interventi sul forum di marco s

2015-03-06 09:57:45ero interessato in risposta a questo messaggio
ma poi ho letto sul sito  che la Società non accettava nuove adesioni "se non supportate da partecipazioni attive" allora ho fatto la tessera tramite Coop
2015-02-02 11:35:59ambulatorio in risposta a questo messaggio
anch'io sono preoccupato ... non ho compreso le ragioni per cui il mio medico SSN non riceva più nell'ambulatorio , mi pare di avere capito per mancanza di attrezzature (?) , quali attrezzature servono ai medici di base per mantenere la presenza sul nostro territorio senza costringerci a cambiare medico ? cosa si potrebbe fare se realmente esistono queste carenze ? O sono solo scuse perchè magari per ottimizzare è più comodo visitare tutti nel proprio studio ? 
In pratica la scelta tra i medici adesso si è ridotta a due di cui uno mi pare non possa accettare nuovi mutuati.
Attendo risposte tra i meglio informati. 
2014-10-28 16:11:22in una parola ... in risposta a questo messaggio
langue ma veniamo comunque a conoscenza di cose interessanti tipo che il centro di la cassa è pieno di cacchine, che ci sono loschi figuri che girano per le case, che vengono esposti tricolori sdruciti , che ci sono medici di famiglia che oramai si rifiutano di mettere piede nel nostro ambulatorio (chissà se poi rifiutano anche la paga) ma anche che si organizzano tante belle iniziative ... e comunque c'è sempre qualcuno che ad ogni problema segnalato ripete come un mantra la frase "ci sono problemi più importanti" ... proporrei la costituzione di una Associazione Nazionale dei Problemi di Poco Conto per salvaguardare la dignità dei Piccoli Problemi , magari anche facilmente Risolvibili. :)
2014-05-30 00:45:47non mi pare uno scarto minimoin risposta a questo messaggio
che il sindaco realizzi il suo programma .... così funziona in democrazia .... the winners takes it all ! 
2013-04-23 09:02:06qualche idea c'è ... in risposta a questo messaggio
questa idea che mi pare estremamente interessante anche perchè tanti relitti industriali andranno utilizzati in qualche maniera.... 
http://www.casazera.it/




2013-03-11 16:37:49Sono le similitudini con la storia a fare paura ...in risposta a questo messaggio
non mi fa paura Grillo per se , ma la pretesa di molti Grillini di affermare e poi di mettere un punto. E magari un "basta". 
2013-03-11 14:40:43in realtà quel testo ...in risposta a questo messaggio
è il frutto di un taglia e cuci che alla fine lo fa quasi sembrare una bufala. Ma bufala non lo è. 
Questo è il testo trovato in rete e le analogie farebbero veramente accaponare la pelle .

Compatrioti e compatriote! 
In Germania, ovunque noi andiamo, la scena della rivolta del nostro popolo è dappertutto la stessa. Una rivolta che dimostra che milioni di persone sono diventate consapevoli di come la posta in gioco delle prossime elezioni sia più alta del solito, che non si deciderà di una qualsivoglia nuova coalizione, né di un nuovo governo, ma che si deciderà della vittoria o della sconfitta di due orientamenti, uno dei quali ha vissuto sessanta, settant'anni, ha governato per tredici ed ha dimostrato di cosa è capace e di cosa no. Uno dei quali è basato su idee di matrice internazionale, che si parli di borghesia o di partiti russi. Mentre l'altro si concentra intenzionalmente proprio sulle forze di cui è dotato il nostro stesso popolo. Sulla Germania nazionale nel più vero senso del termine, senza distinzioni di classe, ceto, confessione. Questa Germania ha governato per tredici anni e, se è alla propaganda elettorale di questa Germania che oggi si guarda, è proprio nei modi di questa propaganda che si può scorgere la condanna di questi tredici anni. Se il destino mette tredici anni a disposizione di un sistema perché questo dimostri le proprie capacità, sono allora i fatti ed i risultati a dover parlare. È solo così che oggi questi avversari dovrebbero condurre la propria propaganda, chiamando a testimoniare ogni singola categoria sociale tedesca, facendo comparire il contadino, il lavoratore, gli impiegati, il ceto medio e l'economia tutta in qualità di testimoni viventi della bontà del loro operato. Anziché fare ciò, preferirebbero non parlare affatto di questi tredici anni; vogliono anzi [concentrare, limitare] la propaganda elettorale ad una critica delle ultime sei settimane. Dicono che i nazionalsocialisti sarebbero responsabili per queste sei settimane. Non vedo il perché! Perché il gabinetto von Papen non è stato nominato da noi. È stato invece nominato dal Signor Presidente del Reich, a sua volta votato dalla socialdemocrazia e dal Centro. Perché dovremmo esserne responsabili? Ma se anche così fosse, mi assumerei in ogni momento la responsabilità di queste sei settimane! Ma i Signori dovrebbero cortesemente assumersi la responsabilità degli ultimi tredici anni! [applauso] (...) che improvvisamente si comportano come se per tredici anni avessero cercato di lavorare bene, e solo noi avessimo loro impedito di riuscirvi. Per tredici anni hanno potuto dimostrare di cosa sono capaci di fare per l'economia ed in politica. Una nazione economicamente distrutta, la popolazione rurale rovinata, il ceto medio immiserito, le finanze del Reich, dei Länder e dei Comuni al dissesto, bancarotta ovunque e molti milioni di disoccupati. Possono divincolarsi quanto vogliono: sono loro ad essere responsabili di tutto ciò. [applauso] Ed era così che doveva andare a finire. Davvero qualcuno pensa che una Nazione possa giungere a qualche risultato, se la sua vita politica è a pezzi come la nostra tedesca? Solo un paio d'ore fa ho potuto vedere le liste delle candidature, per esempio quelle in Assia-Nassau: trentaquattro partiti! I lavoratori hanno i loro partiti, per la precisione non uno, sarebbe troppo poco, devono essere tre, quattro. Alla borghesia, siccome è ancora più intelligente, di partiti ne servono ancora di più. Il ceto medio deve avere i propri partiti, l'economia i propri partiti, anche il contadino deve avere il proprio partito, anche tre, quattro. E i signori proprietari d'immobili devono avere un partito che rappresenti i loro particolari interessi di natura politica, la loro visione del mondo. Né gli affittuari, va da sé, possono rimanere indietro! Ed anche i cattolici il loro partito, i protestanti un partito, i Bavaresi un loro partito, i Turingi un loro partito e quelli del Württemberg un loro particolare, speciale partito, e via di questo passo. Trentaquattro, in una piccola provincia! E questo in un tempo in cui permangono le più grandi incombenze, che possono essere risolte solo a patto che l'intera forza della Nazione vi si concentri intensamente. Gli avversari accusano noi nazionalsocialisti, e me in particolare, di essere intolleranti e litigiosi. Non vorremmo collaborare con gli altri partiti, sostengono. Ed (…) un politico [Alfred Hugenberg] rincara la dose dicendo: i nazionalsocialisti non sono nemmeno tedeschi, perché rifiutano la collaborazione con gli altri partiti! È quindi tipicamente tedesco avere trenta partiti. Devo dire qualcosa al proposito: i Signori hanno ragione! Siamo intolleranti! Mi sono prefisso un obiettivo, quello di spazzare via i trenta partiti dalla Germania! [applauso] Continuano a scambiarmi per un politico borghese o marxista; oggi SPD, domani USPD e dopodomani KPD e dopo sindacalista rivoluzionario, oppure oggi Democratici e domani Partito Popolare Tedesco e poi (…) Wirtschaftspartei. Ci confondono con i loro simili! Ci siamo prefissi un obiettivo [e lo perseguiremo] fanaticamente, spietatamente, fin dentro alla tomba! [applauso] Ho avuto modo di conoscere bene questa mentalità borghese che impermea il giudizio sul nostro movimento, perché un ministro dell'Interno del Reich [Wilhelm Groener] ebbe a dire: questi li sciolgo, tolgo loro le uniformi e li trasformo in un circolo ginnico - sportivo neutrale, pacifista e democratico, e così il movimento nazionalsocialista sarà finito. Una ricetta semplice. È così che pensano e non hanno capito che si tratta di tutt'altro che di un normale partito, politico e parlamentare. Che questo è qualcosa che non si può più sciogliere, che ogni tentativo di farlo servirà solo a temprare gli uomini e che questa Germania che si è ritrovata nel movimento non potrà più essere distrutta. C'è un politico borghese [Heinrich Brüning] che dice: adesso mi tengo un po' in disparte; quando i nazionalsocialisti avranno fallito mi troverò in posizione privilegiata, e tutti torneranno da me. È così che pensano, perché non sono proprio in grado di capire che questo movimento è tenuto assieme da un qualcosa che non può più essere [sciolto]. Prima di questi trenta partiti c'era un popolo tedesco; i partiti svaniranno, e dopo di loro resterà ancora il nostro popolo. E non vogliamo rappresentare una professione, una classe, un ceto, una confessione od una regione, ma vogliamo educare i tedeschi al punto da far capire loro, prima d'ogni altra cosa, che non esiste vita senza giustizia , che non esiste giustizia senza potere, che non esiste potere senza forza e che ogni forza deve avere radici nel proprio popolo.»
2013-03-05 11:36:39L'è dura si ... in risposta a questo messaggio
E' veramente dura Diego ... 
leggere questo continuo beccarsi su cose vecchie (che forse in fondo interessano pochissime persone) non è piacevole ma è il segno dei tempi che si vivono in questo Paese. 
L'eredità che ci lasciano venti anni di telecrazia sono ... la telecrazia stessa. Ho come l'impressione che la gente sia andata a votare come se scegliesse il concorrente del Grande Fratello da buttare fuori o della canzone che vince il Festival di Sanremo.
La superficialità sopra tutto... per suscitare un qualche interesse bisogna alzare la voce ... i programmi ? non li legge nessuno ... l'importante è il gossip politico , l'attacco personale , il senso di appartenenza politica è più simile ad una tifoseria calcistica che ad una presa di coscienza sociale ... 

