22:04Protagonismo...in risposta a questo messaggio
Complimenti !! come protagonismo fai un baffo al Cavaliere , ma comunque me ne ero già accorto in passato...

Credo che la maggior parte di chi legge e di chi scrive avrebbe vissuto bene anche senza questa pubblica ammissione di poca tolleranza al confronto e alle critiche.

spero che pochi si strapperano le vesti per la dipartita dal sito del Sig. Lamon visto che questa bassa temperatura e questa umidità potrebbe portar loro malanni.

a Italo dico "Noi tireremo diritto"  :-)

Alessandro Ballauri

2010-04-03 12:31:29risultato elezioni regionaliin risposta a questo messaggio
a gentile richiesta farò una mia personale analisi del voto , ho aspettato perchè ci sono aspetti del voto che subito uno non riesce a cogliere.

premettiamo che le elezioni le ha perse Mercedes Bresso e di conseguenza il Pd , ma non le ha perse l'ultimo giorno ma almeno un paio di mesi fà e già lo sapeva e lo si vedeva dal suo nervosismo in campagna elettorale sia nei confronti degli avversari che dei suoi colaboratori.

Perchè hanno perso ?

perchè hanno creduto di essere sicuri di vincere e hanno sottovalutato il Movimento 5 stelle , un buon prodotto di marketing ideato da Beppe Grillo , e imbarcando tutti hanno allontanato gli elettori che votano in base ad un progetto e un programma. Come può uno sano di mente credere che Goffi e Chieppa potessero insieme remare dalla stessa parte ? La Bresso non poteva dire "faremo quello sicuramente..." perchè qualche suo alleato avrebbe detto di no... non ha potuto contare sull'Udc perchè ha dimezzato i voti e quelli rimasti per la maggior parte erano di lista perchè dalle nostre parti ci sono stati molti voti disgiunti con Goffi consigliere e Cota presidente... per la prima volta l'astensionismo ha colpito il centro-sinistra , non sono andati a votare quelli stufi di campagne anti-qualcuno (berlusconi,cota e lega...) e non propositive , e poi pochè novità nei personaggi e negli slogan...

Perchè hanno vinto ?

perchè c'è stato un giusto mix tra politica e marketing elettorale , politicamente i partiti presenti (Pdl , Lega e La Destra) hanno condiviso uno stesso programma e li dividevano, a livello di politica regionale, solo delle sfumature...purtroppo anche a causa di questo non si è riusciti a far notare la differenza de La Destra e difatti non siamo riusciti a crescere in confronto alle scorse elezioni... In campagna elettorale e stata trainante la Lega che ha parlato di progetti e aveva un candidato presidente nuovo e giovane... due aiuti ci sono stati , uno da Deodato Scanderebech che ha sacrificato un posto sicuro in consiglio regionale per non aver accettato le decisioni dell'Udc sullo schierarsi a sinistra e un'altro dalle due operazioni di marketing elettorale di" Verdi-Verdi per Cota" e "Pensionati per Cota" , specialmente nel primo caso una scatola vuota con il solo Lupi all'interno che senza programma e senza candidati ha ottenuto nella sola provincia di Torino 15.672 voti e solo 280 preferenze in totale , vuol dire un rapporto di preferenze del 1,8% quando partiti veri come Lega ha ottenuto il 21% , La Destra il 30% e il Pdl il 42% (battaglia fra candidati) fino al record di Scanderebech con il 72% di preferenze totali. Con il senno di poi se noi accettavamo il suggerimento di Cota e aggiungevamo il suo nome nel nostro simbolo triplicavamo i voti e entravamo in consiglio , questo và a significare che nelle elezioni non conta fare politica ma essere scaltri e furbi e sfruttare le debolezze degli elettori.

Per La Destra come è andata ?

con il senno di poi è andata come sarebbe dovuta andare che è molto diverso da come credevamo , i nostri voti sono serviti per far vincere la coalizione ma purtroppo non ha entrare in Consiglio Regionale e neanche a migliorare le percentuali delle Provinciali 2009.
Non siamo riusciti a distinguerci da Pdl e Lega e quindi ha creare quella differenza che avrebbe spostato l'elettore non militante o destro storico difatti abbiamo preso la stessa percentuale dell'unico partito di destra che si era presentato nel 2005 alle regionali (Alternativa Sociale) , non abbiamo mezzi economici per una campagna elettorale mediatica e qualche candidato Pdl con grandi sponsor ha pescato forte nel nostro probabile elettorato , ma questo fà parte della competizione elettorale. Siamo nati solo tre anni fà (fine luglio 2007) e quindi non possiamo pretendere subito grossi risultati...

e per il candidato Ballauri ?

a queste elezioni per non penalizzare la famiglia ho lavorato a tempo pieno e fatto campagna dopo cena e quindi ho preso le preferenze dei miei amici ma ho mantenuto la mia zona nella media provinciale , diciamo che non sono riuscito a far la differenza... Con 105 preferenze non è malissimo contando che vuol dire che ho mosso 300 voti contando l'incidenza di preferenze sui voti totali. E poi non era facile avendo come concorrenti di zona Claudia Porchietto e Gianfranco Novero che hanno preso molte preferenze e sono stati eletti.

Buona Pasqua a tutti.
2010-04-03 10:23:52Ru486 vs Cotain risposta a questo messaggio
Caro Italo ,

non mi voglio addentrare su discussione riferite all'aborto ma vorrei dare il mio contributo per avere chiarezza sulle dichiarazioni di Cota.

in questa campagna elettorale ho seguito il candidato Cota in vari incontri e , mi sembra , in un incontro con Alleanza Cattolica ho sentito per la prima volta Roberto Cota dire che con lui alla guida della Regione Piemonte la pillola Ru486 non sarebbe stata data in day-hospital ma solo con ricovero ospedaliero come per l'aborto chirurgico ma non ha mai detto che non verrà utilizzata , la stessa cosa la ribadita al Lingotto quando era presente anche il Presidente del Consiglio. Purtroppo abbiamo una stampa di basso livello che per fare il titolone esaspera le dichiarazioni e su questo non mi sbaglio perchè ero presente.

Buona Pasqua a tutti !! (come mi ha detto stamattina Mohamed davanti al supermercato)
2010-03-26 16:08:48quanti avvocati difensori...in risposta a questo messaggio
in risposta alla Sig.ra Filomena Guadagno,
visto che sono chiamato in causa ribadisco che non ho mai commentato e in alcun modo criticato la campagna elettorale di Giovanni Nepote , anche lui come me mette i suoi manifesti nei paesi della nostra com. montana come fanno tutti i candidati che vogliono avere qualche preferenza.

se uno scrive che dico idiozie e perchè mi ritiene idiota...

per fortuna che solo i cattivi del centro-destra mettono i manifesti , dicono le bugie sono arroganti e vivono in branco come le belve feroci...meno male che ha salvare il mondo ci sono i buoni , onesti e sani personaggi del centro-sinistra...speriamo che in quelle regioni dove da decenni governa il centro-destra come Lombardia e Veneto vengano salvate dal centro-sinistra per evitare che quei cattivoni disonesti possano governare...

come diceva il grande Totò "ma mi faccia il piacere !! "

su questo sito l'unico che più volte a chiesto la censura di qualcuno perchè contrario al suo pensare è il talebano Lamon...