E quando tutto questo viene a noia prendiamo un buon libro , guardiamo un bel film ed abbassiamo le luci delle nostre case , chiudiamo la porta tra noi ed il mondo , ben contenti che quella porta  esista ...
2013-03-01 11:45:06su Piazza Galetto ... in risposta a questo messaggio
volevo solo dirti che tale piazza è un'area mercatale (che come tale è normata) e pertanto non può essere più di tanto modificata amenochè non si pensi di trasferire il mercato stesso che non sarà un granchè ma almeno c'è. Comunque io sento la mancanza di un supermercato di prossimità anche piccolo stante la schizofrenia degli orari di apertura e giorni di chiusura degli esercizi presenti (non potrebbero mettersi d'accordo una buona volta ? )
2013-02-27 23:14:05mi parrebbe stranoin risposta a questo messaggio
che nessuno dei 400 e passa elettori del M5S vorrà presentarsi con ua proposa alternativa alle due da e citate ...
2013-01-07 10:06:31grazie per la segnalazione ...in risposta a questo messaggio
anch'io sono rimasto sorpreso per gli onori (eccessivi) tributati a due persone che sono comunque "imputate" in un paese straniero ed in attesa di giudizio da parte di chi non si sa (quindi anche il "nostro" di giudizio è quanto meno prematuro)... detto questo l'articolo purtroppo si perde nella partigianeria e quindi scende di livello e pertanto di interesse. 
2012-10-15 15:14:57purtroppo quel dato sull'occupazionein risposta a questo messaggio
temo che rifletta altri fenomeni  più che di un vero trionfo del movimento cooperativistico, ma tanti , tanti lavoratori a ottocento euro al mese che rimpiazzano quelli troppo costosi da milleduecento ... 
2012-05-28 10:07:18per me è crescita in risposta a questo messaggio
produrre energia con le nostre acque cercando di limitare l'uso di combustibili fossili ma al contempo dobbiamo lavorare per ridurre i consumi drasticamente - e si può, per me è crescita bruciare i rifiuti piuttosto che interrarli ed inquinare tutto il sottosuolo e ricavare nel contempo un po' di energia ma al contempo bisogna ridurre la produzione di rifiuti. 
Dovrebbe essere normale pensarla così , infatti in tutto il Nord europa è normale utilizzare il territorio per produrre l'energia di cui abbiamo bisogno ma qui abbiamo una concezione diversa che normalmente risponde alla nuova religione di Stato : quella del fuori dal mio cortile ! 
2012-05-25 13:56:40proseguirei il dibattito volentieriin risposta a questo messaggio
ma davanti ad un nome 
2012-05-25 09:58:09certo che nelle piccole cose dobbiamo fare la nostra partein risposta a questo messaggio
e la facciamo , forse la crisi ci sta insegnando un po' a tutti a risparmiare quel poco ... ma una centrale idroelettrica puo'sostituire la combustione di idrocarburi, un termovalorizzatore per ridurre le discariche è un'azione che considero ecologica al pari delle soluzioni di buon senso che molta gente già segue ... io alla decrescita non credo, ma credo al consumo responsabile ... si possono fare molte cose ascoltando tutti ma senza la necessità di imporre stili di vita agli altri ma correggendo nel tempo gli eccessi e mettendo a disposizione le infrastrutture necessitanti al mio credo ... ovvero la "crescita felice" :) 

Ma per questo torno all'inizio del mio intrervento ovvero occorre una politica illuminata.
Speruma.  
2012-05-24 10:10:46in questo mondo ...in risposta a questo messaggio
esiste un'Italia talmente malgovernata che oramai veniamo governati dalla PAURA che fa dire di no a qualsiasi cosa sia vicina a noi , a prescindere. Consumiamo energia ma non vogliamo centrali vicine, produciamo immondizie ma non vogliamo discariche e tantomeno termovalorizzatori intorno, ci muoviamo ma non vogliamo ne' strade ne' ferrovie tra i piedi e cosi' via ... Se si porpongono delle idee si forma un bel comitato NO a questo e NO a quello bloccheranno tutto. Un territorio deve ricevere e potere dare qualcosa in cambio ... a me pare tanto che dietro un'apparenza di ecologismo ci sia in realtà tanto , tanto egoismo civico.
Cambiamo politici per tornare a dire di SI e permettiamogli di fare loro il lavoro. 
2012-05-22 14:02:41ma ...in risposta a questo messaggio
75 milioni di kw all'anno ... non sono un po' pochi ?
2011-12-27 11:22:47...in risposta a questo messaggio
...
2011-12-14 09:44:37Io ho deciso in risposta a questo messaggio
di cercare di limitare il più possibile l'accesso all'informazione restringendolo il più possibile e limitandolo ad un giornale radio al mattino. In alcuni momenti di questo lungo autunno sono stato preso da momenti di vero sconforto, i titoloni, le minacce e gli allarmi stavano incidendo troppo pesantemente sul mio benessere ed allora , visto che va di moda, ci ho dato un taglio. I politici (italiani e stranieri) e tutta la loro compagnia di giro l'ho messe alla porta, con essi i soliti personaggi butta-ansia che mi circondano sono stati relegati in un angolo. Cerco conforto nel mio status di privilegiato nato nella giusta epoca storica e con la giusta geografia e la visione del Monte Bernard al mattino mi rincuora al punto di consolarmi  del fatto che dovrò probabilmente lavorare  sine die (ma non è che non me lo sia sempre aspettato) , pagare l'ICI e cose del genere. Ma ho speranze per quanto riguardante il tetto sulla testa ed il pasto caldo.  Sarò qualunquista , pecora , come volete, ma mai come in questo periodo mi sono sentito vicino alla nonnina che si imbottisce di telenovelas dal mattino alla sera ... 

PS

Per lacassa.net si fa sempre un'eccezione !
2011-12-06 10:50:37Dialogo tristein risposta a questo messaggio
Mi dispiace Laura, anch'io sono d'accordo con te sul fatto che non ci riusciamo a scrollarci di dosso questo passato (senza dimenticarlo però) ma non ci vedo proprio nulla di violento nello scritto di Alessandro, può far male quello che dice, ma non è violento. Allo stato attuale non posso dire lo stesso della tua replica IMHO. 

nel dubbio scrivo ... abbracci :)  
2011-11-28 08:55:59Piazza Galetto : Zero coperturain risposta a questo messaggio
Avevo una chiavetta tre che usavo a torino per internet, il servizio era mediocre e senz'altro inferiore a TIM o Vodafone
2011-11-23 11:05:19Se il livello in risposta a questo messaggio
è quello dei tapis roulant al cimitero credo che l'amministrazione abbia ben donde dallo starsene lontano dal partecipare alle discussioni sui vari forum e mi risulta che tale condotta sia universalmente applicata da tutte le amministrazioni locali che conosco e di ogni coloreRisatona. Comunque so per certo che queste letture vengono avidamente consumate e come già ebbi occasione di dirti, ne puoi essere più che soddisfatto Italo ...
2011-11-21 12:11:48Credo che sia insita nel ruolo di tecnico in risposta a questo messaggio
un'autorevolezza ed esperienza che ovviamente un 30/40 enne non ha e non credo che sia proprio il momento di sperimentare qualche pargolo di buon nome ... li trovi grigi e noiosi  ? Vivaddio !!!!
2011-10-28 09:14:58in veritin risposta a questo messaggio
è già possibile abbonarsi al servizio basta chiamare il 190, dopo qualche giorno arriverà uno scatolotto denominato "vodafone station" a cui si collega il telefono ed il pc (ma questo funziona anche in modalità wireless) ... la rete non è wi-fi bensì UMTS / HSUPA e paer adesso ho notato che funziona abbastanza bene , costa 19 euro ma solo per il primo anno ! (poi trentaquattro). La chiavetta inclusa te la puoi portare anche a spasso. 
Io l'ho ricevuta da circa una settimana e non ho ancora avuto il tempo per testarlo come si deve , vi terrò aggiornati.  
2011-10-19 08:55:27Evidentemente Ikea è passata di moda ...in risposta a questo messaggio
anche a me sarebbe piaciuto riempirmi la casa di mobili d'arte dei nostri artigiani ma purtroppo mi sono dovuto accontentare di Ikea che, localizzazioni a parte ed altri difetti, rimane un modello di industria attenta all'ambiente ed ai lavoratori. Avercene. 
2011-10-17 14:22:30per completezza in risposta a questo messaggio
aggiungo il resto dell'intervista che tu parzialmente citi, che secondo me assume i toni di una delle solite provocazioni a cui ci aveva abituato Cossiga ...
  "E lei si rende conto di quel che direbbero in Europa dopo una cura del genere? «In Italia torna il fascismo», direbbero. «Balle, questa è la ricetta democratica: spegnere la fiamma prima che divampi l`incendio». Quale incendio? «Non esagero, credo davvero che il terrorismo tornerà a insanguinare le strade di questo Paese. E non vorrei che ci si dimenticasse che le Brigate rosse non sono nate nelle fabbriche ma nelle università. E che gli slogan che usavano li avevano usati prima di loro il Movimento studentesco e la sinistra sindacale». E` dunque possibile che la storia si ripeta? «Non è possibile, è probabile. Per questo dico: non dimentichiamo che le Br nacquero perché il fuoco non fu spento per tempo». Il Pd di Veltroni è dalla parte dei manifestanti. «Mah, guardi, francamente io Veltroni che va in piazza col rischio di prendersi le botte non ce lo vedo. Lo vedo meglio in un club esclusivo di Chicago ad applaudire Obama...». Non andrà in piazza con un bastone, certo, ma politicamente... «Politicamente, sta facendo lo stesso errore che fece il Pci all`inizio del- la contestazione: fece da sponda al movimento illudendosi di controllarlo, ma quando, com`era logico, nel mirino finirono anche loro cambiarono radicalmente registro. La cosiddetta linea della fermezza applicata da Andreotti, da Zaccagnini e da me, era stato Berlinguer a volerla... Ma oggi c`è il Pd, un ectoplasma guidato da un ectoplasma. Ed è anche per questo che Berlusconi farebbe bene ad essere più prudente». CONFRONTO «Ieri un Pci granitico oggi Pd ectoplasma Perciò Berlusconi dev`essere prudente» "

ben più chiaro è l'intendimento odierno del novello Javert nostrano :
http://www.agi.it/news/notizie/201110171334-cro-rt10108-indignados_di_pietro_legge_reale_2_per_stato_emergenza

Auguri !
2011-10-17 11:33:42onestamentein risposta a questo messaggio
mi fanno schifo i violenti di ogni genere cominciando dai politici dei giorni nostri finendo a questi scalmanati che meritano di stare in galera (evitando poi i piangistei del giorno dopo ... )
2011-10-05 14:18:02Sollevazione per gli statali ? in risposta a questo messaggio
Sul serio ? 
Dopo anni di demonizzazione dello statale c'è il rischio che dal "popolo" arrivi il plauso per i licenziamenti di statali tale è stata la campagna di Brunetta e soci sulla categoria... per alcuni i mali della nostra società sono i medici ospedalieri , i ferrovieri, i tramvieri, le maestre e cosi' via.
Ma se mancano la gente ulula.
Eccome se ulula !


Non ho risposte al tuo ultimo quesito ....  
2011-10-05 10:22:04ahimè ...in risposta a questo messaggio
che senso può avere un movimento 5s senza Grillo ? E' come IDV senza Di Pietro , PDL senza B. , Lega senza Bossi Casini senza UDC ecc. ecc. la politica di oggi è priva di ideologie ed il sistema sta facendo anche fuori i partiti nel senso tradizionale del termine (infatti per alcuni, non per me, è anche inutile scegliere i parlamentari) ...il sistema si è involuto ed i movimenti si governano dall'alto e non dal basso come almeno parzialmente avveniva in passato ... 
5stelle senza Grillo potrà anche avere delle belle idee ma farà la fine dei girotondini e come valore elettorale lo stesso del prefisso teleselettivo di Genova ... 
2011-10-04 15:05:48vero, si muovono ... in risposta a questo messaggio
infatti cominciano a parlare con il linguaggio di tutti gli altri ... a quando le convergenze parallele ?  
2011-09-19 22:40:02eh si ... in risposta a questo messaggio
pure io non ho più fiducia negli amministratori, pensa che ho scoperto che la casa dove vivo sarebbe brutta perchè è nata sotto la Giunta sbagliata ... la prossima volta  che compro una casa meglio che consulti la Lucia Alberti ...
2011-09-13 22:07:58e poi dove lo trovi un posto dove ti regalano la pizza ?in risposta a questo messaggio
A proposito che ne dite di approfittarne e dare il benvenuto alla gradita iniziativa tutti , soloni e rettiliani compresi ?????
2011-09-12 23:13:21uhmmin risposta a questo messaggio
wikipedia: "Pare che ad un certo punto della sua vita, per poter dire liberamente la sua ai suoi concittadini, si sia finto pazzo."

...  Linguaccia
2011-09-12 14:50:18forse ti riferisci all'ultimo numero in risposta a questo messaggio
di Voci e Notizie. Devo dire che la lettura non è stata gradevole in molti punti a cominiciare da questo "soloni" che non ho ben capito ma che posso immaginare, pagine lasciate intenzionalmente bianche, notizie di interventi "irricevibili" e altre cose ... 
Si dovesse mai tagliare qualcosa dal bilancio di questo piccolo paese sicuramente questo opuscolo sarebbe la prima cosa che mi verrebbe in mente ...  
Sembra invece che nessuno si sia accorto che in questo agosto era difficile comprare il pane (perchè bisognava azzeccare giorni ed orari... una sorta di simpatica lotteria) ed era praticamente impossibile leggere un giornale senza andare fino a Druento ... ma forse erano tutti in ferie ... 
2011-09-07 12:29:57La crisi siamo (anche) noiin risposta a questo messaggio
Stamattina arrivo in ufficio e vedo la mia collega XXX particolarmente felice. 
Dopo settimane di discussioni è risucita a fare desistere il figlio dall'accettare un posto di lavoro nel sud della Svezia e festeggiava. Intorno tutti i contenti "sollevati" e felici per la collega.
Non ho detto una parola (ne avevo spese tante nei giorni precedenti per difendere i propositi di questo ventottenne con un diploma difficilmente spendibile da queste parti) ma l'amaro in bocca rimane, ed ho realizzato che siamo veramente in crisi.  
2011-09-02 10:27:27ahimè ... io non credo più per partito preso a chi inizia esponendo un' ideain risposta a questo messaggio
utilizzando il termine "verità" specialmente se egli è un politico , di qualsiasi colore, ... peccato perchè alcune cose intelligenti le ha pure dette, detto questo in un paese "normale" rientrare di un deficit che è superiore alla somma delle entrate in un anno , un poco per anno non sarebbe dovuto essere difficile , in Italia no, perchè a forza di fare buffonate i mercati si stanno convincendo che siamo un paese "pagliaccio" ed il mercato ci fa pagare il denaro per finanziare il nostro debito sempre di più. 
Detto questo sento il ragliare di questi giorni su qualsiasi provvedimento da parte dei bambini del paese dei balocchi che improvvisamente si sono svegliati asini e che tra poco saranno (lo spero) costretti a tirare il carro con l'aratro ... i problemi di questo paese sono essenzialmente due: politici ed evasori , con un buon codazzo di varie sottocategorie. 
Apprendo che ora andranno in galera sopra i 3 milioni di evaso ... mi sembrava assurdo che non ci andassero prima, e per molto meno. 

E per ridurre i costi della politica io propongo l'accorpamento dei comuni fino ad avere una popolazione di almeno 30.000 abitanti per avere dei veri servizi altro che mille !  
Intanto sembra che il comune di Moncenisio , 42 anime (di cui 12 consiglieri comunali !) , e la provincia del Medio Campidano soppravviveranno allegramente :) 

2011-07-14 19:29:07è per questo che chiedo dei vostri sentimenti ...in risposta a questo messaggio
la ragione ci dice che pagare mille e passa sindaci, segretari comunali, assessori consiglieri comunali per moltissimi comuni Piemontesi alcuni di dimensioni veramente minime forse è un po' troppo, veramente . E' chiaro che ci troviamo di fronte ad una distrazione dell'attenzione dalle provincie ai comuni più piccoli ... questo fa male. 
Io sono d'accordo con l'accorpare, risparmiare ... forse mantenere i Comuni sulla carta, accorpare le funzioni e lasciare un prosindaco potrebbe essere una buona soluzione ?  
2011-07-14 10:15:10Il Comune di La Cassa è stato abolito.iniziata la discussione
"A partire dal 1° Gennaio 2014 il Comune di La Cassa verrà accorpato ai Comuni di Givoletto, San Gillio e Val della Torre. I consigli comunali verranno sciolti ed il sindaco del Comune di Val della Torre assumerà il ruolo di Commissario Prefettizio fino all'elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale del nuovo comune che assumerà la denominazione del maggiore per popolazione (Val della Torre). Le case comunali attuali continueranno a garantire i servizi essenziali come sedi decentrate del Comune di Val della Torre in attesa di una totale redistribuzione. I concentrici di Giordanino, Colverso e Trucco diventeranno frazioni del nuovo ente locale. La denominazione La Cassa cesserà di esistere."

Ok ragazzi ... non saltate dalle sedie , volevo solamente provocarvi su un tema nuovo che è contenuto nella manovra approvata stanotte riguardante l'accorpamento dei comuni al di sotto del 5.000 abitanti e che, per adesso, riguarderebbe l'associazione di 4 funzioni fondamentali per passare poi a 6 (vale a dire tutte) entro il 2014 . Credo che lo step successivo non dovrebbe essere molto dissimile da quanto ho ipotizzato all'inizio del mio post.

Mi piacerebbe conoscere quali sarebbero i vostri sentimenti nel caso si avverasse una situazione del genere.
2011-06-04 23:50:50Acqua privatizzatain risposta a questo messaggio
 Se qualcuno dei vostri conoscenti non ha voglia di andare a votare il 12 giugno, per convincerli vi autorizzo tutti a divulgare il costo della bolletta della villetta di mio cugino ad Eastbourne, W. Sussex - Inghilterra dove l'acqua è privatizzata dal 1992 : 3.000 sterline all'anno per 150 mq di casa ... in Inghilterra piove di  sovente ... quindi non è per via delle rose ma più  verosimilmente per via dello stipendio di 275.000 dell'amministratore delegato !!!
2011-05-25 15:45:44Presentaceli ...in risposta a questo messaggio
 non voglio sembrare qualunquista ... ma io non ne conosco al momento.
Forse me lo merito allora :)
O no ?
Boh !
2011-05-20 10:32:35veramentein risposta a questo messaggio
in italia non mi è chiaro cosa sia di sinistra (cosa è di destra mi è diventato abbastanza chiaro ultimamente) e non sto facendo del qualunquismo. 
Il M5S dice di non essere di sinistra ma si comporta in tutto e per tutto come un partito di sinistra ma non lo vuole ammettere, dall'altra parte c'è un grande partito che si dice di sinistra ma stenta veramente a fare una vera politica di sinistra. Boh ... è uno strano Paese il nostro.
2011-05-03 23:15:09Magari ...in risposta a questo messaggio
 tra qualche mese gireranno un bel film in cui ci spiegheranno tutto , o almeno ci offriranno un'altra interpretazione  o almeno la verità che ci piace ...
2011-05-02 10:27:43qui ci va un bel ... in risposta a questo messaggio
 "Santo Subito" :)
2011-03-31 22:17:24come hai ragione ...in risposta a questo messaggio
 prima o poi mi metterò a vedere "un posto al sole" e vivrò felice :)
2011-03-11 10:00:13hai ragione in risposta a questo messaggio
 ma il banner pubblicitario  che hai inserito non è cliccabile ...











































2011-02-22 09:59:32Sarebbe bello se... iniziata la discussione
 Il 17 Marzo tutti i balconi di La Cassa esponessero il tricolore ... molti ce l'hanno ... magari solo per i mondiali ... 
E magari le 2 piazze di la cassa dovrebbero avere un po' di nastri ...
Speriamo che sia una bella festa per la nostra Nazione 
2011-02-07 16:53:09ho paura che ...in risposta a questo messaggio
i due mbit siano la velocità massima ... ho visto che propongono con attivazione di 310 euro !

Mi sembra veramente tanto ... troppo !

Poi sicuri che sia tecnologia Wi-Fi o è un Wi-max ? in tal caso la cassa è già coperta da altri providers (più economici) ma questa tecnologia richiede sempre la visibilità ottica tra le due stazioni trasmittenti e riceventi ... almeno così mi pare ... 
 
2011-02-02 21:00:38vietato? da chi ?in risposta a questo messaggio
 Providers ?
2011-02-02 14:33:22Ammetto la mia ignoranza , ma sto aggeggino mi intriga ...in risposta a questo messaggio
 corp.fon.com/it

qualcuno di voi ne ha mai sentito parlare ?


c
hiedo ai tecnologi lettori del sito se è una cosa applicabile alla nostra piccola realtà ... da quello che ho letto si paga solamente il costo dell'aggeggino che mette tutti in collegamento o mi sono perso qualcosa ?? Aiuuutoo !!! :)
2011-01-31 14:13:58ho sentito la cosa giorni fa ... in risposta a questo messaggio
pare che ci stiano lavorando i nostri amministratori da alcune settimane
2011-01-26 13:01:00non mi pare ci siano queste limitazioni in questo specifico prodotto ...in risposta a questo messaggio
qualcuno puo' darmi conferma ? 
2011-01-26 11:59:41leggi sopra !in risposta a questo messaggio
Vodafone con la chiavetta sembra faccia il servizio  anche senza quarti d'ora ecc. 
2011-01-26 11:41:58Ho scoperto che Vodafone ...in risposta a questo messaggio
offre il servizio ADSL via UMTS come se fosse ad un numero fisso cablato, cioè consente la portabilità del numero telecom, nell'attesa di portare fisicamente il doppino nelle case. Il servizio è un po' nascosto (l'hanno strombazzato in conferenza stampa poi più niente) ma in effetti esiste l'ADSL Anti digital divide ... per esaminarla c'è www.vodafone.it poi andare nelle pagine riservate all'adsl (c'è un 50% di sconto attualmente) ed inserire il proprio numero di telefono fisso (se lo si ha) poi automaticamente si verrà indirizzati alle pagine anti digital divide dove si potrà sottoscrivere il contratto. 

Allo stato attuale mi sembra l'unica offerta autenticamente flat veloce(7.2)  e illimitata sottoscrivibile a La Cassa, ovviamente so bene che in alcune borgate del paese non riceve molto bene ... 

Comunque rinnovo l'invito a "contarci" mediante l'invio della mail che ho descritto più in alto in questa discussione ... ho ricevuto ad oggi 10 adesioni che è un numero discreto ma certo non sufficiente per sollecitare interesse. 