" E' evidente anche dagli atteggiamenti dei nostri amministratori,la loro linea è :  facciamo così punto, noi vogliamo così ecc... e se sei amico puoi fare quello cche vuoi, se non sei amico subisci e se provi a contestare vieni deriso, insultato, attaccato, o ancora peggio zittito, uffffff!!!!  "   con questo concetto è riuscita meglio di chiunque altro a definire la presidente Bresso... :-)

come sempre secondo voi tutti i bravi sono da una parte e tutti i cattivi dall'altra.... quando la sinistra riuscirà ad essere obbiettiva forse sarà in grado di avere grandi consensi e a non ghettizarsi..

Buon voto a tutti.
2010-03-26 10:18:51poveri noi...in risposta a questo messaggio
la mia era solo una domanda di curiosità e non di provocazione , mi ero chiesto come mai nessuno ne parlasse della sua candidatura e non perchè lui non scrivesse su questo sito...

farmi dare dell'idiota da un ghindo senza volto non mi turba , mi preoccupa solo che lei speri di dare una lezione al Berluska e non auspichi invece un buon governo per la sua regione...e con persone come lei che il centro-destra ha fatto la sua fortuna e per questo la ringrazio , continui pure a ragionare così... :-)

la politica non è uno stadio dove uno tifa per la sua squadra e contro quella avversaria...
2010-03-25 11:47:13Lettera elettorale di presentazione.... tanto per discutere,iniziata la discussione
Cari amici,

il 28 e 29 Marzo si svolgeranno le elezioni per il rinnovo del Consiglio Regionale Piemontese e per la nomina del Presidente. In questa tornata sono candidato...



















[Moderatore: la lettera non sembra essere relativa al nostro territorio e viene rimossa. Chi comunque volesse leggere il seguito lo può trovare qui: www.lacassa.net/ballauri.txt.
la lettera potrà essere ripubblicata in questa posizione su richiesta degli utenti a redazione@lacassa.net]
2010-03-25 11:45:36Rispondi...in risposta a questo messaggio
mi sembrava di aver risposto a tema... visto che si parlava del terrore che faceva Cota ho risposto con quello che mi preoccupa della Bresso e purtroppo oggi abbiamo avuto l'ennesima prova della sua arroganza e del poco rispetto che la Presidente a per il prossimo e per chi soffre...non voglio difendere Berlusconi ma lui per fare la sua battuta ha detto che la Bresso è sempre arrabbiata perchè quando si sveglia vede il suo viso alla specchio , e lei per controbbattere ha offesso i malati di Alzheimer , neanche il premier e mai arrivato tanto in basso...

se non ho risposto correttamente me ne scuso ma tra lavoro , campagna elettorale e affisioni mi restano 4 ore per dormire e stò perdendo qualche colpo... :-)

per conoscere cosa penso apriro una discussione con la mia lettera agli amministratori inviata da me in questi giorni

Alessandro Ballauri
2010-03-24 17:32:42Curiosità....in risposta a questo messaggio
mi chiedo come mai voi simpatizzanti del centro-sinistra non sponsorizziate la candidatura come consigliere regionale quella del vostro ex-sindaco Giovanni Nepote che si presenta in appoggio alla candidata presidente Mercedes Bresso.

non rientra nel vostro target di candidato oppure siete tutti per il Movimento 5 stelle ?

Grazie

Alessandro Ballauri
2010-03-24 16:51:55concludo...in risposta a questo messaggio
sui santoni e predicatori del giusto ho ancora una cosa da dire :

con le loro accuse urlanti contro la Casta (ma quella dei giornalisti con il loro ordine non lo è ? ) hanno ottenuto successo e soldi (diritti e cachet a invito) mettendo in cattiva luce tutti gli amministratori pubblici (il 90% praticamente a gratis) e i politici , nel nostro piccolo abbiamo pagato il primo capitolo del libro La Casta dove si dava la colpa di tutti gli sprechi alle Comunità Montane e per dare il contentino al popolo urlante sono state abolite dallo Stato con un risultato economico risibile e rendendo ancora più marginali le genti dei piccoli paesi montani , sacrificate per salvare le Provincie che sono l'ufficio di collocamento dei partiti (bipartisan) perchè hanno un numero di dipendenti in eccesso spaventoso. Credo che ben sappiate la virtuosità della quasi totalità delle Comunità Montane almeno del Nord e l'utilità che hanno avuto per le zone montane delle nostre Regioni ancora adesso più utili vista la soppressione dell'assessorato regionale alla montagna voluta dalla giunta Bresso.

preferisco che l'aereo su cui volo sia guidato da un pilota magari un pò guascone che non vuole hostess sindacaliste che da un volenteroso docente di filosofia che non ha mai conseguito la patente A.

Cota lo seguito dal vivo solo in questa campagna elettorale e devo dire che mi ha ben impressionato , buone maniere ma deciso e molto corretto almeno con i suoi alleati. Ammirò il fatto che nel possibile ha tenuto testa ai grandi capi Pdl sulle alleanze dove ha privilegiato chi fà politica sul territorio tutto l'anno e non solo due mesi prima delle elezioni , rischiando di inimicarsi i pezzi grossi Piemontesi.
Mi terrorizzano di più i modi dittatoriali e le ambiguità delle Presidente attuale che dice che non si è alleata con la sinistra estrema e No Tav ma nel suo listino a Chieppa che inneggia alla Corea del Nord come stato evoluto nei diritti delle donne , da una parte dice di essere un'estremista atea e poi si allea con vietti e soci.
La chiamano la Zarina non perchè ricorda una bellezza di San Pietroburgo ma per i modi despoti che ha , difatti non lega neanche con i suoi compagni di partito.

Noi come formazione politica siamo naturalmente orientati in quello che si chiama centro-destra e quindi nelle competizioni elettorali ,anche a causa del sistema elettorale , sè c'è condivisione nei programmi andiamo in coalizione con le altre forze politiche del centro-destra ma ci siamo anche presentati da soli. Manteniamo la nostra autonomia e la nostra identità , approviamo a volte e critichiamo se si deve le decisioni del governo e del capo di stato. Sinceramente trovo più pericoloso , destabilizzante e indecente l'ex-magistrato DiPietro , per una critica minore il nostro Segretario ha subito un processo (con assoluzione) per vilipendio al capo di stato quando era ancora senatore , il buon Antonio invece fà insinuazioni ben più gravi senza che Pierluigi CuorDiLeone dica niente.

Purtroppo se guardiamo l'Italia in un quadro generale europeo non è messa peggio di altre nazioni , la socialista Spagna è messa molto molto peggio com disoccupazione e stabilità , la Francia non ride... mi sembra che come libertà d'oppinione non ci si possa lamentare , mi sembra che ci sono i più grandi giornali simpatizzanti per il centro-sinistra (Repubblica , Corriere della Sera e La Stampa) e in televisione chi fà più ascolto sono i programmi e i conduttori centro-sinistri (Annozero , Ballarò , l'Infedele , Mezzora con Annunziata e la Gruber , che mi ricordo...).

al centro destra restano giornali con tirature minime (Giornale e Libero) e credo una trasmissione come Porta a Porta , mi chiedo dove stà il pericolo. Politicamente il centro-destra ha applicato alla lettera una legge voluta dalla sinistra così detta par-condicio , diciamo che è stata una mossa elettorale un pò furbesca e scaltra.

Mi sapete dire come mai i governi Prodi non hanno mai fatto una legge sul conflitto di interessi ?? ne hanno avuto tempo e possibilità...

Buona scelta elettorale

Alessandro Ballauri
2010-03-23 14:24:17leggere attentamente signora Filomena...in risposta a questo messaggio
forse è meglio leggere obbiettivamente , non ho scritto da nessuna parte che Grillo , travaglio e soci parlino male della destra....difatti in piazza Castello Grillo ha massacrato la Bresso senza dire una sola parola su Cota e coalizione visto che sà di prendere i voti a sinistra a fatto un intervento da politico consumato dicendo cosa non và della Bresso...il grande DiPietro a Venaria ha candidato una signora ex-dipendente del comune condannata per essersi appropriata di 40.000 euri dei contribuenti...di indagati c'è ne sono in tutti i partiti , a parte il mio che ancora non fà gola a certa gente perchè troppo idealista... sulla prepotenza la Bresso non è da meno , chieda a qualche amministratore suo conoscente , specialmente di sinistra....lei e quella che in campagna elettorale ha sempre detto ai sindaci "se siete con me avrete aiuti altrimenti 5 anni di dieta"....forse deovrebbe frequentare di più gli incontri delle Presidente...

Buon voto a tutti anche da me.

Alessandro Ballauri
2010-03-23 11:42:25Eccoci alle elezioni regionali...in risposta a questo messaggio
Buon giorno ,

visto che qualcun'altro ha cominciato con i suggerimenti mi sento in dovere di controbattere alla famosa demagogia del grillo.

punto 1 ) tutti quelli che fanno politica sono incapaci , ladri e arrivisti...io non ci stò a farmi fare prediche da chi nella vita non ha fatto NIENTE per gli altri ma solo i milioni per se , se qualcuno mi dice se ha perso ore di lavoro e famiglia per far funzionare un comune per 100 euro all'anno ? oppure se ha sacrificato tre o quattro ore tutti giorni a fare il sindaco di un piccolo paese per forse 400 euro mensili netti ? quanti sindaci e consigliere ricchi conoscete ? e facile fare i Grillo , Rizzo&Stella oppure Travaglio e soci trovando i difetti nel lavoro e sacrificio degli altri , una grande persona che mi ha insegnato a fare il mio lavoro mi ha detto"solo chi non fà non sbaglia" , nessuno si è chiesto come mai Grillo oltre gli spettacoli in piazza non ha mai provato a fare il consigliere oppure assessore o sindaco ? avrebbe benissimo potuto ma poi non avrebbe più potuto parlar male (e fare soldi ) di chi amministra... In politica la cosa più divertente e facile e fare la minoranza , ti diverti e prendi consensi...ma provate a essere in maggioranza con tutte le responsabilità di uno che è responsabile di far funzionare un comune e di dare benessere ai cittadini... ho fatto tutte le due esperienze e sò cosa dico... a La Cassa avete persone a cui chiedere visto che hanno fatto le due esperienze...
e poi farmi fare la morale da chi , come Grillo , è stato condannato in modo definitivo per omicidio colposo per aver accoppato un paio di persone con il suo suv da 5km/litro sul lungomare...e non c'erano ancora etilometri e altri test....e che al mare prende il sole sul suo motoscafo da qualche centinaio di cavalli che bevono petrolio...

2) trovo poco responsabile chiedere di avere come presidente una brava persona e preparata culturalmente come Bono ma completamente priva di esperienza amministrativa , secondo me l'onestà e il non aver avuto tessere di partito non basta per mandare avanti una Regione che ha la responsabilità di qualche milione di persone...secondo il sottoscritto ci và un curriculum anche per amministrare e ci dovrebbe essere come obbligatorio almeno una legislatura da consigliere comunale...improvvisarsi non è mai professionale...

3) sono anche io candidato consigliere in queste elezioni regionali e sono invece orgoglioso delle mie tessere di partito sempre coerentemente a destra e sono molto orgoglioso di essere stato per 13 anni circa consigliere in comune e in comunità montana sia in minoranza che in maggioranza e anche di essere stato assessore per 8 anni fino a quando non piegandomi a poteri e interessi di casta sono stato revocato da consigliere di comunità montana ,da parte del mio comune, e quindi da Assessore. Nella mia carriera amministrativa non ho mai avuto alcun problema giudiziario e neanche personale e nessuno può parlare male della mia attività e mi sono creato amicizie durature bipartisan facilmente riscontrabili. Non mi sono arricchito ma ho sacrificato guadagni e tempo ,purtroppo sottratto alla famiglia , e come me tutti quelli che facevano parte della giunta di Comunità Montana. Non ho mai avuto pressioni da nessun partito a cui ero tesserato anche perchè sono sempre stato eletto senza aiuto di nessun partito e solo per meriti personali. Adesso credo di aver la maturità per poter andare in regione a rappresentare le esigenze dei nostri comuni montani e lo faccio chiedendo di votare per la presidenza cota visto che la Presidente uscente nei suoi cinque anni a solo pensato a torino e dintorni abbandonando le nostre terre , conferma e la annunciata scomparsa dell'assessorato alla montagna.


Apprezzo anche io il presidente Obama però mi fanno sorridere le persone che inneggiano a lui mentre manifestano contro gli Stati Uniti... :-)  Coerenza , valore scomparso al giorno d'oggi !!

Alessandro Ballauri , candidato capolista de La Destra alle prossime elezioni regionali.
2010-02-14 18:43:17mà...in risposta a questo messaggio
non credo che nessun rappresentante di destra , destra di governo e che si riferisce alla mia storia, abbia mai negato olocausto e leggi razziali come sbaglio non giustificabile... ci sono stati molti italiani ebrei che hanno partecipato alla marcia su Roma e che sono stati buoni fascisti e buoni gerarchi... c'è grande rispetto per chi è morto per difendere l'Italia  indipendentemente dal pensiero politico... non capisco questa puntualizzazione sugli omosessuali visto che non mi sembra che si sia mai fatta differenza in Italia sui gusti sessuali... nella seconda guerra mondiale morirono tanti uomini , donne , vecchi e bambini...sotto i bombardamenti , nelle rappressaglie causate da attentati partigiani...da rastrellamenti... e di fame... era una guerra... morivano indifferentemente omosessuali e eterosessuali...come militari e civili...laici e cattolici...peccatori e preti.

sul giorno della Memoria non mi sembra di aver mai sentito voci contrarie...di qualche sparuto negazionista non mi pongo neanche il problema perchè non lo considero neanche da giudicare , non lo considero e basta...ma come mai non ho mai visto manifestazioni e indigniazioni sulle dichiarazioni negazioniste del governo iraniano ?

sul 25 aprile avrei da dire...non è mai stata considerata una festa di unità nazionale ma una festa di una parte che si è considerata vincintrice senza rendersi conto che la guerra l'Italia non la vinta...rispetto comunque tutti i morti. Ripeto , bisogna riflettere su una festa che in paesi che abbiano 600 o 5.000 abitanti e seguita comunque da non più di 20 persone oltre agli addetti ai lavori...stesso discorso sul 2 giugno e il 4 Novembre....manca il senso civico e il valore della Patria , conseguenza di una cultura di sinistra figlia del periodo post-bellico...ma questo è un'altro argomento lungo e laborioso...

gli Italiani sono quelli che difendono i nostri valori senza se e senza ma , non potranno mai essere quelli che giustificano 10,100,1000 Nassirya oppure che non sostengono la nostra nazione nelle varie competizioni o missioni...D'Alema non è nelle mie corde ma se veniva eletto sarei stato orgoglioso per il mio paese , se qualche straniero offende la memoria di Quattrocchi per come è morto facilmente si prende un cazzotto sul naso... purtroppo a differenza di altri paesi noi su certe cose non siamo uniti...se qualche giornale straniero attacca la nostra nazione noi dobbiamo difenderla davanti a tutti in ogni caso e poi in casa nostra punire chi ha sbagliato...manca solidarietà... tutto questo , ripeto , è figlio del primo dopoguerra come giustamente scrive il Prof. Gianni Oliva...