Wi-pie a mio avviso si dimostra il solito carrozzone autoreferenziale ed autoalimentante che bada solo alle fredde statistiche stormbazzando dati come se fossero loro meriti e raccontando balle (dire che 640Kbit/sec sono una banda larga è veramente ridicolo come dire che a La Cassa l'adsl c'è , infatti c'è solo per chi già ce l'ha e non che è disponibile perche NON E' COSI') ...
A volte sinceramente preferisco il privato, almeno se non porta risultati si prende un calcio nel sedere ...  
2011-01-18 13:07:04giusto , grazie per la segnalazione in risposta a questo messaggio
 
2011-01-17 16:14:25direi che dopo se ne discuterà ...in risposta a questo messaggio
 l'importante per adesso è poter dire ad un provider una cosa del tipo "so per  certo che ci sono xx persone seriamente interessate" senza diffondere alcun dato senza un ulteriore consenso da parte degli interessati ... avevo letto  che tu ad esempio avevi avuto dei contatti interessanti in passato ad esempio ... potrebbe essere interessante "riesumarli" ... poi trovarci ... discuterne con chi è interessato ... cose del genere ...
2011-01-17 14:24:46si grazie ... ma ...in risposta a questo messaggio
adesso manda la mail ...  
2011-01-17 13:59:46Secondo me rimane una cosa sola da fare ... in risposta a questo messaggio
Lo so che è ridicolo ma vi premetto che tecnicamente La Cassa addirittura non si troverebbe nemmeno  in DIGITAL DIVIDE perchè teoricamente sarebbe raggiunta dalla ADSL a 640 Kbits/sec , il problema sarebbe che la capacità della centralina  (contenente questi vecchi rottami) sarebbe esaurita.
Ci sono molte soluzioni alternative valide ma attualmente il singolo a La Cassa non puo' avere una connessione senza limiti di tempo  o di volume di traffico fruibile 24/7. Molte aziende sarebbero anche interessate a fornire la connettività ma vorrebbero conoscere in anticipo quanti veramente sarebbero interessati al collegamento per verificare la redditività dell'investimento.
Mi è venuta un'idea.
Raccogliere le manifestazioni di interesse dei cittadini interessati ad avere un collegamento a (vera) larga banda ed a costi di mercato onde promuovere l'investimento nel nostro comune presso le aziende del settore.

In poche parole basterebbe inviare questo modello compilato che non implica alcun impegno ma renderebbe noto l'interesse del singolo verso un determinato prodotto. 

(Compilare poi copiare ed incollare in una email da inviare a :  adsllacassa@gmal.com                 )

Il Sottoscritto , __________________ residente a La Cassa , Via _______________ , Frazione _________________________ Telefono (facoltativo) __________________.
rende noto il proprio interesse (senza alcun impegno di tipo contrattuale) per sottoscrivere eventualmente un servizio di connettività internet a banda larga , fruibile senza limiti di tempo e volume ed a costi di mercato. 
Do' il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi nuovo T.U. Privacy (D.Lgs. 196/03).

In fede , 
(Nome e Cognome) 




Magari il passaparola aiuterebbe, poi vedremo se riesco a distribuire un volantino benfatto in giro per i negozi del paese ed al municipio.
Secondo me se arriviamo ad un buon numero di manifestazioni di interesse per qualche azienda diventeremo immediatamente appetibili ! 

Ci proviamo ?
Nel frattempo volevo invitarvi a leggere cosa è eriuscito a fare un quattordicenne in friuli :
www.ilgazzettino.it/articolo.php

 
2011-01-14 17:16:45Non la vedo cosi' in risposta a questo messaggio
Il signore in questione ha controllato il materiale e poi ha deciso di pubblicarlo .. è qualcosa di più ed è li che sta il crimine per conto mio. 
Comunque come c'è il diritto alla trasparenza (e fino ad un certo punto!) come c'è quello alla riservatezza , secondo me bisogna anche pensare all'uso che si puo' fare delle informazioni ... vedremo.

Ah , fosse vivo Cesare Lombroso ..... :)

2011-01-14 14:48:31Semplice. Ha pubblicato informazioni rubate.in risposta a questo messaggio
 Per me , per cui le leggi sono una cosa seria, questo è un crimine ... se qualcuno pubblicasse in maniera illegale la mia corrispondenza privata vorrei che fosse incarcerato.
Le persone civili non lo fanno. Punto.
Inoltre è moralmente responsabile delle morti di questi giorni in quanto quelle informazioni possono essere utilizzate a piacimento , correttamente o meno.
Certo questo non è il mondo migliore desiderabile ma nemmeno il peggiore e non sono disposto a pagare alti prezzi in nome di una dubbia "trasparenza" ...
Se poi altri centomila faranno lo stesso lo considererò un aspetto deteriore della rete, nullla di cui essere contenti ... in nome della libertà di pubblicazione saremo tutti un pò meno liberi e cominceremo a fare molta attenzione a cosa scriviamo in rete ... chissà mai ... 
Questo è il mio pensiero .. e non mi sembra di essere uno da caccia alle streghe ... :)
2011-01-14 13:35:40Per adesso l'onda ha travolto ed ucciso molti cittadini Tunisini in risposta a questo messaggio
 e non vedo nelle rivolte che coinvolgono civili, spesso del tutto ignari di cosa sta succedendo in realtà. 
Dal criminale Assange non verrà nulla di buono. 
2011-01-13 13:43:52già che ci siamo postiamo anche il link al video ... in risposta a questo messaggio
non sono cosi' sicuro che i consiglieri più esagitati abbiano compreso da subito il gesto di Bono ... specialmente quel "tu cosa ne sai di noi" mi fa molto riflettere. In ogni caso la reazione mi sembra esagerata ... e lo stipendio dei consiglieri regionali  è ridicolmente alto ma mai quanto quello di certi direttori generali di quell'ente ... 

 www.youtube.com/watch 


PS
Che volete poi ... in qualche modo dovranno pagare quei manifesti con cui tappezzano la città con i loro faccioni che ci augurano buone feste e molte altre cose :)

2011-01-07 18:19:34beh ,io parlavo di livelli "superiori"in risposta a questo messaggio
ovvero di quei personaggi che usano persone come quelle che hai citato per l proprio tornaconto ... collezionisti di cariche ... gente con il sedere di bostik che se lo è costruito negli anni partendo da giovani ... è questa la gente che non mi piace , poi grazie al cielo c'è il tipo di persone che tu hai citato , l'orgoglio di questa nazione oserei dire, persone vere che fanno ad esempio di La Cassa, un piccolo posto incantato dove si vive davvero bene ... quando sono venuto a vivere qui rimasi stupefatto dall'apprendere quante realtà possono coesistere in un paese così piccolo, l'accoglienza ricevuta , vicini fantastici , qui è anche possibile partire di casa , andare dal medico , passare in farmacia e dopo mezz'ora fare rientro a casa magari con in mano il pane fresco e della carne squisita. Non ha prezzo. Poi tutte le mattine parto di qui e mi trovo immerso in tutte le brutture di un'italia inguardabile ed allora vai di incxxxatura e tutte quelle persone che vogliono fare credere al volontario CRI che il bianco è nero, che hanno fatto il loro meglio ma purtroppo non è affatto vero ... purtroppo io non riesco ad ignorarle.
Si, è vero, da qui possiamo anche fottercene dei vari Fassini ecc. ma per molti di noi la vita è anche e soprattutto immersi in quella bolgia e non credo faccia male parlarne un po' anche da quest'angolo di paradiso :)
2011-01-07 12:31:04ma chi si chiama fuori Biagio ? Questa è politica vera!in risposta a questo messaggio
è vero io sono in forte contrasto con quella sinistra di oggi che propone nuovi nomi e sempre le stesse facce (il caso Fassino è veramente emblematico in questo senso) mi guardo in giro , ascolto .. vedo proposte interessanti altre meno ... questo non è disimpegno è la vera politica , la vera democrazia ! Berlinguer è morto da troppi anni ed allo stato attuale non vedo nessuna ragione per identificarmi con i suoi eredi. Semplice no ? Abrazo !
2011-01-06 02:10:42Bene, allora leggina ... due mandati e poi stop. Per sempre.Io sono d'accordo.in risposta a questo messaggio
 Nelle "rozze" democrazie anglosassoni va così ad esempio , il politico "di lungo corso" una volta esaurita la rielezione o si ricandida per qualcos'altro o si ritira. La stessa cosa accade in caso di sconfitta elettorale ... una breve dichiarazione in cui si ammette una sconfitta (senza andare a spaccare i capelli in quattro sul perchè) e poi via sulla larga strada dell'oblìo .... in fondo è così nella sua brutalità : se il corpo elettorale non ti ha voluto cioè non ha accettato la tua proposta è sempre più dignitoso lasciare libero il campo a qualcuno da far crescere per la successiva occasione con il campo sgombero da stuoli di ex, sconfitti ecc.... quante volte accade da noi ?
2011-01-05 20:06:01Ecco .... più o meno quello che penso io ...in risposta a questo messaggio
Rivendico il mio diritto a scegliere la minestra che secondo me puzza meno .... e se non mi piace la posso cambiare ancora ....
anche a metà pranzo :)
2011-01-05 18:17:19La mia non è antipolitica ... ci mancherebbein risposta a questo messaggio
 ed il mio non è qualunquismo (sempre che qualunquismo sia un modo di censurare una corrente di pensiero per la quale un elettore si riserva di decidere di volta in volta chi votare ascoltando i programmi di tutti ...)  ... ma credo la mia sia una logica lucida e ben ponderata ... dopo massimo due mandati per me è auspicabile un ricambio totale di presidenti/sindaci/city manager  oltre ad un bel valzer alle dirigenze  a prescindere del colore politico ... parlo di enti periferici dello stato come i nostri comuni , provincie e regioni ... per il puro fatto che dopo due mandati cominciano ad esserci quelle brutte incrostazioni , amicizie , incarichi professionali , aziende consigli di amministrazioni che tendono a diventare eterne e fuori dal controllo popolare (vedi aeroproto di caselle, l'azienda elettrica, acqua ecc.). Non esattamente il buon governo che tutti auspichiamo. Sono un sostenitore dello "spoiling system". Io vivendo, per motivi di lavoro, all'interno delle istituzioni e vedendo quello che il normale cittadino ahimè non vede, e da quello che so , l'Italia, il mondo è piena di pessimi aministratori che si nascondono dietro qualche bandiera .... come di ottimi che in line di principio mi dovrebbero andare storti ... e non ho paura del nuovo ... in democrazia se uno non va al termine del mandato occorrerebbe mandarlo via ... anche se a volte non è così seplice 
Un abbraccio ...

2011-01-05 13:50:47I nostri politiciin risposta a questo messaggio
 non amano il web , come non hanno mai amato i giornali non controllabili , le tv non faziose ecc. e questo da qualsiasi parte la si guardi ... si è vero , il web non ha ancora la penetrazione di altri paesi ma comincia a fare i suoi danni anche da noi, a cominciare dalla Regione Piemonte dove un piccolo movimento , per lo più sbeffeggiato, è riuscito a rimandare a casa un (secondo me) mediocre presidente di regione che precedentemente era stato un mediocre presidente di provincia ... ok , rimane  il fatto che è stato sostituito da un personaggio a mio giudizio altrettanto mediocre ma non si puo' avere tutto dalla vita ... rimane il fatto che al "predestinato" delle segreterie romane e torinesi non sia bastato l'accordo preso durante fumose riunioni e contrattazioni ... e questa è già una gran botta di vita ....
Allo stesso tempo spero con tutto il cuore che anche il predestinato di questa volta (perchè comunque la lezione non è servita a nulla) non raggiunga l'obiettivo della fascia tricolore per il comune di Torino perchè a mio giudizio 20 anni con una giunta dello stesso colore sono veramente troppi e si sta formando una sorta di paternalismo (stretto parente del nepotismo) di cui vi è ampia traccia sull'odierna cronaca cittadina della Repubblica. A mio giudizio "saltare un turno" farebbe solo del bene a questa Città.
Caro Italo, a mio giudizio la rivoluzione del web  nella politica sarà compiuta il giorno in cui potremmo tutti accettare un governante dello schieramento avversario con serenità come si fa da tanto tempo nelle vere democrazie occidentali. Pero' vedo che facciamo passi avanti ... 
2010-12-27 15:37:10Secondo me in risposta a questo messaggio
 in questi anni ci sarebbero state tutte le condizioni per la rinascita di una forma neofascista di governo e temo che solamente l'inadeguatezza del personaggio abbia reso questa nefasta evenienza impossibile da realizzarsi e non certo gli ostacoli (nulli) che gli sono stati frapposti ... 
Gli italiani in 150 anni hanno sempre sognato di avere un governo autorevole ed al massimo gli è stato offerto qualche ometto autoritario ... peccato: secondo me meritavamo di più ... O no ? 