2010-02-13 13:05:06come da richiesta faccio una piccola relazione della serata di Cafasse sul dramma degli esuli e delle Foibe.iniziata la discussione
Non sono più intervenuto sul blog per rispondere ai post a me indirizzati perchè aspettavo di saperne di più dalla voce dei diretti interessati e dai storici nella serata del 12 organizzata dall'Amministrazione Comunale di Cafasse , a cui , e me ne dispiace , non ha partecipato nessuno dei blogghisti di lacassa.net spero impegnati e non già convinti di possedere il sapere e la ragione.

prendendo spunto da quello che ho visto scritto su questo blog cercherò di rispondere con quello che ho saputo :

le prime notizie sulla latinità e italianità della zona della dalmazia , istria e venezia giulia risalgono tra il 280 e 175 a.c quando vengono annesse al Sacro Romano Impero di cui faranno parte fino alla fine dello stesso , ricordo che quelle terre sono al di sotto delle Alpi che con altro nome arrivano fin quasi all'Albania , da poco dopo l'anno mille e per 700 anni faranno parte della Repubblica di Venezia per poi essere per 120 anni circa sotto l'impero austro-ungarico per poi far parte per pochi anni della repubblica Italiana.
gli slavi vivevano oltre le montagne e le prima tracce di insediamenti nella dalmazia , istria e fiumana cominciano nella seconda metà dell'ottocento senza particolari problemi. E' da notare la notevole cultura nata in quelle terre , nomi come il Paravia che veniva ad insegnare la lingua italiana nel nord-italia. Si può notare dai lineamenti degli esuli e dai vari servizi fatti in quelle terre che il ceppo è latino e non slavo. Questo per ribadire che da almeno duemila anni quella terra è abitata da latini di lingua e cultura italiana e non come detto da qualcuno su questo blog da invasori e colonizzatori. Ricordiamo che si deve anche ai dalmati se l'occidente ha vinto nel 1570 (o giù di lì) la battaglia di Lepanto che ha impedito l'invasione turco/araba/mussulmana delle nostre terre.

Andando al periodo dell'epurazione degli italiani la tragedia comincia l'8 settembre 1943 quando le bande dei partigiani comunisti di Tito scendono dalle montagne e cominciano a saccheggiare e giustizziare ex-soldati italiani , carabinieri (cento in un colpo solo) e tutte quelle persone che potevano rappresentare il potere italiano in quelle zone , 500 in 20 giorni , fermati poi dai soldati tedeschi che rioccuparono le zone e stabilorono una breve tregua. Nel 44/45 i partigiani di tito e quelli italiani diedero una mano a sconfiggere i tedeschi ed a liberare quelle zone , purtroppo il brutto avviene dopo quando i partigiani comunisti di Tito frà i primi che finirono uccisi nelle foibe furono i partigiani italiani e alcuni mebri del Cln del nord-est e qui che comincia la parte più ignobile per l'Italia visto che ciò avvenne con l'assenso dei vertici del P.C.I. (Togliatti e Longo) che per ordini supremi sovietici dovevano essere complici del , allora , amico comunista Maresciallo Tito.

Viene ricordato il 10 febbraio perchè in quella data nel 1947 venne scritta una delle più ignobili pagine della storia recente italiana quando a Parigi Alcide De Gasperi cedette 500.000 italiani della Venezia Giulia , Istria e Dalmazia (da 2000 anni) per 50.000 tedeschi dell'Alto Adige che non sono mai stati e non vorranno mai essere italiani. Il giorno dopo venne chiesto agli italiani se preferivano rimanere lì e diventare Yugoslavi e socializzare le proprietà oppure lasciare tutto e esulare in Italia , il 70 % scelse di ricominciare una vita in Italia senza sapere a cosa andavano incontro però con un alto senzo di Patria e di essere Italiani.

La cosa che ha colpito di più e l'oblio sugli esuli successo nei successivi 50 anni , e qui comincia la parte più dura per la sinistra italiana e per convenienza della Democrazia Cristiana.
Per potersi dichiarare vincitori i leader della resistenza e del Cln hanno dovuto far ripartire la storia dell'Italia dal 1943 in poi per non avere continuità con l'italia che la persa alleandosi con la Germania. In questo modo hanno potuto dire che avendo sconfitto la Germania insieme agli alleati sono stati i vincitori ma per far questo si è dovuto far dimenticare e cancellare il dramma degli esuli altrimenti si passava per sconfitti e per questo hanno dovuto nascondere  gli omicidi dei partigiani Italiani e dei membri del C.L.N da parte dei Partigiani Comunisti di Tito.

Altro luogo comune che ha seguito gli esuli era quella che erano scappati perchè fascisti , si ricorda che tutta quella zona era di maggioranza socialista difatti nel periodo fascista hanno avuto i loro problemi con le autorità e la zona da loro abitata a Torino è sempre stata una zona politicamente a sinistra.

Mi dispiace molto che alla serata non c'era nessuno dei frequentatori del blog , di La Cassa c'era il tanto criticato Sig. Michelini che nel suo intervento a fine serata a ribadito quello detto dai relatori facendo vedere un documento autentico, da poco pubblico, dove i padri della Patria (Longo, Nitti e altri che non ricordo ) acconsentirono alla pulizia etnica fatta dalle bande slovene di Tito.
Gli esuli hanno fatto la loro ricostruzione puramente storica perchè a loro non interessa il dibattito politico e non hanno preferenze visto che sono stati dimenticati fino al 2004 da governi di ogni colore.

Prima che qualche giovane "partigiano" (dall'italiano "che manca di obbiettività e imparzialità") salti su criticando le fonti specifico che quello che ho scritto per quasi la sua totalità è stato sentito e letto dal Prof.Gianni Oliva (assessore Pd della Regione Piemonte) con un video fatto vedere ieri sera e con due libri sull'argomento, uno del 2003 "Foibe.Le stragi negate degli Italiani della Venezia Giulia e dell'Istria" e nel 2005 "Profughi.Dalle Foibe all'esodo:la tragedia degli Italiani d'Istria , Fiume e Dalmazia" e altri concetti tratti dai discorsi per il 10 Febbraio del Presidente della Repubblica Italiana On.Giorgio Napolitano (ex-Dirigente del PCI) in particolar modo nel 2007.  Spero che adesso questi due personaggi non diventino revisionisti e traditori come successe a Pansa. Su certi ragionamenti politici il Prof. Oliva è stato più duro di Michelini , considerando le simpatie politiche.