PS : Quella norma è più che mai attuale secondo me. 

2010-12-23 14:00:20e questo è il vice presidente ... in risposta a questo messaggio
 complimenti a tutti , bel gruppo !
2010-12-22 20:44:11hai ancora da dire qualcosa ?in risposta a questo messaggio
non eri /(anche) tu che mi avevi invitato a presenziare in quella serata ? Dov'eri ? Di che stai parlando ? 

Vai a cercare la voce su viki "serietà" cafoncello ! 

E se mi permetti "buon natale" lo dico solo  alle persone che hanno un briciolo del mio rispetto.


Ora vai a piangere da paparino. Sciò !
2010-12-21 15:52:07Riescono democraticamente a dialogare? Un corno!in risposta a questo messaggio
 Mi sembra invece che sia un recitare copioni triti e ritriti ... discorsi più da tifoso che da politico , una visione dei fatti precostituita ... mai l'ombra di un dubbio. Ma ragazzi davvero credete così acriticamente a tutto quello che vi dice "il partito" ?  
Ma è cosa comune: bastava essere presente all'incontro di mercoledì scorso per rendersene conto ...  
Mi sono sentito a disagio ... poca voglia di interagire, risposte anche stizzite, epiteti nei confronti di chi vede il mondo diversamente (magari anche sbagliando), a chi fa notare delle discrepanze, colpe distribuite equamente ad amministratori precedenti, progettisti, funzionari regionali ed infine pure quella battuta dell'ex-sindaco (avremmo dovuto  fare fontane e lampioni invece della scuola cosi i cittadini se ne sarebbero accorti recitava più o meno) quantomeno ingenerosa nei confronti della cittadinanza ed alla fine della visione sul prg dell'associazione LCUPPT non ci ho capito proprio nulla ... anzi ....

Buon natale a tutti con l'augurio di guardarci tutti un pò più dentro e rialzando la faccia scorgere dietro il volto dell'avversario una persona , un'anima e magari un amico ! 

2010-12-20 16:07:54La grande distribuzione si difende come può , e cioè abbassando i prezzi in risposta a questo messaggio
 è pur sempre un buon risultato per il consumatore, sperando che non facciano pagare la strategia all'allevatore ... 
2010-12-20 11:36:05a me è sembrato più un discorso di posizionamento in risposta a questo messaggio
 nel magazzino ... dovremo togliere bancomat e distributore dell'acqua perchè sono "abusivi" ? Boh, qualcuno ci darà lumi in merito ... 
2010-12-20 10:42:21Si in risposta a questo messaggio
 direi che possono berla tutti :)
A me non sembra strano che se un'idea è valida venga recepita (ed anche migliorata) da ogni parte politica. Ma di quel poco che ho capito  a La Cassa difficilmente è così  , infatti da quello che ho letto sulla home page del sito istituzionale non sembra proprio che sia così come hai detto : http://www.comune.la-cassa.to.it/files/minoranza0001.pdf 
2010-12-19 01:48:12ciao in risposta a questo messaggio
 in linea di massima il car pooling è così definito: http://it.wikipedia.org/wiki/Car_pooling 

mettiamo che 4 persone partano tutti i giorni da La Cassa e vadano ad esempio alla Metro di Collegno con simili orari , se sapessero l'uno dell'altro potrebbero mettersi d'accordo ed utilizzare la propria auto per una settimana a testa risparmiando il 75% ... ho semplificato al massimo ma piu' o meno è cosi ... 
2010-12-19 01:37:17il gusto è senz'altro migliore ,in risposta a questo messaggio
 costa un poco meno , aiuta il mercato a calmierare i prezzi troppo spesso a favore di caseifici e centrali del latte , è km 0.
Poi come niente si può fare nei confronti di chi mangia funghi tossici perchè non li conosce o mangia pesce crudo raccolto nelle spiagge nulla si può fare per la stupidità di pochi ... 
una cosa è sicura: queste baracchette sparse quà e là danno fastidio a parecchia gente...
2010-12-18 16:18:59per il latte crudo so che è questione di settimane e verrà realizzatoin risposta a questo messaggio
 a fianco del nuovo distributore dell'acqua, i trasporti pubblici sono una mia fissazione e sto studiando il problema per arrivare ad una proposta per riorganizzare completamente un sistema che attualmente mi pare molto dispersivo e quindi poco usato, inoltre, secondo me  bisogna rimodulare i percorsi sulla nuova viabilità: non è possibile che in auto per arrivare i corso regina margherita occorrono 15 minuti , mentre se uso il bus occorra un'ora e mezza !
Sarebbe carino poi studiare un sistema di car pooling ...

PS
La penso esattamente come te ... 
2010-12-17 17:33:41Buttiamo acqua sul fuoco ...iniziata la discussione
 E' arrivato il distributore di acqua in Piazza Galetto !
L'ho subito "testato" ... è molto elegante con la sua carrozzeria e le sue luci blu, fa venire sete a vederlo (anche se paradossalmente entra in funzione nel giorno più freddo dell'anno...), ed è posto discretamente a fianco al bancomat per chi non lo sapesse. 
Costa 5 ct. a litro ed è frizzante o liscia e microfiltrata. Consiglio al comune di mettere da subito un bel cartello "Area Videosorvegliata" e puntarci la telecamera sopra prima che qualche teppistello si diverta!
Secondo me dovrebbe essere fatta una piccola festa oggi .... dobbiamo sempre fare festa all'acqua, alla vita. Mi vengono in mente quelle scene  di gioia di quei villaggi africani quando viene aperta la conduttura lungamente attesa. 
Per noi l'evento è meno miracoloso, ma a ben pensarci il risparmio è notevole se siamo abituati all'acqua nelle bottiglie di PET : a tal proposito mi sono divertito a fare un paio di calcoli :
ipotizzando un consumo di 3 bottiglie a settimana a persona da 1,5 l , utilizzando la nuova fontana possiamo evitare di utilizzare 280.000 bottiglie di plastica in un anno pari a 5,6 tonnellate di peso ! 
Calcolando il costo di 40 ct. al supermercato/negozio il risparmio potenziale per la comunità di la Cassa è di 112.000 euro ovvero circa 186 euro per una famiglia di 3 persone , non è poco senza considerare il costo del trasporto dal supermercato a casa ! Un bell'esempio di acquisto solidale fatto in gruppo!
Direi abbastanza per far festa ! (E alle polemiche ci pensiamo domani!!!!)
Viva l'acqua con le bollicine !
2010-12-17 14:57:25probabilmente in risposta a questo messaggio
è stato schedato ai tempi della costoletta di sinistra :) 
2010-12-15 14:15:09posso io che lavoro vicino in risposta a questo messaggio
aggiungimi su facebook se puoi marco scollo


2010-12-15 10:51:42Ecco ... in risposta a questo messaggio
cominciamo a ragionare, almeno nei toni. Lascia perdere le cinghiate e dialoghiamo :)
Nemmeno io ho mai avuto simpatia per certi personaggi che hanno la mia età e girano intorno a ragazzi di 17 .... da genitore avrei qualche paura (c'erano anche ai nostri tempi comunque...) 
Detto questo provo a rispondere al tuo interrogativo : uno come Berlusconi suscita queste reazioni : tu la vedi una guerriglia per combattere che so ... la Bindi , Gasparri o Casini ? :) 
2010-12-14 02:41:39Ma chi ha detto che deve essere cosi ? in risposta a questo messaggio
 In un forum si esprimono opinioni liberamente e le si discutono ... non mi sembra ci sia alcuna regola se non mi piace una cosa la dico e decido io se è il caso di proporre un'alternativa , di solito in un forum interattivo se la discussione è interessante quasi sempre ci sarà qualcuno che farà qualche proposta alternativa o dirà che va tutto bene ecc. ecc. non uso il forum come una lavagna su cui scrivo le mie idee e do delle soluzioni : non è più forum per me ma invece una specie di ta-tze-bao maoista (con tutta l'ipocrisia che c'èra dietro). E poi comunque , leggendo meglio alcuni dei miei interventi forse potrai scoprire che ho detto la mia proponendo alternative in moltissimi argomenti trattati qui e nel sito ho parlato di piani regolatori, di lavastoviglie, di premi nobel , di razzismo e tante cose ... ma forse non avevo l'audience che mi sono conquistato ultimamente (grazie Fabio ...). Ma forse ti riferisci anche tu alla critica fatta al PD che ha scatenato la discussione tra me e Fabio ?
Io vorrei essere un libero pensatore, uno che non crede nei partiti moderni ma che crede nelle idee delle persone , posso darti ragione stasera e domani esprimerti le mie riserve. Che senso ha nel mondo di oggi completamente deideologizzato fare gruppo con qualcuno per poi fare muro in caso di attacchi , da qualsiasi parte questi arrivano ?
In Italia la passione politica è sempre più somigliante a quella calcistica ... si sceglie la squadra ed essa, attraverso verità di tipo dogmatico, diventa il tuo credo a vita, al di la di tutti gli errori che si possono commettere. Io scelgo di farmi un opinione mia, indipendente ma informata ... c'è qualcosa di male ? In questo mi piace molto la storia della nostra Laura e di Italo che diciamo come idee non siamo poi così vicini ma hanno il coraggio di tentare nuove strade cercando di utilizzare le nuove forme di comunicazione  in maniera innovativa , ricercando anche lontano nuove proposte , facendoci conoscere le loro vite e cercando invano di riformare l'organismo da cui provengono. Mi pare che tale organismo non abbia gradito.
Veementi in cosa poi? Nel difendere le loro idee ? In questo caso chapeau ! 
Gli avversari poi chi sono ? Quelli che amministrano attualmente perchè hanno ricevuto il mandato di farlo dai cittadini ? Quelli che usano il piatto di plastica invece di quello di ceramica ed inquina quando tutti in questo paese circolano in auto perchè siamo tutti rivoluzionari solamente oltre lo zerbino della propria casa ... Io di avversari non ne ho e non ne voglio avere ! Posso solo dire che a mio modesto parere (ed esperienza) la gente ama essere amministrata da persone che ispirano solidità e capacità , se si perde un consigliere il primo obiettivo dovrebbe essere quello di recuperarlo non quello di combatterlo in questa maniera sopratutto dopo che qualcuno ha messo su questo popò di sito ... (o venire a dire che un forum  è più o meno seguito ... ) tutto questo livore secondo me non porta a nulla di utile alle cause di ognuno.

Ed io che pensavo venendo ad abitare qui mi chiedevo se a governare fossero la lista dello Scarpone o quella della Stella Alpina : caspita ... siamo solo in 1800 !