Spero che l'argomento sia chiuso e potrebbe essere interessante riproporre il dibattito a La Cassa in maniera che chi ignora possa sapere è finalmente il 10 febbraio possa essere una giornata per tutti gli Italiani senza arcaiche e stupide "partigianerie".

Alessandro Ballauri
2010-02-10 10:33:09M** Bunin risposta a questo messaggio
Concordo con Alberto sulle qualità del M** Bun , potrei aggiungere per distinguermi che è un ottimo locale autarchico e km0 (sono di destra e vendo auto) dove anche l'accoglienza e la simpatia fà la differenza e credo che potrebbe essere preso ad esempio da altre famiglie di allevatori in giro per l'Italia... ottima la carne cruda e le polpettine , la birra eccelente ma bisogna morigerarsi perchè un pò forte ma molto buona...

Vedo che più di una persona su questo sito è critica con Zaia , però in confronti a ministri dell'agricoltura passati non mi sembra male... aver smascherato i furbi della mozzarella è una gran cosa , nessun aveva avuto il coraggio di pestare i piedi alla camorra...poi a neanche quarant'anni qualche sbaglio si può fare...

Alessandro Ballauri
2010-02-10 10:16:1710 Febbraio , giorno del ricordo. in risposta a questo messaggio
per rispetto di chi ha sofferto e soffre ancora posto solo una poesia di chi ha vissuto sulla pelle quella tragedia , potrà essere politicamente scorretta ma a 600km e 60 anni di distanza e facile fare i perbenisti...

“Le foibe” – Eran giorni di sangue/eran giorni senza fine/per le orde slave l'ultimo confine/eran gli ultimi fuochi di una infinita guerra/e quei barbari feroci volevan quella terra/uomini e donne  venivan massacrati/loro sola colpa italiani esser nati/vecchi e bambini gettati negli abissi/spinti giù nel vuoto dai gendarmi rossi/foibe nella roccia e di roccia era anche il cuore/di un maresciallo boia di tanta gente senza nome/venivano sospinti con furore e odio/vittime prescelte per un vero genocidio/e dopo 50 anni han finto di scoprire/ciò che sempre si è saputo/e continuano a mentire/ma non avrà mai pace quella nude ossa/finché esisterà l'immonda bestia rossa/è passato tanto tempo ma il mio cuore gioisce ancora/quando signora morte suonò la sua ultima ora/per quel maresciallo assassino d'innocenti/per quel boia immondo aguzzino di tanti/e non posso più scordare che il mio cuore piange ancora/al ricordo di un presidente che ha baciato la sua bara/presidente di quell'italia che ha voluto dimenticare/chi fu massacrato perché italiano voleva restare.
2010-02-09 17:22:14Buoni e cattiviin risposta a questo messaggio
Sig. Alberto Fauro , mi farebbe piacere se potesse venire Venerdì 12 alle 20.45 a Cafasse nel salone dell'Agorà per la serata dedicata al giorno del ricordo , serata organizzata dal Comune di Cafasse.

Grazie

Alessandro Ballauri
2010-02-09 16:45:51vivere sulle nuvole...in risposta a questo messaggio
mi chiedo dove viva certa gente , sarà che forse io frequento di più la piazza , i mercati e la gente comune e un pò di meno l'Accademia della Crusca... io il prosciutto lo mangio e non me lo metto sopra gli occhi...

non mi sembra di aver denigrato e usato toni forti , ma parlato della cruda realtà...

Crede , il Sig. Lamon , che i bambini che vanno a leggere la poesia alla manifestazione istituzionale lo facciano spontaneamente per il loro grande senso civico ?? oppure a scuola qualche maestra li ha fatto imparare la poesia a memoria spiegando per cosa era la manifestazione e raccomandandosi di trovarsi davanti al monumento per le 10.00 ??

ma qualche volta gira in mezzo alla gente oppure a suoi elettori , se mai a partecipato ad una elezione , per sentire cosa dicono e cosa pensano e quali sono le loro priorità ?

come assessore di com. montana e come amministratore in generale ho partecipato a molte manifestazioni in molti paesi e sinceramente togliendo amministratori , bande e addetti ai lavori non fregava niente a nessuno , un pò più gente se era a fine messa e con rinfresco...

mi riferisco a tutte le manifestazioni , che si fanno per dovere e non perchè ci si crede...esclusi i presenti , logicamente... :-)

comunque sono contento che a La Cassa uno dei problemi più gravi a di cui discuisire e scrivere a tutte le autorità possibili è ancora la lettera di Michelini...   perchè nessuno si lamenta per le voragini della strada provinciale che attraversa Giordanino ?

riferendomi anche a Alberto Fauro , credo che adesso si parli un pò di più dell'esodo dalmata-istriano e delle Foibe perchè è stato taciuto per quasi cinquant'anni e solo da pochi anni che si ricorda e si racconta a chi a scuola non era stato spiegato , non sò se volutamente oppure per dimenticanza ma negli anni '70 e '80 nessuno a scuola ci ha parlato di questi fatti...

comunque la giornata del ricordo è sempre il 10 febbraio , non è colpa nostra se si vota ogni anno...

Alessandro Ballauri

2010-02-09 12:54:46Propaganda... da che pulpito.in risposta a questo messaggio
Credo che ci siano problemi riguardo a internet a La Cassa , signor Lamon , perchè noto che vengono lette alcune frasi e commentate invece altre sfuggono alla vista.

Ribaltiamo le cose ;

come mai le persone che si identificano con la sinistra non ricordano anche la giornata del Ricordo ma , alcuni di essi , addirittura contestano chi lo fà ?

non mi sembra che ci siano stati identici comportamenti da parte di partiti o movimenti politici di destra nel giorno della memoria...

il 25 Aprile in alcuni paesi delle nostre zone , con amministrazioni non di centro-destra , non si festeggia neanche più e chi lo festeggia ancora lo fà per convenienza visto che non interessa più a nessuno... tolti alcuni consiglieri comunali , la banda musicale e un rappresentante per associazioni e in alcuni casi qualche bambino delle elementari precettato dalle maestre , non vi è popolazione...e quindi non è un'accusa da fare ai rappresentanti del centro-destra ma  la causa è una sinistra che si è voluta appropiare di una festa nazionale per propaganda personale facendola sentire lontana dal popolo..

purtroppo l'unica colpa degli esuli era quella di essere italiani , è più di 10.000 mila ci hanno lasciato le penne.. uno dei valori della destra è la Patria e l'orgoglio di essere italiani , su questo non vedo colpe...

forse non ha visto il corteo di domenica , silenzioso con uno striscione e tante fiaccole e insieme ai ragazzi di Casa Pound e ioventù Italiana molti esuli e i loro discendenti... nessuna scritta su muri , nessun insulto e nessun danno a cose... non voglio dire che la celtica non ci appartiene come cultura ma non fà parte della simbologia di certe manifestazioni...sui muri che lei dice la croce celtica si confonde in mezzo a stelle a cinque punti e falce/martello (sotto questo simbolo giaciono 90 milioni di vittime, anche italiani ) che però si è dimenticato di menzionare...