2010-12-13 16:12:44Credo che alcune persone paese che ci leggono in risposta a questo messaggio
possono darti testimonianza della mia esistenza. 
Vedi, non passo tutto il tempo dietro le persiane che danno su Piazza Galetto a guardare chi passa con il cannocchiale e prendere appunti ... 
Qualche volta esco pure.
In particolare mi hanno avvistato il venerdì sera presso la biblioteca di Via Fila (che posso controllare anch'essa senza cannocchiale da dietro le persiane) scalpitare per ottenere la mia dose di coltivazioni biologiche e nel mentre fare quattro chiacchere con tipi alquanto discutibili (ti assicuro che non sta lì il problema) e sono in attesa di prendere il coraggio a piene mani e donare la mia fialone di sangue all'avis in attesa di promettere anche le mie spoglie mortali alla locale sezione dell'Aido :) 
In mezzo qualche chiaccherata con il nostro vice parroco che discontinuamente accompagna la mia vita da oltre trent'anni o con il nostro sindaco (e nemmeno lì sta il problema). 
Per il resto faccio tutto quello che fa un giovane della mia età ;)

Parola di Nerd [detto con autoironia].
2010-12-13 11:48:26Ti ringrazio del gradito invito ...in risposta a questo messaggio
naturalmente cerchero' di esserci  ed avere l'occasione di conoscervi meglio anche come associazione che peraltro non ho mai citato (le diatribe con Fabio sono iniziate da una mia osservazione sul PD nel quale, se non erro, egli ricopre la carica di segretario sezionale). Detto questo devo riconoscere che apprendere della giovane età del mio interlcutore mi ha lasciato un po' a disagio ... sapendolo prima avrei sicuramente tollerato meglio certe posizioni , dovute più al temperamento giovanile che ad altro.  
Ma visto che sono solo i paracarri a non cambiare mai idea continuero' ad osservare, da cittadino attento, gli sviluppi della vita democratica locale riservandomi naturalmente il diritto di criticare qui sopra quando ritengo di dover fare una critica ... e senza nemmeno preoccuparmi troppo di indicare "un'alternativa concreta"  ... quello non è sicuramente il mio compito :-)
Pace
2010-12-11 19:26:13Azz .... com'è vero Italo ....in risposta a questo messaggio
 questa non è proprio la televisione, il bollettino , la finestra aperta sulla piazza dove gli unici feedback ricevuti normalmente sono gesti di apprezzamento non sempre innocenti. 
bel laboratorio hai creato .... 
2010-12-11 15:53:17io non penso che tu faccia parte nè del partito sbagliato , ne dell'associazione sbagliatain risposta a questo messaggio
 una cosa è certa : dal modo presuntuoso arrogante e maleducato con cui rispondi a chiunque non la pensa al 100% con te , stai sicuro che mi terrò bene alla larga sia sotto il profilo umano che quando sarò a votare per scegliere per la prima volta chi preferisco come amministratore di questo comune. 
A me piace gente pacata e costruttiva, ho letto interventi di persone del partito che rappresenti a quanto mi risulta : si discute , certamente, ma con pacatezza e serenità ... mi hanno fatto un'ottima impressione anche se per adesso è troppo presto per farmi un'idea complessiva della vita amministrativa di questo piccolo comune (vivo qui da molto poco tempo), ma sin d'ora ti invito a seguire il loro esempio perchè al momento il loro livello è ad anni luce dal tuo... ma possibile che nessuno di loro abbia nulla da dirti circa le sciocchezze che vieni a scrivere qui ? Ma un partito non dovrebbe aspirare ad avere consenso o preferisce essere guidato da gente a cui evidentemente il consenso non interessa , ma cerca solo lo scontro - anche quando si parla di farina ? !!!

PS : Non sono un grillino ma solo un voto perso. 


2010-12-11 15:03:38Ogni forum ha il suo trollin risposta a questo messaggio
 non te ne dispiacere più di tanto ... mi raccomando però ... sarei proprio curioso di condividere parte le cose che sai sul bio pertanto spero che per la maleducazione di uno non dobbiamo perdere la possibilità di arricchirci tutti ...culturalmente ... s'intende ;0)
2010-12-10 20:24:37Si ma ...in risposta a questo messaggio
 mi piacerebbe essere informato da Luca innanzitutto e poi magari un'altra volta qualcuno dalla coop , poi ci penso io a formarmi un' opinione... non ne posso più di confronti che possono sfociare in liti da pollaio anche qui sotto casa ... :)
2010-12-09 23:58:01ma è semplice ...in risposta a questo messaggio
io ho fatto cosi' :
- ho letto incuriosito il link del gruppo di acquisto solidale
- c'è una pagina che recita "come ci si iscrive al gas"
- in detta pagina c'è scritto di rivolgersi ad una certa signora Laura che in breve tempo ti contatterà , con modi carini , e ti iscriverà ad un gruppo yahoo da cui arriveranno le mail ogniqualvolta i vari VOLONTARI del g.a.s. promuoveranno la distribuzione di un prodotto; essendo la maggior parte delle iniziative a carattere periodico , modalità e prezzi possono essere consultati anche su questo sito.
- se la cosa interessa basta inviare una mail direttamente al volontario che cura la vendita: io uso due password "per piacere" all'inizio della mail e "grazie" alla fine. Funzionano sempre. 
Ora non so se potranno gestire anche i tuoi ordini, essendo oramai moltissime le famiglie lacassesi che utilizzano questo gruppo d'acquisto, ma sono sicuro che faranno del loro meglio come al solito :)

PS
Non ci sono cassiere. :)
2010-12-09 12:10:55ecco la lettera in risposta a questo messaggio
Mi hai incuriosito e sono andato a cercare la lettera :

 Un automobilista distratto mi ha tamponato. Danni lievi. Dopo essermi accertato dell' incolumità dei miei familiari, ho deciso di non compilare la contestazione amichevole. La Rca del tamponatore sarebbe aumentata, ma non sono sicuro che nell' oscura selva delle clausole assicurative la mia sarebbe rimasta immutata. Fidandomi del conduttore, che nel frattempo mi aveva lasciato tutti i suoi dati, abbiamo deciso che avremmo sistemato tutto tra noi. Il giorno dopo un mio parente, assicuratore di mestiere, mi ha chiesto se ero andato al pronto soccorso  < perché ci sono dei soldini da guadagnare !  Fatti fare una radiografia e mettere un collare ! >. Un amico, anche lui del settore, mi ribadiva lo stesso consiglio. La sera un' amica rilanciava : < Non paga mica lui, paga l' assicurazione ! >  La mia stessa compagnia si lasciò scappare: < Certo che cinquemila euro farebbero comodo >.  Il giorno dopo,  la mia auto era riparata per qualche centinaia di euro e il conducente, che aveva telefonato per accertarsi delle condizioni della nostra bimba, si profondeva in scuse per averci lasciato senza macchina due giorni.  Più che sentirmi rinfrancato dell' estrema gentilezza ed onestà della  <  parte avversa >, rimango molto perplesso di fronte a certi ragionamenti. Ho vissuto gran parte della mia vita all' estero, ma attribuirsi soldi in maniera impropria ai danni di un altro o della collettività, non è un comportamento di tipo mafioso ? Su quante altre polizze auto il versamento di quegli ipotetici 5.000 euro andrebbe a gravare ? A quanti altri automobilisti farei subire il prezzo di questa truffa ?  L' Italia ha il primato per il prezzo caro della Rca, e mi ritengo libero di lamentarmi per questo scandalo, non certo di favorirlo. Ogni volta che vado in banca per effettuare il pagamento dell' assicurazione auto, penso all' allegra banda di truffatori che sto mantenendo. E penso intensamente all' Italia, sempre più simile all' opera di Dalì:  < Vergine autosodomizzata dalla sua castità >, dove occorre sostituire castità con furberia...   ....."""


Che dire ?  In effetti questa e l'Italia di oggi : cialtrona e grottesca , anche un poco ridicola e sicuramente non europea ma dai comportamenti bizantini ...
l'altro giorno ho rivisto uno degli ultimi lavori di Federico Fellini ovvero "Ginger e Fred" consiglio a tutti di rivederlo: nel 1985 sembrava una triste profezia oggi , ahimè, è la triste realtà.
Ah, dimenticavo : La mia risposta purtroppo è un no perchè nulla può battere la nostra classe politica (di ogni ordine e grado) tanto che nemmeno noi italiani ce lo meritiamo :) 


2010-12-06 14:01:45non credo di avere le credenziali per parlare al pari di chi mi ha preceduto in risposta a questo messaggio
 ma comunque trovo veramente di cattivo gusto quanto da lei scritto su cinghiate e femmine (credo che in certi ambienti le chiamino così).  
Ma vorrei dire che per quanto mi riguarda nessun essere vivente merita di essere preso a cinghiate, ne qui ne altrove. Se nelle manifestazioni dei giorni scorsi qualcuno ha commesso dei reati è giusto che venga punito e le forze dell'ordine hanno a disposizione sicuramente decine di telecamere da analizzare per identificare e punire i colpevoli, anche se ho qualche dubbio che lo si voglia fare: in questo paese non si punisce mai nessuno , nemmeno chi provoca in pochissimo tempo delle voragini ai conti della Regione da lui presieduta ... eppure qui è tutto diverso : invece di girare per le strade  con un sacchetto in testa   si continua a fare con tracotanza affermazioni di rara bestialità ... E non mi si dica che questo non è un Paese democratico ! 
2010-12-02 22:27:01Assolutamente Stefano ...in risposta a questo messaggio
 ed è molto più divertente ragionare con la testa propria senza correre dietro a bandiere che per quanto mi riguarda , da anni non hanno più alcun significato. 
2010-12-02 14:58:33Troppo generoso :)in risposta a questo messaggio
 Grazie.


2010-12-02 14:57:05esattamentein risposta a questo messaggio
caro Italo,
lo Stato in questo caso ha messo un cartello  , una segnalazione , un avvertimento ... nemmeno troppo difficile da oltrepassare ... proprio come i cartelli di divieto stradali : possiamo ignorarli , addirittura eliminarli fisicamente ... non ci vuole molto : è lo Stato che ci avverte che oltre quel punto non dobbiamo andare perchè è contro la Legge e qualcuno potrebbe sanzionarci.
Lo stesso vale per internet : non sempre ci sono i cartelli che ci avvertono , ma certe strade possono portarci a compiere dei reati e per questo possiamo essere perseguiti.
Ma anche sulle nostre strade ed autostrade avvengono molti reati ma non per questo qualche sciagurato si è mai alzato per chiedere ad alta voce la chiusura delle strade ! 
2010-12-02 10:30:13Ti propongo un giochino ...in risposta a questo messaggio
 prova ad andare a visitare il sito di un bookmaker straniero (ad. esempio www.paddypower.ie ) vedrai che il sito è oscurato da una bella pagine dei Monopoli di Stato in quanto è vietato giocare su siti esteri in quanto si evadono le imposte sul gioco italiane e ciò è illegale. Quindi volevo dire che i mezzi tecnici ci sono per vietare qualcosa che non è consentito e quindi non ha senso limitare l'uso della rete. Basta che la Forza Pubblica lo sappia controllare. 
2010-11-30 21:56:56la situazione delle università italiane è storia molto vecchia in risposta a questo messaggio
e la colpa è di tutti i governi che si sono succeduti in questo paese. l'università è uno di quei posti dove si collocano i parenti , del resto , vale a dire degli studenti, non è mai fregato nulla a nessuno. non faccio percentuali (tra l'altro quelle che lei cita arrivano da fonti di stampa o sono opinioni?)  ma volevo solo richiamare questa lettera pubblicata da specchio dei tempi che mi ha positivamente colpito :