"Le manifestazioni  DEVONO essere scortate per legge" , ma come mai solo quelle di destra ? forse perchè i pericoli arrivano solo dalla sinistra estrema e da antagonisti e marmaglia varia.... chieda ai suoi dirigenti chi è che attenta alle sedi del Pd e insulta i vostri Presidenti...(Saitta e Bresso)...in comune con voi abbiamo qualche vetrina sfondata... :-)  Come mai la manifestazione di traves e quella del cudine non avevano scorta di legge ? allora da dove arriva il pericolo....

come mai non ha fatto commenti sui diversi comportamente dei partecipanti alle manifestazioni di destra e invece cosa succede quando le manifestazioni le fanno i giovani della sinistra extra-parlamentare ?

il diritto di contro-manifestare e sacrosanto ma ha niente a che vedere con impedire una manifestazione usando la violenza , c'è forse paura che qualcuno senta la nostra voce ?

Mi sembra di non aver mai parlato di martiri , ma invece di aver rimarcato che noi manifestiamo democraticamente e mai abbiamo impedito a qualcuno di parlare cosa invece di abitudine di certi ambienti di sinistra...Comunque 25 ragazzi ammazzati solo perchè erano iscritti al Msi negli ultimi trentanni li abbiamo avuti...erano tutti disarmati.

Sicuramente non scrivo da intellettuale ma derubricare Bocca e Scalfari ad iscritti al GUF quando , tornando al giorno della memoria , avevo ricordato che avevano scritto VOLONTARIAMENTE sul giornale "Difesa della razza" dando la colpa agli ebrei della crisi economica europea e quindi hanno anche loro ,in minima parte, contribuito alla tragedia dell'olocausto.

Riguardo ai volontari del R.S.I. la maggior parte lo era veramente , quelli prelevati a forza erano veramente pochi... Dario Fò è stato volontario effettivamente come lo stesso Albertazzi e molti altri , non ho mai detto che non si può cambiare idea ma quando fà comodo le colpe dei padri ricadono sui figli...

quando lo scorso anno c'erano le elezioni studentesche, chi dava il giro ai tavoli dei ragazzi di arcadia e impediva loro di democraticamente partecipare (con buoni risultati nonostante tutto) alla competizione era un bel pò attempato e basta prendere le pagine di cronaca che ne parlavano..

i bombardieri erano quelli alleati che distruggevano Torino uccidendo donne e bambini ?

non mi sembra che un simbolo del genere sia  particolarmente grave , ne ho visti di peggio...

in università quante volte ha visto ragazzi di arcadia o gioventù italiana compiere atti violenti oppure impedire a qualcuno di parlare ?

forse è meglio che faccia un giro su tre siti ufficiali de La Destra per capire cosa siamo e non sparare luoghi comuni a vanvera.... www.ladestratorino.it  www.storace.it  www.ladestranews.it

p.s. sapesse negli anni a Natale quante agende comprate a Predappio e consegnate di nascosto ad esponenti adesso nel Pd.... :-)


Saluti

Alessandro Ballauri


 
2010-02-08 11:15:11errore di scrittura...in risposta a questo messaggio
"Comunque sono d'accordo nel voler portare il tutto sulla discussione e NON sullo scontro e spero che..."
2010-02-08 11:01:28Tratto dal sito www.ladestratorino.itin risposta a questo messaggio
Solo per informazione , articolo resoconto visibile sul sito di www.ladestratorino.it per far vedere i toni "ufficiali" dei giovani ragazzi di destra che il giornale di Diego Novelli definiva come dei teppisti , razzisti e xenofobi. Vi chiedo di ricordarmi di una manifestazione violenta fatta dai ragazzi di destra a Torino oppure altri atti lesivi delle libertà altrui.. sfatiamo i luoghi comuni e cominciamo a vivere democraticamente.C'è anche una foto che non sono riuscito a postare..


Una nutrita delegazione di Gioventù Italiana (movimento giovanile de La Destra) ha partecipato al corteo-fiaccolata organizzato dall'Associazione Casa Pound in onore dei martiri delle foibe. I nostri militanti si sono posizionati a metà corteo esponendo uno striscione che recitava “unica colpa: essere italiani!” in ricordo di tutti i nostri connazionali uccisi dalla follia e dalla violenza partigiana. “La nostra comunità militante ha sempre onorato il “giorno del ricordo” delle vittime delle foibe con proprie iniziative. Quest'anno, invece, abbiamo deciso di aderire a questa grossa manifestazione piuttosto che organizzare autonomamente una nostra commemorazione, in segno di unità e con spirito di collaborazione” ha dichiarato il segretario provinciale di G.I. Valerio Ramini. La manifestazione, silenziosa e partecipata da oltre 150 persone, si è conclusa presso la lapide di Corso Cincinato dove, dopo la deposizione di una corona di fiori, hanno preso la parola gli organizzatori di Casa Pound, Sergio Vatta dell'Associazione degli esuli istriano-dalmanti ed il nostro Segretario Regionale de La Destra Giuseppe Lonero.
2010-02-08 10:55:50Giornata del Ricordoin risposta a questo messaggio
Nelle mie parole non c'era polemica con le precedenti discussioni fatte su questo sito ma rancore generale per i due pesi e le due misure.

Con rammarico ho visto che tra le news locali c'è un farneticante articolo sulla manifestazione organizzata ieri da Casa Pound e dai ragazzi di Gioventù Italiana , addirittura messa una foto con bandiere con celtica che niente hanno a che vedere quei ragazzi , posso capire che la galassia dei movimenti di destra e varia ma non ammmetto la superficialità di chi scrive su giornali anche se di nicchia.
Non ho avuto tempo di informarmi sul nome del paese ma nel terribile post-terremoto Abruzzese un campo di tende è stato gestito da Casa Pound alla quale a fine emergenza il Sindaco ha dato una targa di riconoscimento ai ragazzi. Non voglio dire che sono stinchi di santo ma almeno a Torino non si sono mai macchiati di vandalismi o atti di violenza , essendo ragazzi di destra rispettano la proprietà altrui. Come da fastidio a Italo che dei centri sociali venga fatto di tutto un'erba un fascio la stessa cosa vale per i ragazzi di casa Pound che in Via Cellini pagano regolarmente l'affito. Ancora più grave è la sindrome di parte della sinistra che non vuole che altri possano manifestare civilmente per le proprie idee oppure , come nel caso di ieri , per ricordare migliaia di italiani esiliati e trucidati cercando di portare dei fiori al monumento che ricorda la tragedia. Vi sembra giusto che dei ragazzi debbano essere scortati da un'ingente spiegamento delle forze del giorno perchè dei teppisti vogliono vietare delle democratiche e civili manifestazioni ?? 
sarà che gli unici difensori della democrazia sono diventati i ragazzi di destra e chi vuole censurare sono gli esponenti di sinistra ?
ma pensa te...

Ricordo  a Lamon che parla della difesa della razza come massima espressione negativa del Fascismo (concordo) che su quel giornale scriveva VOLONTARIAMENTE il grande scrittore delle lodi alla Resistenza , il Prof. Giorgio Bocca che nel 1940 sottoscrive il "Manifesto della Razza" dando colpa agli ebrei del declino dell'europa , ci scriveva insieme ad Eugenio Scalfari e che alcuni esponenti illustri della sinistra furono giovani volontari della Repubblica di Salò per poi dimenticarsene per convenienze varie...