Un lettore scrive:
«“Quanto paghi quest'anno di tasse universitarie?”, “Un 2000 euro”, “Eh? E dove vai? Alla Bocconi?” “No no, all'UniversitàdegliStudi di Torino”. «Effettivamente, detto così, a qualche sprovveduto potrebbe sembrare una cifra esagerata manoi, studenti di Scienze Geologiche, dissentiamo fortemente. Anzi, ritengo che sia fin poco rispetto alle tecniche innovative di insegnamento e alle strutture all'avanguardia che il mio corsodi laureaoffre. «Innanzitutto, ho la fortuna di studiare in un palazzo d'epoca con aule multimediali, che consistono in panche di legno mai pulite. Ora, se uno ha la possibilità disedersi su banchi che hanno visto la gioventù diPrimo Levi, cosa importa se le aule hanno capienza massima 25 personeenoisiamo in40? «A questo punto, voi potreste obbiettare che sono troppo romantico e che, oggi, è fondamentale l'uso del computer. Bene, io vi dico che ne abbiamo ben due di calcolatori elettronici (non mi sento di definirli computer), per tutti gli iscritti al mio corso di laurea e per quelli di Scienze Naturali. Del resto, si sa, tutti a casa abbiamo un pc portatile e, pertanto, siamo tenuti a portarlo dietro... Se per caso, non foste ancora convinti della validità dell'istruzione che ci viene fornita a questo prezzo irrisorio, lasciate che vi illustri il metodo oxfordiano di insegnamento cui siamo sottoposti. Tale metodo consiste nel prendere un normale corso di insegnamento e nel suddividerlo in due parti, per poi far seguire agli studenti solo la seconda parte, lasciandoli all'oscuro della prima...».
SEGUE LA FIRMA



secondo me manifestare in queste condizioni è un dovere, non un diritto.






2010-11-27 19:20:00Si, ma se nel bel mezzo di una discussione mi trovassi un altro "fuori tema" in risposta a questo messaggio
 non so se riscirei a riprendermi
2010-11-27 01:50:48Anche no .in risposta a questo messaggio
 Grazie :)
2010-11-26 10:18:58Mi dispiace in risposta a questo messaggio
 vedere nel PD (in particolare , ma oltre a molti altri) sempre la stessa politica: votate me perchè gli altri sono peggio (siamo sgamati : credo che tutti noi sappiamo che in TUTTI i partiti succedono episodi come quelli che hai descritto) ... personalmente penso che se queste fossero le cose gravi che accadono in questo paese si starebbe già bene :). Programmi , programmi, programmi e magari ascoltare con più attenzione quello che Vendola dice !
2010-11-19 08:15:17Ritorno sull'argomento.in risposta a questo messaggio
 Avendo notato un grosso miglioramento nella qualità del segnale Vodafone (credo sia qualche intervento alle infrastrutture che si attendeva già da tempo), mi sono avventurato nell'acquisto di una chiavetta voda per testare la rete internet. I risultati, per adesso, mi sembrano buoni. A chi interessasse segnalo che è in corso un'offerta nei negozi vodafone che offrono chiavetta+3 mesi di navigazione 30 re mese per 29 euro in tutto, mi pare ottimo per testare nella propria zona.
2010-11-12 15:05:46Cosi vuoi fare l'imprenditore ... In Italia ?? iniziata la discussione
 Dite pure che sono fissato con i trasporti. E' vero. 
Volevo sottoporvi tre piccole storie che la dicono lunga di come vanno le cose in Italia (ah, una è originata dalla destra , una dalla sinistra ed una non so proprio chi diavolo l'abbia provocata).

La prima: tale Giuseppe Arena va in Romania si acquista dei treni superaccessoriati con l'idea di utilizzarli sulla Torino-Santhià-Vercelli -Milano-Alessandria-Asti-Torino in concorrenza con Trenitalia , treni superaccessoriati , classe unica 17 euro il prezzo che sembra adeguato alla qualità del treno. Trenitalia fomenta il boicottaggio sino ad arrivare alla decisione di ieri che impedisce a tale treno di caricare passeggeri tra Torino e Milano motivo: "avrebbe provocato riduzioni dei livelli del servizio pubblico oggi garantiti" ... chiedere all'assessore Regionale Bonino cosa diavolo vuol dire.L'avvento di  Arenaways era atteso dal comitato pendolari To-Mi come una manna dal cielo -dovranno ancora aspettare i pronunciamenti di fantocci quali antitrust prima di finire , come al solito all'Aja.

Secondo : La SAGAT , cioè la società che gestisce l'aeroporto di Torino (azionariato in maggioranza pubblica città/provincia/regione e misteriosamente gestione in mano al socio di minoranza tale Benetton già produttori di maglioni colorati oggi proprietari di infrastrutture elargite dal Gov. Prodi) elargisce 5 milioni di euro ad Alitalia (tra gli azionisti sempre i Benetton questa volta grazie al Berlusca) per cinque rotte internazionali che si dimostrano degli autentici flop mentre si rifiuta di fare accedere seriamente Ryanair con i suoi voli low-cost : risultato per volare a basso prezzo in europa ci si sposta a milano e l'aeroproto di Torino (4' area del paese) scende al 12' posto. PS Sagat fa grandi utili e Benetton si rifiuta di reinvestirli nello sviluppo dell'aeroporto. Ryanair fa sapere che se ne sta ben lontano da Torino ed intanto inaugura voli a Cuneo Levaldigi.

Terzo : TERRAVISION è la leader europea dei collegamenti tra aeroporti e centri cittadini , con pochi euro (tenete a mente) e senza contributi pubblici offre i suoi servizi in tutta europa. L'azienda è italiana , in un'intervista sulla stampa di oggi il fondatore lamenta le difficoltà che incontra in italia per potere operare in regime di concorrenza ed i bastoni nelle ruote che gli vengono messi. Esempio : Caselle : i bus di terravision sono stati parcheggiati in posizione seminascosta per fare spazio alla supersovvenzionata e semivuota autolinea SADEM.

L'Italia, quindi i suoi contribuenti, è il primo paese dell'Unione per entità delle sanzioni comminate allo Stato per la mancata salvaguardia del diritto di concorrenza.

2010-11-11 23:52:41mi sembra di essere preso un po' di punta ...in risposta a questo messaggio
 preferisco fermarmi qui
2010-11-11 01:40:29Cassinetta ...in risposta a questo messaggio
 ho letto con molto interesse l'articolo, a tratti con entusiasmo poi trovo scritto :

Su queste basi, viene formulata una previsione di 695 nuovi abitanti, cui corrisponde una capacità insediativa residenziale, aggiuntiva rispetto all'esistente, di 695 nuovi vani (abitante/vano). Alla nuova domanda abitativa si farà fronte attraverso:

- recupero puntuale di edifici

- riconversione, mediante piani attuativi, di aree produttive incompatibili con il tessuto residenziale circostante, con una quota del 20% di edilizia convenzionata e una quota del 5% di edilizia a canone sociale

- completamento di previsioni vigenti (piani di lottizzazione e di recupero)

- saturazione delle aree già edificate (zone B).

Quindi, se ho letto bene, a Cassinetta non occuperanno nuovo suolo agricolo perchè non ce n'è assolutamente bisogno in quanto con i residui dei piani precedenti ed il recupero dell'esistente riescono ad aumentare di un terzo la popolazione , avranno un certo movimento economico tale da garantire l'occupazione a livello edilizio ... avevo già sentito la storia a Report , devo dire che mi sembra un ottima campagna stampa per il Sig. Finiguerra ma i contenuti mi sembrano molto meno rivoluzionari di quanto sembri. Probabilmente , in caso di aree di nuovo insediamento , con tali presupposti, la regione Lombardia stessa avrebbe mandato indietro la pratica con tanto di pernacchia :), in quanto al Sindaco spero di riuscire a tenere a mente i suo nome ... scommetto che se ne riparlerà di costui ...

2010-11-11 01:12:32Ammesso e non concesso che un single abbia o non abbia figliin risposta a questo messaggio
un forum è per lo scambio di esperienze ed opinioni e da qualsiasi parte arrivino si possono contestare se non ci garbano, risposte come questa , beh ... mi lasciano un pò così ... :-)

2010-11-10 14:44:19Non fidarti di Google!in risposta a questo messaggio
 Partenza da LaCassa ore 6.35 a Collegno Fermi c'è il metro che in 13 minuti sei a porta susa dove prendi il 13 e a quell'ora per le otto meno dieci sei a palazzo nuovo, c'è il tempo per cappuccio e brioche. Te lo dice uno che i mezzi li prende spesso , anche da La Cassa e con rammarico li vede sempre semivuoti purtroppo. 
Non sono tantissimi è vero, ma organizzandosi un poco ce la si può fare.
E la perfida Albione è tutto meno che un posto dove i trasporti sono bene organizzati ed a buon mercato !!
Al di là di tutto questo devo dire che la mia posizione è la seguente: invece di dare aiuti alle famiglie ripristiniamo un minimo di decenza nel livello della scuola pubblica , dell'università e potenziamo i trasporti , credo sarebbe già abbastanza visti i tempi. 
2010-11-10 11:34:02Adesso il single provoca ... in risposta a questo messaggio
concordo con coloro che richiedono più aiuti alla famiglia in quanto la famiglia italiana ha bisogno di prestazioni assistenziali in quanto la famiglia italiana con figli ha in sè componenti cerebrolese :
- i figli italiani devono obbligatoriamente essere accompagnati a scuola in automobile (e per scuola si intende alla porta dell'aula fino ai 12 anni davanti al CANCELLO della stessa dopo) ;
- al compimento del diciottesimo anno d'età i figli devono essere necessariamente provvisti di automobile per arrivare al CANCELLO  della stessa , i mezzi pubblici sono schifati in quanto oltre a non arrivare direttamente davanti alla scuola comportano il disagio di far svegliare gli adolescenti alle ore sei del mattino (ed occorre provvedere a colazione);
- bisogna riconoscere che le mamme/papà di oggi per via del tempo utilizzato in automobile non sono in grado di cucinare fresco quindi i ragazzi anche a cena mangiano cose qualitativamente del tutto simili a quelle mangiate in mensa, tali prodotti sono notoriamente costosi;
- devono essere necessariamente evitate tutte le malattie da raffreddamento pertanto i figli non possono uscire di casa da ottobre ad aprile;
- uno dei genitori deve necessariamente ricorrere al part time in quanto il figlio sedicenne se lasciato solo in casa potrebbe dare fuoco alla casa;
- il ricorso all'aiuto dei nonni non è ipotizzabile perchè considerato intromissione "di quella strega".
Per tali motivi è giusto e corretto che trattandosi di handicap fisici le famiglie vengano aiutate con adeguati sgravi fiscali.
Per inciso i cerebrolesi sono, a mio giudizio, i genitori.