Comunque sono d'accordo nel voler portare il tutto sulla discussione e sullo scontro e spero che anche da sinistra si faccia lo stesso sforzo e smettiamola di mischiare quattro teste rasate (vuote) con ragazzi di destra che fanno politica e attività sociale sempre osteggiati specialmente nelle università dove i Collettivi di sinistra stranamente sono comandati da ultra-trentenni un pò troppo fuori corso...bisogna ficcare il naso fuori dai giornali e vedere di persona..

Grazie per l'ospitalità di questo mio sfogo..

Alessandro Ballauri
2010-02-06 12:16:2010 Febbraio , il Giorno del Ricordo dei Martiri delle Foibe.iniziata la discussione
Venerdì 12 Febbraio alle ore 20.45 presso il Salone dell'Agorà in Via Roma 108 a Cafasse ci sarà una Serata Culturale a cura del Comune di Cafasse in Ricordo degli Italiani martiri delle foibe.  La relazione storica sarà tenuta dal Prof. Carlo Manetti giornalista e docente dell'Universita popolare di Biella e ci saranno le testimonianze vocali e audiovisive dell'Associazione Nazionale Venezia , Giulia e Dalmazia , presenti con il Presidente Regionale Antonio Vatta e il Responsabile Provinciale Fulvio Aquilante.

Per non dimenticare gli 11.000 civili Italiani barbaramente trucidati nelle Foibe e i 350.000 esiliati e allontanati dalle loro case e dai loro terreni dai Partigiani Comunisti di Tito senza che quelli nostrani facessero niente per evitare.

Vi aspetto per saperne di più e per avviare una bella discussione.

Alessandro Ballauri

2010-01-22 18:46:01Precisazioni...in risposta a questo messaggio
Buona sera Italo (bel nome patriottico) ,

non esendo molto "studiato" e quindi in posseso di un linguaggio forbito molte volte mi esprimo in un modo forse un pò troppo diretto.

riferito ai centri sociali devo ammettere che non sono nelle mie simpatie , non apprezzo prima di tutto il loro disprezzo per la roba altrui in molti casi comprata ho costruita con molta fatica  e sacrifici ma credo che sia una cosa difficilmente capibile da pseudo-studenti di trentanni che hanno così tanto tempo libero , cosa incompatibile con una persona che vive del proprio lavoro. E poi non apprezzo i NO-QUALUNQUECOSAAPRIORI. Per mia disgrazia lavoro 12 ore al giorno per sei giorni e mezzo e quindi provo allergia per chi mette prima i suoi principi che il lavoro altrui.
Non metto in dubbio che i suoi figli , come molti altri , si occupino di persone che hanno bisogno di aiuto ma non credo che siano gli stessi che spaccano la vetrina di un negozio oppure distruggano il dehor di un locale che si trova sul percorso di una loro manifestazione.

Il "medioevo della Val di Susa" mi accorgo che è un'affermazione forse un pò forte , mi sento vicino a chi vuole difendere il proprio territorio perchè è stato bombardato da informazioni catostrofiche ma credo che non ci sia nessuno che vuole devastare la vallata , mi chiedo perchè al momento sia solo la Val di Susa che fà forte opposizione , mi sembra che in francia stiano già lavorando senza particolari problemi , anni fà i no tav hanno provato a esportare la protesta ma senza successo. Quello che gli amministratori comunali dovranno fare e vigilare sulla qualità dell'opera e dei capitolati ambientali e cercare di trarre il massimo dei vantaggi occupazionali e di opere collegate. Sono dell'idea che più che opporsi devono fare in modo che sia fatta bene e con il minor danno ambientale.

Non sarà molto utile alla val di susa ma credo lo sia per il Piemonte , l'Italia e l'Europa a volte , é dura , bisogna guardare oltre il proprio naso.

Visto che io giro tra la gente delle nostre valli e delle nostre città mi sono accorto che questa è una battaglia d'elite , un'elite intelettuale di sinistra ma che non è capita e partecipata dalla gente al di fuori della valle e ultimamente anche all'interno (io ci lavoro in val di susa). Ai presidi ci sono poche centinaia di persone e quelli più caldi vengono da fuori e girano i vari presidi , alla manifestazione di domani sicuramente ci saranno migliaia di persone perchè fa figo andarci ed e meglio farlo per non farsi guardar storto...

se qualcuno dei No-Tav mette fuori la testa da siti.blog o radio di parte si accorge che al popolo non interessa e addirittura vede i manifestanti come fastidio..

Alessandro Ballauri
2010-01-20 18:09:34TAViniziata la discussione
Dalla mia scrivania una mezz'oretta fà ho visto passare una ventina di camionette di Guardia di Finanza , Carabinieri e Polizia diretti verso Condove dove le statali sono bloccate e per l'autostrada manca poco. Mi chiedo quando finirà il medioevo della Val di Susa anche se di valsusini c'è ne sono ben pochi che bloccano la strada visto che la maggior parte sono membri dei centri sociali , anarchici provenienti da tutta Italia e professionisti della sommossa. Ho molti amici Valsusini vittime della crisi del settore edile e lavori pubblici che non vedono l'ora che partano i lavori per poter dare da mangiare alle loro famiglie. Spero che la gente della Val di Susa la smetta di farsi usare da quei perdigiorno dei centri sociali che li usano da scudo umano mettendoli tra loro e le forze dell'ordine e che hanno il "coraggio" di tirare pietre agli operai che per mille euro al mese lavorano ai carotaggi.
Anche a fine '800 venivano sabotati e osteggiati i lavori per la galleria del frejus ma poi d hanno ringraziato tutti l'opera per i vantaggi loro portati.

Alessandro Ballauri

2010-01-08 15:43:17rileggendo...in risposta a questo messaggio
Buon giorno Sig. Diego Finelli ,

rileggendo le risposte precedenti c'è nè una che ribadisce ciò da me scritto e che, anche se non firmata, è scritta in modo da sembrare del Sig. Bonino , se così non fosse me ne scuso con lui ma il pensiero và riferito all'autore.

Alessandro Ballauri
2010-01-07 18:59:02Pedigreein risposta a questo messaggio
Buona sera ,

vedo che il pedigree per voi è importante per poter esprimere un parere su un articolo... io avendo appena compiuto 40 anni e vivendo in un'epoca diversa sicuramente non ho e non avrò il , invidiabile e rispettabile , curriculae del Sig. Bonino però una cosa non gli invidio sicuramente , io non odio nessuno perchè avendo avuto una educazione cattolica e due genitori fantastici mi hanno insegnato il rispetto per il prossimo e il perdono. Trovo abberrante sentire che le colpe dei padri ricadono sui figli ma non mi stupisco sentirle dire da persone che giustificano lo stupro e l'omicidio di ragazze solo perchè fidanzate o figlie di iscritti al Pnf , tutto quello di buono fatto nella vita da chi la pensa così non serve a niente per il bene e la pace dell'umanità.

io nella mia ancora breve vita ho messo su famiglia , lavoro da quando avevo poco più di 17 anni , ho fatto per 13 anni il consigliere comunale e di comunità montana e per 8 l'assessore nella nostra comunità montana , e dal 1987 che sono volontario aib. Gli anziani al posto di insultarli e picchiarli li portavo al soggiorno estivo e credo che il vostro concittadino Cesare ne può essere testimone insieme a moltri altri vostri paesani.