Qualche mese fa sono andato a trovare la mia amica in Inghilterra la quale ha tre figli , il maggiore, 18 anni, va all'università a 300 miglia di distanza , studia grazie al prestito d'onore e torna a casa per le vacanze ... la famiglia passa i soldi per alloggio e il vitto che a giudicare dalla magrezza dell'individuo non deve essere molto abbondante. Quando parli con questo ragazzo sembra di avere a che fare con un trentenne. La figlia 16 vive al college con i sacrifici della famiglia e gli mandano 10 sterline alla settimana. Nel college è proibito il telefono cellulare e vestono una divisa sempre. La piccola di sette al mio arrivo era sola e tranquilla in casa che ci aspettava da due ore ... Secondo me cosi si prepara alla vita un bambino , poi per carità  sgraviamo  quello che dobbiamo ma poi non ci meravigliamo se poi questi  figli che invece di dialogare pare muggiscano ... 
2010-11-05 11:46:37cio ho provato ad installarein risposta a questo messaggio
 ubundu ... nisba , sugnu trop 'gnurant 
2010-11-04 17:40:10Gotcha !in risposta a questo messaggio
 E' quello che intendevo dire , appunto ... trovarne di gente che sa ascoltare in questo mondo di balconi ! :)
2010-11-04 11:03:56sono totalmente d'accordo con te ...in risposta a questo messaggio
 la mia "dieta mediatica" doveva essere una provocazione ma dalle risposte mi sono reso conto di avere fatto baubau al cane ... io in effetti mi riferivo all'indigestione di cronaca nera che precedeva (o preannunciava) lo scandaletto di cronaca rosa del giorno ... anche per me la tv è piena di cose interessanti (e vivaddio mi concedo anche qualche sciocchezza). Usare solo la rete ? mi sembra di scegliere solo quello con cui sono d'accordo ... a me piace sentire tutti i punti di vista , non avere la televisione ? bah ... mi sembra in effetti un atteggiamento un po' snob ma va bene anche questo. Comunque discussione interessante :)
2010-11-03 15:41:57Abbi pietà di loro ... in risposta a questo messaggio
 caro Italo , tu ben sai che normalmente ad un forum partecipano attivamente al massimo un 20% dei lettori ed è una percentuale da considerarsi normale ... o buona ... 
Ti ricordi una riunione in vita tua dove tutti hanno chiesto la parole ? Io no. Ci sono moltissime ragioni per non postare , per non replicare o per postare anche quando non sarebbe necessario ...
internet secondo me è un nuovo strumento per la comunicazione ma non la comunicazione nuova come tanti dicono ... ognuno di noi più o meno si comporta qui come si comporta fuori di qui , nella vita reale : c'è il timido ... il lettore , l'irruento, l'opinion-maker e quello che vuole imporre le proprie idee (ma nessuno di solito lo segue) ecc. ecc. ecc. non c'è ragione perchè avvenga il contrario ... 
Goditi il successo con un sorriso Italo :) a pochi chilometri di qui un sito così se lo sognano!  .
Ah ... ricordati di questo tuo post il giorno che la discussione qui sopra farà fiammate alte 
 
2010-10-29 18:11:02bell'intervento Laura ....in risposta a questo messaggio
 voglio consigliare a tutti una bella dieta anti bombardamento mediatico ... niente giornali e telegiornali per dieci giorni , concesso 1 euronews ogni due giorni max , la tivù accesa sui canali tematici polizieschi o i documentari di history channel ... belle tisane calde , consiglio le puka . Alla fine della dieta ci renderemo conto che ogni persona è interessante al di là di quello che pensa, che nessuno ci è nemico a priori e quindi possiamo sorridere di più e che per quanto riguarda le news , in fondo non ci siamo persi un bel niente e in definitiva possiamo goderci quello status di privilegiati che sono nati nella giusta epoca, di cinque ci è toccato un continente giusto con molte nazioni di cui ci è toccata la più bella composta da magnifiche regioni di cui il piemonte è una delle più interessanti e ci troviamo ad essere residenti in uno splendido borgo! :)
x
Marco
2010-10-21 11:32:03dare creditoin risposta a questo messaggio
 alla capacità della classe giornalistica di oggi di poter organizzare una cosa del genere è fargli un grande complimento. Ma in questa Italia sciatta c'è solo spazio per giornalisti pecoroni ed un popolo da telenovela che li segue. 
Anch'io sono portatore sano :)
2010-10-10 15:20:10Mamma ... pure la Gardiniin risposta a questo messaggio
da piccolo la consideravo una specie di fatina :)
2010-10-09 20:30:03se non ho contato male ...in risposta a questo messaggio
 sono 51 su 72 eurodeputati italiani , di ogni gruppo ... ritengo difficile che gli altri 21 fossero tutti presenti, quindi il rischio è che praticamente NESSUN deputato italiano abbia votato contro. C'è da rifletterci sopra, praticamente MAI in Italia c'è unanimità su qualcosa mentre quando si tratta di votare certe porcate sono tutti d'accordo e sembra che all'Europarlamento queste cose succedano assai sovente. 
E' poi così criticabile colui che ad un certo punto della propria vita decide che non è più il caso di portare acqua al mulino di certe persone ? Povere bestie. 
2010-10-07 00:19:17mah ...in risposta a questo messaggio
 mi sembrerebbe di conferire il Nobel per la letteratura alla carta e quello per l'economia alla cartamoneta.  Insomma è un'infrastruttura quindi preferirei fare una bella festa, di quelle con la banda, quando un'adsl decente finalmente ci raggiungerà :) 
2010-09-29 17:59:06un pò cara direi ed impegnativa come costi di attivazionein risposta a questo messaggio
 da rimarcare però i nomi che hanno scelto per i loro prodotti : Lippa ,Scaja e Losna !!!! Fantastici :)))
2010-09-29 12:32:46bala i ratt ... iniziata la discussione
Consigliato a tutti coloro che disprezzano i lavoratori stranieri che sono venuti qui da lontano magari per guadagnare meglio , avere migliori prospettive , e magari per ricordare a tutti cosa siamo stati ... 

www.balairatt.ch



2010-09-22 10:46:58però anche quando le istituzioni ci sono già... in risposta a questo messaggio
 mi riferisco ai trasporti pubblici che colegano La Cassa - Givoletto con Torino e Druento. 
Quando mi sono trasferito a La Cassa ho aderito ad una proposta del datore di lavoro che mi ha fornito, con il contributo della regione, l'abbonamento ai mezzi pubblici annuale a metà prezzo. 
Mi sono pertanto impegnato ad utilizzarlo almeno 3/4 volte alla settimana, perchè so perfettamente che vivendo in un Paese almeno una volta o due l'auto si deve utilizzare almeno per fare i necessari rifornimenti. 
La sorpresa più grande è stato il generale sottoutilizzo dei mezzi : a parte un gruppetto di pendolari e gli studenti praticamente sembrerebbe che a La Cassa i mezzi pubblici nessuno li utilizzi !  Eppure ci sono , una dozzina di corse al giorno in andata , altrettante al ritorno per Collegno/pianezza , alcune per Druento. Eppure i tempi non sono poi cosi' diversi dall'automobile, partendo alle 8.15 dalla Piazza alle 9.00 potete gustarvi un cappuccino in Piazza Carlo Felice dopo un viaggio tutto sommato piacevole e rilassante. Certo che occorre organizzarsi un po' meglio la vita ma sicuramente fa bene a fisico e portafoglio (io ho calcolato un risparmio per quest'anno di almeno 2.500 euro che non sono esattamente noccioline). La mia paura è che visto lo scarso utilizzo parecchie corse potrebbero anche essere eliminate ed allora giù tutti a lamentarci che non c'è un servizio pubblico e bla bla bla. 
Comunque devo dire che la ditta Gherra utilizza automezzi troppo grandi , troppo inquinanti e sovradimensionati per la conformazione delle nostre strade: sarebbe meglio utiizzare veicoli più piccoli , tipo pulmini da 30 posti che sono già più che sufficienti (purtroppo !!).
2010-09-01 15:47:38come è poi andata a finire con la NGI ?in risposta a questo messaggio
 
2010-09-01 15:46:50e le chiavette ?in risposta a questo messaggio
 Ciao a tutti, sono un nuovo lacassese , quando mi sono trasferito ho anch'io avuto la sgradita sorpresa di essermi trasferito in una zona "digital-divide", io personalmente ho cercato di tamponare la situazione con le chiavette TIM che funzionano abbastanza bene dove abito, certo c'è il limite delle 100 ore ma diciamo che possono bastare per una fruizione domestica, si puo' tranquillamente seguire uno streaming anche di buona qualità. Voi cosa ne pensate ? 

 

Ricerca personalizzata
Ultime attività
Qualcuno... ?
Stephanosky
20 febbraio 2018, 12:04
31 maggio 2017
 
31 maggio 2017, 23:38
30 maggio 2017
 
30 maggio 2017, 16:21
i lavori di marzo
Luca_Amateis
28 marzo 2017, 12:35
Beach Volley!!!
 
20 giugno 2016, 08:59
Biblioteca: che si fa?
Laura LaLunga
13 giugno 2016, 15:49
Calendario Calcetto
 
3 giugno 2016, 11:44
Squadre Calcetto 2016
 
3 giugno 2016, 11:29
Volantino 2016
 
2 maggio 2016, 11:27
Ordine Iris Bio
 
22 aprile 2016, 09:16
Ti porterò lontano
 
23 dicembre 2015, 16:14
a viso aperto.
italo
27 ottobre 2015, 16:19
segreti
fabri
27 ottobre 2015, 14:38
70 anni orsono
biagio
16 settembre 2015, 20:49
Classifica finale "La Cassa Nel Pallone 2015" Calcio a 5
 
21 luglio 2015, 11:59
Risultati classifica Calcio 5
 
2 luglio 2015, 08:51
Calendario Squadre Calcio a 5
 
2 luglio 2015, 08:24
mercatino del riuso
biagio
27 giugno 2015, 09:55
Fasi Finali Beach Volley
 
26 giugno 2015, 15:12
Risultati e classifica Beach
 
19 giugno 2015, 13:45
Calendario e squadre Beach Volley
Morg4n80
16 giugno 2015, 16:00
Calendario e squadre Beach Volley
ghindo
16 giugno 2015, 15:54
Calendario e squadre Beach Volley
 
12 giugno 2015, 08:19
La Cassa Nel Pallone 2015
ghindo
10 giugno 2015, 14:42
La Cassa Nel Pallone 2015
Morg4n80
10 giugno 2015, 14:40
La Cassa Nel Pallone 2015
 
8 giugno 2015, 13:58
e se scoprissimo che esiste la reincarnazione
biagio
30 aprile 2015, 08:46
errore mortale
italo
28 aprile 2015, 23:28
La spiritualità dell'Insieme
biagio
5 aprile 2015, 20:04
un pensiero positivo dalla Valle di Susa
biagio
22 marzo 2015, 18:44
ero interessato
marco
6 marzo 2015, 09:57
salutiamo con gioia un nuovo Barberis
biagio
19 febbraio 2015, 14:56
cosa serve pagare una tessera da 20 euro
biagio
13 febbraio 2015, 14:02
la mancanza di soccorso è un reato
biagio
6 febbraio 2015, 09:20
Riporto la dicitura della Gazzetta Ufficiale
biagio
4 febbraio 2015, 14:34
Caro Marco c'è veramente di che essere preoccupati
biagio
2 febbraio 2015, 18:29
Riapre la cava di Varisella?
italo
2 febbraio 2015, 18:08
ambulatorio
marco
2 febbraio 2015, 11:35
la mia generazione ha toppato
biagio
28 gennaio 2015, 20:54
Riapre la cava di Varisella?
italo
28 gennaio 2015, 11:02
mappa | versione per la stampa | versione ad alta accessibilità | photo gallery | dove siamo | RSS
Valid XHTML 1.0! Valid CSS! RSS Linkomm - SEO Web Agency Torino Customizer