Alessandro (e non stefano) Ballauri
2010-01-07 12:37:50Troppa grazia...in risposta a questo messaggio
Ringrazio per avermi definito "nientepopodimeno" credo che sia un acrescitivo della mia persona che non mi aspettavo...

sono sempre più convinto che finche non riusciremo a mettere di fronte i vari Michelini e Bonino per discutere del passato ammettendo ognuno gli errori delle parti che intendono rappresentare non riusciremo mai a svoltare.
Siamo un paese di tifosi di calcio in tutto , sono passati 60 anni e non ci siamo ancora smarcati dai preconcetti e queste cose c'è le portiamo ancora nella politica odierna.
Germania , francia e spagna in questo sono avanti anni luce contando che quest'ultima è uscita da una dittatura solo 30 anni fà.

non intendo un confronto frà dati storici e libri che per ben che sian fatti rappresentano sempre le simpatie dell'autore oppure quelle presunte dei probabili elettori a cui lo si vuole vendere...

per sapere di più del mio avversario devo anche parlarci e leggere i giornali o libri a lui vicini , potrei correggere dei miei errori dovuti ad ignoranza...se leggo solo i miei giornali e i miei libri allora si che sono solo bello , bravo e giusto e gli altri brutti , cattivi e scorretti.

scusate ma non credo e non crederò mai che la ragione sia solo da una parte , qualunque parte sia !!

Manca l'obbiettività...

Alessandro Ballauri
2010-01-05 16:09:22equilibrioin risposta a questo messaggio
Buon giorno ,

ho letto la risposta del Sig. Bonino , mi ha fatto venire in mente ciò che scrive sui suoi libri il Sig. Pansa di quei vecchi comunisti che lo insultano solo perchè si è permesso di dire che ne i partigiani e nè i ragazzi della Rsi erano tutti santi o tutti briganti.
Ci vuole equilibrio in tutto , non si può dire che nel Ventennio si sono fatte solo nefandezze senza dimenticare le bonifiche del polesine e dell'agropontino , la mutua e la pensione , le colonie per i figli degli operai , l'alfabetizzazione della popolazione contadina , e molte altre opere ancora presenti.
Non si può dire che tutti i partigiani erano degli idealisti e dei non violenti , ricordo  le mogli e figlie di iscritti al Pnf umiliate , torturate , violentate e giustiziate senza aver commesso delitto ma solo per vendetta , molte neanche maggioreni. Tutti quegli omicidi nel triangolo della morte emiliano tra il '43 e il '47 anche  preti fra i giustiziati.
Riferito alle stragi riportate dal Sig. Bonino volevo ricordare che la maggior parte sono rappresaglie dovute ad attentati fatti dai partigiani alle forze-nazifasciste , non chiamerei eroi persone che dopo aver ucciso soldati nemici scappano in montagna ben sapendo che ci sarebbe stata una vendetta nei confronti dei civili inermi ed innocenti , a Roma gli innocenti uccisi furono centinaia , ben sapevano i partigiani dei pericoli che avrebbero fatto correre agli abitanti dei luoghi in cui avvenivano gli attentati. Se nel dopoguerra nelle campagne le ideologie dei più violenti (comunisti e socialisti) non hanno avuto presa un motivo ci sarà.
Credo che finche non si riuscirà a considerare i fatti in modo il più neutrale possibile non si può avere la presuzione di dare l'esempio ed insegnare il giusto ai ragazzi.
Considero sia il Sig. Michelini che il Sig. Bonino due estremisti che non hanno capito cosa vuol dire la parola democrazia e non riescono ad essere obbiettivi e non credo che nessuno dei due sia un buon esempio per le nuove generazioni.

Alessandro Ballauri


 

Ricerca personalizzata
Ultime attività
Qualcuno... ?
Stephanosky
20 febbraio 2018, 12:04
31 maggio 2017
 
31 maggio 2017, 23:38
30 maggio 2017
 
30 maggio 2017, 16:21
i lavori di marzo
Luca_Amateis
28 marzo 2017, 12:35
Beach Volley!!!
 
20 giugno 2016, 08:59
Biblioteca: che si fa?
Laura LaLunga
13 giugno 2016, 15:49
Calendario Calcetto
 
3 giugno 2016, 11:44
Squadre Calcetto 2016
 
3 giugno 2016, 11:29
Volantino 2016
 
2 maggio 2016, 11:27
Ordine Iris Bio
 
22 aprile 2016, 09:16
Ti porterò lontano
 
23 dicembre 2015, 16:14
a viso aperto.
italo
27 ottobre 2015, 16:19
segreti
fabri
27 ottobre 2015, 14:38
70 anni orsono
biagio
16 settembre 2015, 20:49
Classifica finale "La Cassa Nel Pallone 2015" Calcio a 5
 
21 luglio 2015, 11:59
Risultati classifica Calcio 5
 
2 luglio 2015, 08:51
Calendario Squadre Calcio a 5
 
2 luglio 2015, 08:24
mercatino del riuso
biagio
27 giugno 2015, 09:55
Fasi Finali Beach Volley
 
26 giugno 2015, 15:12
Risultati e classifica Beach
 
19 giugno 2015, 13:45
Calendario e squadre Beach Volley
Morg4n80
16 giugno 2015, 16:00
Calendario e squadre Beach Volley
ghindo
16 giugno 2015, 15:54
Calendario e squadre Beach Volley
 
12 giugno 2015, 08:19
La Cassa Nel Pallone 2015
ghindo
10 giugno 2015, 14:42
La Cassa Nel Pallone 2015
Morg4n80
10 giugno 2015, 14:40
La Cassa Nel Pallone 2015
 
8 giugno 2015, 13:58
e se scoprissimo che esiste la reincarnazione
biagio
30 aprile 2015, 08:46
errore mortale
italo
28 aprile 2015, 23:28
La spiritualità dell'Insieme
biagio
5 aprile 2015, 20:04
un pensiero positivo dalla Valle di Susa
biagio
22 marzo 2015, 18:44
ero interessato
marco
6 marzo 2015, 09:57
salutiamo con gioia un nuovo Barberis
biagio
19 febbraio 2015, 14:56
cosa serve pagare una tessera da 20 euro
biagio
13 febbraio 2015, 14:02
la mancanza di soccorso è un reato
biagio
6 febbraio 2015, 09:20
Riporto la dicitura della Gazzetta Ufficiale
biagio
4 febbraio 2015, 14:34
Caro Marco c'è veramente di che essere preoccupati
biagio
2 febbraio 2015, 18:29
Riapre la cava di Varisella?
italo
2 febbraio 2015, 18:08
ambulatorio
marco
2 febbraio 2015, 11:35
la mia generazione ha toppato
biagio
28 gennaio 2015, 20:54
Riapre la cava di Varisella?
italo
28 gennaio 2015, 11:02
mappa | versione per la stampa | versione ad alta accessibilità | photo gallery | dove siamo | RSS
Valid XHTML 1.0! Valid CSS! RSS Linkomm - SEO Web Agency Torino Customizer